LADAGNOUS: «PREIDLER, CHE SENSO HA QUELLO CHE HAI FATTO?»

DOPING | 05/03/2019 | 09:28

Il sentimento che aleggia in casa Groupama FDJ dopo la confessione di Georg Preidler è di assoluta incredulità. Lo ha detto il general manager Marc Madiot, lo ribadiscono i corridori. Per tutti, ecco le parole di Matthieu Ladagnous al quotidiano Sud Ouest.

«Ci ha informato la squadra, lunedì mattina, via mail. Ci hanno detto che Georg aveva confessato e si era licenziato. Ero choccato, sorpreso. E molto triste, sia sportivamente che umanamente. Con Georg avevo un buon rapporto: in questo anno e mezzo abbiamo corso insieme molto spesso, abbiamo fatto anche il Giro d’Italia. So che in gruppo possono esservi ragazzi un po’ fragili, influenzabili e con un profilo a rischio, è normale che sia così, ma lui è intelligente, ha la testa sulle spalle, non potevo immaginare che facesse una bestialità simile. Perché una trasfusione non è una cosa qualunque e con quello che ha passato il ciclismo, non poteva non sapere cosa stava facendo».

E ancora: «La pressione della squadra per fare risultati? Non è il nostro caso. Sono alla Groupama FDJ da 14 anni e solo in due occasioni ci sono stati contratti non rinnovati a fine stagione. Certo, a volte ci sono stati rinnovi al ribasso, ma nessuno è stato davvero licenziato per carenza di risultati. Fare quel che ha fatto Preidler nel nostro team è veramente stupido. La squadra aveva grande fiducia in lui: rientrava da un incidente al ginocchio e il team aveva deciso di schierarlo alla Tirreno-Adriatico per aiutarlo a ritrovare la forma. E il suo posto nella formazione per il Tour era praticamente assicurato… Che ragioni aveva?».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Professionista prima e team manager poi per lunghi anni, Fabio Bordonali è un eterno innamorato del ciclismo e non lo nasconde nemmeno oggi che osserva il mondo delle due ruote dall'esterno. È lui che apre con i suoi pensieri la...


È cominciato il mese di luglio, manca sempre meno alla ripartenza della stagione professionistica e allora è tempo di rinfrescare la memoria, attrezzarsi e prepararci tutti a vivere in prima persona 100 giorni di spettacolo cislitico. Lo strumento ideale per...


L’Uci ed il suo partner Flanders Classic hanno ufficializzato il calendario della Coppa del Mondo 2020-2021 di Ciclocross, calendario ridisegnato alla luce delle esigenze degli organizzatori dopo lo stop del coronavirus. La stagione della Coppa del mondo si aprirà il...


Dal 1à luglio il Team femminile Bigla Katusha ha cambiato ufficialmente nome e pelle: si chiama Team Paule Ka e ha scelto il colore bianco per la sua livrea e i suoi mezzi. «Siamo lieti di presentare il nuovo design...


Si è spento alle ore 7 di martedì 1 luglio Ruggero Gava tra gli storici fondatori ed ex presidente del benemerito Circolo Sportivo Pianzano. Aveva 93 anni ed il decesso è avvenuto nell'Ospedale di Conegliano dove era ricoverato da alcuni...


Un grave incidente stradale ha coinvolto Manuel Todaro, ex tricolore e azzurro del ciclocros: lunedì 29 giugno nel tardo pomeriggio il ventritreenne figlio del fotografo Walter Todaro è stato investito da un’automobile che non ha rispettato il diritto di precedenza...


Palermo contro Sicilia nel nome della maglia rosa. Polemica rovente nell'isola in vista della partenza del Giro d'Italia ed è proprio la tappa inaugurale a far salire la tenzione fra il comune capoluogo e i vertici della Regione. Cosa accade...


Mauro Vegni torna a parlare di Giro d'Italia, di protocollo e di scelte tecniche: lo ha fatto intervenendo ad una tramssione di Rete8, tv abruzzese da sempre molto attenta alle cose del ciclismo. «L’Abruzzo è sempre stato tenuto in grossa...


Il Team Sunweb ufficializza la formazioni per i primi due grandi giri della stagione. Al Tour de France il grande obiettivo saranno le vittorie di tappa con una formazione composta da Soren Kragh Andersen, Nikias Arndt, Tiesj Benoot, Cees Bol,...


Ufficializzati i percorsi di Strade Bianche e Strade Bianche Women Elite del 1 agosto. Le due gare, come da tradizione degli ultimi anni, partiranno da Siena e si concluderanno nell'incomparabile scenario di Piazza del Campo, rispettivamente dopo 184 e 136 km....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155