SAN JUAN. I CICLISTI DELLA VUELTA SCOPRONO LA DAKAR. GALLERY

PROFESSIONISTI | 20/01/2018 | 16:00
Da oggi con la presentazione dei corridori si inizia a fare sul serio alla Vuelta a San Juan, ma nei giorni scorsi gli atleti dei team World Tour arrivati in Argentina con un po' di anticipo rispetto all'inizio della corsa per acclimatarsi e abituarsi al fuso orario hanno avuto anche modo di fare i turisti. 
Da grandi appassionati di motori, i più alle bellezze naturalistiche della zona hanno preferito una visita al paddock della Dakar, il rally più famoso al mondo che attraversa Perù, Bolivia e Argentina e nelle tappe finali ha proprio toccato la città di San Juan.
Tra i più entusiasti, Giacomo Nizzolo grande appassionato di moto, che ci ha confidato che un giorno gli piacerebbe addirittura correrla. «Sarebbe stupendo, però da pilota ufficiale e non privato (sorride, ndr). È una prova massacrante, se quando arrivi devi pure metterti a sistemare il mezzo diventa davvero estrema. Se invece hai chi lo fa per te, il massaggiatore e tutto un gruppo che ti assiste deve essere un'esperienza impegnativa ma magica. Ho scoperto un ambiente "grezzo", in senso buono, alla mano, molto diverso rispetto a quello della Formula 1 e della MotoGP. Che passione che ci mettono questi atleti!» racconta la punta veloce della Trek Segafredo prima della sgambata mattutina.
Anche Vincenzo Nibali è rimasto affascinato da questo mondo e dalla professionalità dei partecipanti. «Si svegliano alle 4 e stanno in sella o al volante fino a sera. I più fortunati dormono nel motorhome, gli altri in tenda. Parlando con Alessandro Botturi e Jacopo Cerutti, mi sono reso conto dell'enorme sforzo fisico e mentale che richiede la Dakar. Mi hanno impressionato la lunghezza delle tappe, gli sbalzi di temperatura e la sfida dell'altitudine con cui hanno dovuto confrontarsi in Bolivia. Il tema dell'idratazione è cruciale per loro come per noi, sul rally stanno sperimentando un avanzato sistema di monitoraggio dei valori corporei che mi incuriosisce» racconta lo Squalo alla viglia dell'inizio della sua stagione 2018. 
Al suo fianco il fratello Antonio e Niccolò Bonifazio, tifoso speciale per gli amici piloti Maurizio Gerini e Fausto Vignola. Per tutti immancabile una foto di rito e una stretta di mano con gli atleti azzurri in gara oltre che con Carlos Sainz e gli altri campioni presenti, che per prepararsi alla Dakar macinano tanti chilometri in bici. Chissà se un giorno si ritroveranno a San Juan a ruoli invertiti...

da San Juan, Giulia De Maio

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
  Sabato in Riviera di Ponente si aprirà la stagione femminile su strada 2021. C’è molto entusiasmo attorno all’organizzazione del neonato Trofeo Città di Ceriale, gara elite che si svolgerà con regia della Loabikers sulla distanza di 98 chilometri (il...


La Coppa San Geo chiama e il popolo ciclistico risponde: sabato 27 febbraio alle ore 12, 30 scatterà da Ponte San Marco nel piazzale antistante il Ristorante Albergo Sullivan la 97^ edizione della gara d’apertura del ciclismo dilettantistico organizzato dall’omonimo...


Il danese Jonas Vingegaard mette il suo sigillo sulla quinta tappa dell'UAE Tour la Fujairah Marine Club-Jebel Jais di 170 km. Il portacolori della Jumbo Visma ha ripreso a 300 metri dal traguardo Alexey Lutsenko e lo ha battuto poi...


Nella mattinata di domani,  venerdì 26 febbraio,  Open Bike Fest vivrà il suo primo momento ufficiale. Alle ore 11.30, il nuovo evento sulla bicicletta in programma a Treviso (11-13 giugno) verrà presentato con uno speciale in streaming, con diffusione sui canali Facebook e Youtube di Open Bike Fest. per leggere l'intero...


«La mia tecnica di massaggio è piuttosto pesante, amo andare in profondità nel muscolo. Ci sono corridori che prediligono un tipo di azione più leggera. Con il tempo ho imparato ad adeguarmi pure io. Mi ricordo, ad esempio, con un...


Sabato 27 febbraio la Coppa San Geo aprirà come da tradizione la stagione dilettantistica e tutti gli appassionati potranno seguirla in diretta su tuttobiciweb e sulla piattaforma di PMG Sport. Appuntamento fissato alle 14.50 con le immagini prodotte dal Team...


Arriva l'atteso debutto nel calendario italiano per la formazione Gallina Ecotek Colosio. Dopo il trionfo in Francia di Edoardo Sali, nella quinta e ultima frazione della Boucles du Haut Var, i ragazzi di Cesare Turchetti e Simone Bertoletti preparano l'assalto...


Le vuole suonare a tutti. Ales­sandro Covi fa parte della ge­nerazione di baby fenomeni che si sta imponendo nel mon­do del ciclismo. Il ventiduenne varesino della UAE Emi­ra­tes al primo anno nella massima categoria ha visto il suo compagno Pogacar...


Atleti macchine perfette in grado di sopportare carichi di lavoro pesanti e ad alta intensità. Atleti di talento che saltano passaggi im­portanti della loro crescita e che, sempre più precocemente, si ri­trovano ad affrontare pressioni, aspettative, emozioni che possono anche...


Non che non fossero pronte prima, sia chiaro, del resto le DMT KR hanno già vinto un Tour de France ai piedi di Tadej Pogačar l’estate scorsa, non male come battesimo! Quindi, tenetevi forte perché le stesse scarpe di Tadej...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155