NIPPO FANTINI, WEEKEND IN BELGIO E FRANCIA

PROFESSIONISTI | 30/08/2018 | 10:11

Gli #OrangeBlue sono attesi da un week-end intenso, tra Belgio e Francia, per due importanti competizioni di categoria 1.HC. 7 le formazioni World Tour al via nella Brussels Cycling Classic, oltre a molte delle migliori Professional europee e appena una World Tour in meno a Fourmies, per due gare che si prospettano affascinanti e con un percorso adatto alle caratteristiche degli atleti #OrangeBlue.



LA FORMAZIONE, CON LEONARDO BONIFAZIO.


Leader del team il capitano Marco Canola, che nei recenti appuntamenti ha dimostrato sia la sua buona condizione che il suo desiderio di vittoria cogliendo importanti podi e sfiorando in più occasioni il successo. Con lui due importanti compagni e ruote veloci come Simone Ponzi e Juan Josè Lobato, insieme all’esperto Ivan Santaromita. Completa la formazione il giovane spagnolo Joan Bou, insieme alla novità del team, lo stagista Leonardo Bonifazio.

Il ciclista ligure, fratello di Niccolò Bonifazio, sarà infatti stagista con il team NIPPO Vini Fantini Europa Ovini per questo finale di stagione. Il suo debutto in #OrangeBlue avverrà dunque  questo sabato alla Brussels Cycling Classic. Oltre alla competizione francese del giorno successivo potrebbe affrontare con il team anche alcune competizioni asiatiche.

La formazione completa: Marco Canola, Ivan Santaromita, Simone Ponzi, Juan Josè Lobato, Joan Bou, Leonardo Bonifazio (stagista).


LA DICHIARAZIONE.

Il DS in ammiraglia sarà Alessandro Donati, che commenta il week-end di gare con queste parole: Inizia un mese chiave per noi, dove cerchiamo importanti risultati. Le gare di questo week-end saranno un test di alto livello per testare la condizione in vista di settembre. Stiamo bene e siamo arrivati con le forze e la mentalità giusta per provare a raccogliere il massimo. Le due gare si addicono per caratteristiche al nostro capitano, Marco Canola, mentre Ivan Santaromita potrà essere utile per azioni nel finale. Simone Ponzi avrà il duplice ruolo di aiutare il capitano ma so che si farà trovare pronto anche per essere il protagonista. L’esperienza internazionale di JJ Lobato ci sarà molto utile a supporto dei capitani nei concitati momenti finali, con i giovani Joan Bou e lo stagista Leonardo Bonifazio al servizio del team.”

 

English version

 

 

The #OrangeBlue are expected from an intense weekend, between Belgium and France, for two important competitions in the 1.HC category. 7 World Tour trainings at the start in the Brussels Cycling Classic, in addition to many of the best European professionals. Just one less World Tour in GP de Fourmies, that means a strong week-end for the team with two races that are fascinating and with a route suitable with the characteristics of #OrangeBlue athletes
 
THE LINE-UP
The #OrangeBlue captain Marco Canola will be leading the team. In the last races he demonstrated a very good condition and desire of success, reaching important podiums and going very close to the final success. With him two important teammates and “fast wheels” like Simone Ponzi and Juan Josè Lobato, together with the experience of Ivan Santaromita. The young Spanish Joan Bou completes the line-up, together with the new team trainee, Leonardo Bonifazio.
 
The Italian cyclist, brother of Niccolò Bonifazio, will be in fact a NIPPO Vini Fantini Europa Ovini trainee for this final part of the season. So his debut in #OrangeBlue will take place this Saturday at the Brussels Cycling Classic. In addition to the French competition of this Sunday he could also race with the team some Asian competitions.
The line-up: Marco Canola, Ivan Santaromita, Simone Ponzi, Juan Josè Lobato, Joan Bou, Leonardo Bonifazio (trainee).
 
THE DECLARATION.

The Sports Director will be Alessandro Donati, that comment the upcoming races with these words: Is going to start a key month for us, where we look forward for important results. This weekend's races will be an high-level challenge to test the condition ahead of September. We feel good and we arrived with the strength and the right mindset to try to reach the maximum results. The two races are suited to the characteristics of our captain Marco Canola, while Ivan Santaromita will be useful for actions in the final. Simone Ponzi will have the double role of helping the captain, but I know he will be ready to be the protagonist. The international experience of JJ Lobato will be very important to support the captains in the final moments, with the young Joan Bou and the trainee Leonardo Bonifazio ready to help the team during the race."

 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Johnny Carera continua la sua battaglia per la guarigione. Il manager bergamasco, ricoverato al Niguarda di Milano dopo il gravissimo incidente di cui è stato vittima venerdì sera, ha trascorso una giornata tranquilla e al tempo stesso importante. «Le cose...


Grandi novità in rrivo in casa del Maglificio Rosti. Cosa bolle in pentola? Presto detto: un giorno Marco Saggia incontra Giovanni Alborghetti. Iniziano a parlare quasi per caso. Parlano per ore. Di tecnologia, mercato, identità, emozioni, progetti. Sono spinti dalla...


Il Team BikeExchange, che il prossimo anno si chiamerà Team BikeExchange Jayco, ha confermato il suo roster maschile di 28 corridori per la prossima stagione. "Possiamo essere molto soddisfatti del lavoro svolto quest'anno dallo staff delle prestazioni che ha svolto...


Natale si avvicina e la caccia al regalo perfetto è ormai lanciata. Niente panico, c’è tutto il tempo per sorprendere i tuoi cari con il dono ideale per loro. Se si tratta di sportivi una buona soluzione la offre il...


È una squadra kazaka la cui lingua ufficiale è l’italiano. Tutti i suoi membri comunque parlano l’inglese e se la cavano an­che con il francese, se proprio proprio all’inizio qualche straniero non conoscesse la nostra lingua, che presto o tardi...


The best of Cycling 2021 è un concorso fotografico e già questo lo rende speciale, perché le immagini hanno una capacità narrativa ed emotiva eccezionale. Se poi il concorso lo organizza un decano dei fotografi del ciclismo internazionale come Roberto...


La bella tradizione di Alé di scambiarsi gli auguri in occasione delle festività con una pedalata non competitiva ed aperta a tutti, è ripresa  domenica 28 novembre, dopo lo stop dovuto alla pandemia. Il celebre brand veronese di abbigliamento da...


L’inaugurazione della EOLO CdF Climb organizzata da EOLO insieme alla Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta ieri a Varese presso lo Stadio Franco Ossola di via Giuseppe Bolchini alla presenza di un folto gruppo di appassionati di ciclismo. L’evento...


In bicicletta si può davvero far tutto, anche affrontare il travaglio e arrivare alle soglie della sala parto. È accaduto alla parlamentare verde della Nuova Zelanda, già ministro delle donne,  Julie Anne Genter, da sempre convinta paladina della mobilità sostenibile. L'altra notte,...


"La pedalate gravel sono uno strumento di allenamento, ma anche uno modo per staccare la spina, per allontanarmi dalle auto, per immergermi nella natura... mi aiuta a rilassarmi", afferma un Nathan Haas, sempre più innamorato della specialità. A fianco di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI