UNA UAE DI QUALITÀ PER LA PARIGI-NIZZA

PROFESSIONISTI | 02/03/2018 | 14:02
L’alta qualità è la caratteristica principale della formazione dell’UAE Team Emirates che parteciperà alla Parigi-Nizza, gara World Tour in programma dal 4 all’11 marzo.
I direttori sportivi Joxean Matxin (Spagna) e Philippe Mauduit (Francia), coadiuvati dal collega Simone Pedrazzini (Svizzera), conteranno su:
 
– Sven Erik Bystrøm (Norvegia)
– Rui Costa (Portogallo)
– Alexander Kristoff (Norvegia)
– Daniel Martin (Irlanda)
– Oliviero Troia (Italia)
– Rory Sutherland (Australia)
– Ben Swift (Regno Unito)
 
Queste le prospettive di Daniel Martin: “Mi avvicino alla Parigi-Nizza con buone sensazioni. In Algarve ho vissuto giornate alterne, ma è stata comunque il modo migliore per mettere in moto le gambe e il corpo e per iniziare a lavorare con i miei nuovi compagni di squadra e con lo staff. La Parigi-Nizza è una delle corse più impegnative del calendario, non ci sono mai giorni semplici. Come accaduto nella scorsa edizione, ogni giorno si può perdere la corsa. Nelle prime tappe, il cattivo tempo e il vento potrebbero incidere parecchio. Al netto di questo, saranno la cronometro e l’arrivo in salita della 7^tappa a segnare i distacchi in classifica generale: bisognerà arrivarci con molta concentrazione, avendo risparmiato le energie necessarie per utilizzarle al momento giusto. Il podio ottenuto l’anno scorso in Francia è stato il mio primo grande risultato in questa corsa, non avendo partecipato molte volte. Tornerò con obiettivi di classifica generale, sarà necessario non incorrere in problemi nei primi giorni e valutare poi la situazione dopo la cronometro”.
 
Alexander Kristoff ha spiegato: “Non ci saranno molte occasioni per arrivi in volata, il percorso sarà particolarmente impegnativo e insidioso quasi ogni giorno.
Proverò a sfruttare ogni opportunità per proseguire il buon momento, con una forma in crescita e supportata dalle vittorie e dai piazzamenti ottenuti in Oman e ad Abu Dhabi. La Parigi-Nizza sarà soprattutto utilissima per rifinire la condizione in vista della Milano-Sanremo e delle Classiche del Belgio
”.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La pandemia mette il mondo intero alle strette e l'Uci è costretta a far fronte ad una situazione inattesa. Una riunione straordinaria del Consiglio Direttivo è stata convocata dal presidente David Lappartient proprio per adottare misure relative all'emergenza sanitaria. STOP....


Ciclisti sempre primi in solidarietà, anche in questo particolare e difficile momento. A Rufina in Provincia di Firenze a consegnare le mascherine alle famiglie per conto dell’amministrazione comunale, sono scesi in bici anche i fratelli Alessandro e Lorenzo Iacchi. Il...


Canyon è fiera di annunciare l’arrivo della prima bici da strada a pedalata assistita, ovvero la nuovissima Endurace:ON, disponibile fin da ora sulla piattaforma digitale di Canyon. Spesso chi  ha il desiderio di comprare una bici a pedalata assistita ha paura di...


Fernando Gaviria finalmente è tornato a casa. Ad oltre un mese e mezzo dal suo arrivo negli Emirati Arabi Uniti, il corridore della UAE ha potuto fare rientro in patria. Lo ha fatto a bordo di un volo partito dagli...


Il professionismo ai tempi del Covid-19 è una bella sofferenza, si è come leoni chiusi in gabbia, ancor di più se i rulli e Zwift non riesci proprio a sopportarli. È il caso di Andrea Vendrame, che ogni mattina si...


Parlare con Maurizio Bellin, European General Manager di FSA, significa trovarsi direttamente sul fronte della malattia e della crisi economica. L'ex professionista varesino, infatti, è in quarantena dopo aver sconfitto il coronavirus e segue con grande attenzione il mondo del...


Claudio Bortolotto, veneto, trevigiano precisamente, nato a Orsago nel 1952, il 19 marzo, giorno di San Giuseppe e della Milano-Sanremo, almeno a quel tempo, è stato un valido corridore professionista con carriera che si è sviluppata dal 1974 al 1984...


È un tweet che fa davvero felici tutti quello che è stato postato nella notte dalla Gazprom Rusvelo: «Igor Boev e Dmitry Strakhov, che si sono completamente ripresi dal coronavirus, hanno lasciato gli Emirati Arabi Uniti dopo un mese di...


In questa puntata Giancarlo Gentina e Italo Zilioli. Due piemontesi. Gentina, gregario, e Zilioli, battitore libero. Gentina lo incontrai al Ghisallo, con un altro campione fra i portatori d’acqua, Germano Barale. Con Zilioli è stata una frequentazione più assidua, tra...


Il mondo del ciclismo scende in campo, o meglio sulle strade virtuali del Giro d’Italia, e si attiva per dare un contributo nella lotta contro il Coronavirus. Sono stati Mario Cipollini (recordman di vittorie alla Corsa Rosa) e Gianni Bugno,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155