SOFFI AL CUORE. CARINOLA NON È QUELLA DI MATANO

STORIA | 11/10/2018 | 13:06
di Gian Paolo Porreca

Troviamo encomiabile, se non pure emozionante, il gesto di Frank Matano, giovine attore popolare, volto noto della TV, di dare visibilità al proprio luogo di origine - Carinola, antica cittadina della provincia di Caserta, ben distante dal capoluogo -, con il firmare il cartellino per la sua squadra di calcio.

Giustappunto il Carinola, girone B della Prima Categoria del calcio campano, un punto in classifica. Beautiful, gentle in my mind, il pensiero di un enfant du pays che si mette in gioco, qualche
tocco di palla ed un calcio di inizio coniugato al tempo che verrà, un passaggio non solo mediatico, per accendere i riflettori sul proprio territorio troppo emarginato.

Sacrosanto il concetto, 'se il suo nome non è sul giornale, lui si fa dimenticare', e lui con noi. Il problema è il dover ricorrere allo spot di Frank Matano perché si parli di Carinola, non altro. E che in buona fede, e con la sua scanzonata cultura, di chi ha amato molto più l'ottimo biliardino a sagome rosse e blù che non le pareti della vita di un paese di provincia, ci spalanchi di quel nucleo sentimentale solo una lettura privata che resta una modesta esternazione, buona al massimo per meritare il cinguettio della sua compagnia di trovatori amici.

Lodevole, l'amore di Matano, senza neppure ricorrere alla onnipresenza storica di Matilde Serao cresciuta a Carinola, per il proprio paesello, alla Renzo Pezzani. Ma quanto sarebbe stato più nobile e proficuo, 'più figo' per una ipotesi non solo da talent, se ci avesse illuminato gli edifici durazzeschi della sua incredibile cittadina: da palazzo Novelli a palazzo Parascandolo, da casa Martullo a casa Aceti, la sua storia catalana, il racconto poniamo di don Amato Brodella (Caramanica editore)….

Quanto sarebbe stato anche sportivamente più vincente - se lo sport (calcio minore incluso) può essere come lui ci suggerisce viatico di ri/educazione - se ci avesse invitato noi tutti a visitare Ventaroli, frazione di Carinola, e la sua splendida Cattedrale paleocristiana, Santa Maria in Foro Claudio, incrocio mirabile fra la scuola cassinate e la romanità di Oriente, parliamo del Mille.

La strada sull'Appia per Carinola, dalle nostre Grandi Città senza fiato, è ancora troppo lunga per essere percorsa sulle cadenze della cultura remota. Ma un calcio al pallone, forse, 'che bell' effetto
al mio cuore', una sfera di cuoio che finisca per rotolare al di là dello stadio comunale, potrebbe davvero servire a guardare cosa c'è di più vero, o di troppo dimenticato, più in là. A Carinola, provincia della migliore Caserta, come nel resto del mondo.

da ‘Il Mattino’, ed. Caserta, 10 ottobre 2018

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Paolo Simon riparte con garze, croste e cerotti, dopo la caduta sul traguardo di Modena, che aveva imboccato alle spalle di Pascal Ackermann. Nella carambola innescata dal tedesco in maglia ciclamino, il 58 della Bardiani Csf ha rimediato “una bella...


C’è il Giro del polpaccio tonico e depilato e quello del tifoso sherpa. Quello che è anche previdente ed esce di casa presto, mica che ci sia qualcosa da perdersi. Giaccone pesante per sfidare un maggio simile a ottobre, soprattutto...


È dell'olandese Raymond Kreder (Team Ukyo) la ruota più veloce nella terza tappa del Giro del Giappone. Sul traguardo di Mino, al termine di una frazione di 139 chilometri, Kreder ha battuto allo sprint il giapponese Kuboki e il venezuelano...


Prosegue a pieno ritmo la stagione del Gruppo Sportivo Emilia che tra poco più di un mese sarà impegnato nell’organizzazione dei Campionati Italiani Professionisti strada e cronometro che si disputeranno in Provincia di Parma. Nei giorni scorsi lo staff tecnico...


Si è aggiunta un’altra stella pronta a brillare nel firmamento di Belluno. E’ quella di Valerio Conti (UAE – Team Emirates). Si perché anche l’attuale maglia rosa del Giro d’Italia sarà al via del Cycling Stars Criterium, il circuito in...


Ritornano le Hammer Series, il nuovo formato di gare targato Velon, che anche per il 2019 vedrà in programma 3 differenti prove per ogni appuntamento. La UAE Team Emirates sarà già impegnata il 24-25-26 maggio a Stavanger, Norvegia. Questo il...


Il Giro si concede una pausa nei pressi di casa sua. I giorni di riposo sono utili ai corridori per tirare il fiato, e per salutare mogli e fidanzate. Per chi ama il ciclismo come noi, sono momenti preziosi per...


Tutte concentrate nel finale, le emozioni delladecima tappa del Giro con la volata vittoriosa di Demare a Modena. Ancora secondo Viviani (è la terza volta in questa edizione della corsa rosa) davanti a Selig, Ewan e Nizzolo. Purtroppo una brutta...


«Siamo tutti terroristi», dice Jacopo Guarnieri dei velocisti, e dunque di se stesso. Poi sorride, per farsi perdonare. Chi pensa che il ciclismo sia uno sport antico o fuori moda dovrebbe farsi un giro qui e vedere come sono i...


Tante volate al Giro d’Italia, ma il re delle volate non è contento. Mario Cipollini sale in cattedra, analizza quel che succede in gruppo al Giro d’Italia ed emette le sue sentenze. Pesanti come pietre. «Vedo gente che fa la...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy