L'ORA DEL PASTO. BABBO NATALE ARRIVA IN BICI, FA BENE E FA DEL BENE

INIZIATIVE | 19/12/2018 | 07:47
di Marco Pastonesi

E’ finlandese, anzi, lappone di Rovaniemi, ma c’è chi dice che venga dalla Turchia, e comunque sa parlare qualsiasi lingua, volendo anche i dialetti. Ha un’età imprecisata e imprecisabile, a occhio potrebbe essere un’ottantina di anni, ma all’anagrafe potrebbe anche essere un migliaio. Si veste di rosso, ma non è un diavolo, non è il Diavolo Rosso, anzi, tutt’altro, è uno che frequenta i piani alti, le nuvole bianche, i cancelli del cielo.

E’ Babbo Natale. Babbo, nonno, bisnonno, trisnonno, difficile dirlo. Ha l’aria del single, anche se c’è chi giura che sia fidanzato con una vecchietta aeronautica, la Befana. Passa a trovarci, puntuale, una volta l’anno, verso la fine dell’anno, esattamente la notte tra il 24 e il 25 dicembre. E da quando Gesù Bambino è stato bloccato dalla polizia nella lotta allo sfruttamento del lavoro minorile e dalla finanza per evasione fiscale (mancanza di ricevute), a Babbo Natale tocca un lavoro che neanche Amazon sarebbe capace di sopportare.

Da qualche anno Babbo Natale ha mollato la slitta con le renne per una bicicletta, forse per la poca neve e il tanto asfalto, forse perché vuole tenersi in forma o forse perché si è finalmente convinto da uno spirito ecologista o forse perché vinto dai dettami della moda. In certe circostanze - solidarietà? sostegno? clonazione? – si assiste a una corsa, una pedalata, un cicloraduno di soli, tanti, tantissimi Babbi Natale. Tutti con la barba bianca, tutti vestiti di rosso, tutti in bicicletta.

E’ quello che accadrà, per esempio, per la terza volta anche a Bologna. Una carovana di Babbi Natale, scortata dalla polizia municipale, domenica 23 dicembre partirà da piazza Galvani alle 9, si fermerà in piazza Maggiore per una foto-ricordo, proseguirà verso il primo ristoro nel centro commerciale Andrea Costa e terminerà con un brindisi al santuario di San Luca. Un po’ come farà il Giro d’Italia nella prima tappa del 2019. E un po’ come fanno, nel finale, tutti i Giri dell’Emilia.

L’iniziativa è della Uisp: i soldi raccolti con le iscrizioni (5 euro) saranno devoluti al reparto di Cardiochirurgia pediatrica dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna, perché Babbo Natale si dà sempre da fare. Informazioni: info@bitone.org, tel. 3392617337.


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Alejandro Valverde, il campione del mondo, ha voluto a tutti i costi essere presente alla Milano-Sanremo e sappiamo che non si schiera mai al via di una corsa per fare semplice atto di presenza: «Sono molto contento di essere qui,...


Vincenzo Nibali è al via della Sanremo con il numero 1 sulle spalle dopo la splendida impresa dello scorso anno: «Grande emozione, grande responsabilità e un sole che non vedevamo da tanti anni. Noi abbiamo diverse carte da giocare, io,...


Greg Van Avermaet ha le idee chiare: «Il punto chiave della Sanremo sarà il Poggio. La Cipressa è importante ma poi c'è il tempo di organizzarsi, mentre se c'è un attacco importante sul Poggio recuperare diventa difficile. Ed è lì...


Mai banale nelle risposte, Peter Sagan è laconico a pochi miuti dal via della Sanremo: «Come sto oggi? Dopo 250 chilometri di corsa capirò come va la gamba. La stagione fin qui poteva andare meglio ma anche peggio, però sono...


Fernando Gaviria ha un feeling particolare con la Sanremo, ha "rischiato" di vincerla alla sua prima partecipazione e crede nelle sue possibilità di successo: «Speriamo di avere la gamba giusta per vincere. Sono tranquillo perché ho lavorato bene quest'inverno. La...


Elia Viviani è sereno e sorridente alla partenza della Sanremo: «Dall'anno scorso, quando mi sono mancate le gambe in volata, aspetto questo momento. Ho fatto tutto il possibile per arrivarci al meglio, la Tirreno-Adriatico mi ha aiutato a perfezionare la...


Dopo un breve periodo di riposo, senza toccare la bici, Eva Lechner è pronta a rientrare alle competizioni. Lo farà domenica 24 marzo in Slovenia nella Grici XCO Vrtojba 2019, gara internazionale di mountain bike del calendario UCI in programma...


Trasferta elvetica per la squadra juniores della Energy Team diretta da Lavio Siviero e Fabio Dante. Domani, la formazione arancio-nera sarà al via della prima edizione del Gran Premio Ticino che si svolgerà a Malvaglia, nel comune svizzero di Serravalle....


Niccolò Bonifazio è l'uomo di casa della Sanremo, nato e cresciuto tra la Cipressa e il Poggio. «Arrivo a questa, che è la mia corsa del cuore, in grande condizione. Alla Parigi-Nizza ho lavorato bene, nonostante il vento che ha...


Wout Van Aert è alla sua prima Sanremo e si guarda attorno con aria stupita: «L'atmosfera è davvero fantastica, anche se confesso di non conoscere i dettagli di questa corsa. D'altra parte non si può fare la ricognizione di ogni...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy