Zurigo: Risi e Marvulli in testa alla Sei Giorni, ma...

| 31/12/2007 | 00:00
La quarta notte della Sei Giorni di Zurigo si è conclusa con il tripudio del pubblico dell'Hallenstadion che ha potuto applaudire i suoi beniamini, Bruno "the Giant" Risi e Franco "Marvellous" Marvulli, balzati in testa alla classifica generale grazie ai 324 punti conquistati fino ad ora. A quota 284 punti li inseguono i leader virtuali, vale a dire il belga Iljo Keisse ed il tedesco Robert Bartko: solo 16 punti li separano infatti da quota 300, quando scatterà il giro di bonus e i due si troveranno automaticamente in testa alla classifica. Risale in quarta posizione Marco Villa, che sta pedalando davvero molto forte, in coppia con lo svizzero Aeschbach. Stanotte quinta tappa con grande festa allo scoccare della mezzanotte. La classifica 1 Risi Bruno - Marvulli Franco punti 324 2 Keisse Iljo - Bartko Robert punti 284 a 2 giri 3 Stam Danny - Morkov Michael punti 187 a 3 giri 4 Aeschbach Alexander - Villa Marco punti 220 5 Grasmann Christian - Lampater Leif punti 151 a 5 giri 6 Beikirch Andreas - Müller Andreas punti 113 a 7 giri 7 Ratajczyk Rafal - Pliuschin Alexandr punti 124 a 15 giri 8 Schibli René - Bally Maxime punti 136 a 21 giri 9 Menzi Bruno - Löffler Stefan punti 95 a 22 giri 10 Baumgartner Tobias - Baumgartner Benjamin punti 74 a 24 giri 11 Elmiger Martin - Bengsch Robert punti 93 a 25 giri 12 Alzamora Miguel - Tauler Toni punti 42 a 32 giri 13 Rast Gregory - Dörich Gerd punti 47
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Alberto Volpi è pronto per cominciare la sua 22esima stagione da direttore sportivo. Dopo aver corso tra i professionisti dall’84 al ’97, il tecnico milanese - classe 1962 - è salito in ammiraglia nel 1998 con la Riso Scotti e...


Thibaut Pinot va controcorrente: se Nibali e Valverde, per fare due esempi, hanno deciso di rinunciare a far classifica al Tour per puntare ai Giochi Olimpici, il francese è convinto del contrario. «Io sono convinto che il vincitore della prova...


Ci prepariamo a vivere le Olimpiadi più ecologiste ed ecologiche della storia, ma dobbiamo prepararci ad avere da Tokyo notizia di qualche problema inatteso... Di che tipo? Beh, diciamo di pratiche sessuali. Mettere dieci o dodicimila giovani in uno spazio...


Arrivata seconda su questo traguardo un anno fa, Ruth Winder sapeva bene come vincere a Stirling e lo ha dimostrato, conquistando la terza tappa del  Santos Tour Down Under e ha conquistato la maglia di leader della classifica generale. «Ho...


  Il Trofeo Triveneto di ciclocross si prepara a vivere l’atto finale. Domani andrà in scena il 5° Gran Premio Friuli Venezia Giulia di Variano di Basiliano, in provincia di Udine. La regia organizzativa sarà affidata alla DP66 Giant Smp...


Fino a tredici anni ha praticato il nuoto, stile dorso, poi nella sua vita si è fatto largo il ciclismo. Così Riccardo Bobbo è salito in bici, anche grazie alle lusinghe di un amico, e ci è rimasto. Bobbo è...


L'australiano Rylee Field, che difende i colori del Team Bridgelane, ha vinto ad Admiral Hill il tappone del New Zealand Classic e ha conquistato anche la maglia di leader della classifica generale. ORDINE D'ARRIVO 1 Rylee Field (Aus) Team Bridgelane...


Trenta biciclette. Per ciascuna c’è una storia da raccontare, un’impresa da tramandare, un uomo da ricordare. E c’è una collezione che è, allo stesso tempo, squadra e famiglia, matrimonio e patrimonio, storia e geografia, letteratura e antologia, passione allo...


Puntuale come tutti gli anni arriva l’importante giorno della consegna del Calice d’Oro, il prestigioso e blasonato riconoscimento ideato dalla Ciclistica Trevigliese per premiare il giovane ciclista emergente e il grande campione del passato. Ad entrambi il bellissimo Calice d’Oro,...


Domenica 19 gennaio due ciclocrossisti della Selle Italia-Guerciotti-elite parteciperanno alla prova di Coppa del Mondo di Nommay, in Francia, con la maglia della Nazionale italiana. Si tratta di Jakob Dorigoni, classe ’98, e Francesca Baroni, del ’99, ovvero dei due...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155