BARDIANI. POITOU CHARENTES NEL MIRINO

PROFESSIONISTI | 21/08/2017 | 16:07
La Bardiani-CSF è pronta, dopo il Tour du Limousin, per il secondo appuntamento del trittico francese, il Tour du Poitou-Charentes. Quattro i giorni di corsa, a partire da domani, martedì 22 agosto, con tre tappe in linea e due semitappe in programma giovedì 24 (prova in linea al mattino, a cronometro nel pomeriggio).

Formazione - Dal precedente impegno sono stati confermati Vincenzo Albanese, Lorenzo Rota, Paolo Simion, Simone Velasco e Luca Wackermann, ai quali si aggiungono Nicola Boem, Mirco Maestri e Marco Maronese. La guida tecnica è affidata ancora al duo composto da Stefano Zanatta e Claudio Cucinotta.

Commento - “Abbiamo concluso il Tour du Limousin con una serie di buoni piazzamenti, l’obiettivo al Tour di Poitou-Charentes è provare ad alzare l’asticella” ha spiegato Zanatta. “Abbiamo operato dei cambi per avere in squadra corridori con caratteristiche più adatte al percorso. Mi aspetto, come sempre, che i ragazzi dimostrino grinta e voglia di fare. Il nostro spirito di attaccanti non deve mai venir meno: i risultati che potremo ottenere dipendono da questo”.

Curiosità - Il #GreenTeam ha disputato il Tour du Poitou-Charentes nel 2014 e 2016 raccogliendo una vittoria per ciascuna edizione: Ruffoni nella terza tappa 2014, Colbrelli nella quinta 2016. L’età media della squadra è di 23 anni con Albanese il più giovane (20) e Boem il più esperto (27). Quattro i corridori che affrontano per la gara per la prima volta in carriera: i neoprò Albanese e Maronese, più Maestri e Simion.



Bardiani-CSF is ready for a new challenge in France, after Tour du Limousin, taking part in Tour du Poitou-Charentes from tomorrow, August 22. French stages race includes four days of race with three stages and two half-stages (road race in the morning and ITT in afternoon) on Thursday the 24th.

Line up - Five riders have been confirmed from previous event, Vincenzo Albanese, Lorenzo Rota, Paolo Simion, Simone Velasco and Luca Wackermann, and three have joined after Czech Tour, that are Nicola Boem, Mirco Maestri and Marco Maronese. Team is led by team directors Stefano Zanatta and Claudio Cucinotta.

Quotes - “We collected good placements at Tour du Limousin and our next goal at Tour du Poitou-Charantes is trying to raise the bar” said Zanatta. “We decided few changes in the roster only to have riders with suited characteristics. As usual, I want to see my riders hungry to stand out. We’re attackers, especially in races like this, and this is also our best way to take results”.

Facts - #GreenTeam raced Tour du Poitou-Charantes in 2014 and 2016 collecting one win in each edition: Ruffoni in 2014 stage 3, Colbrelli in 2016 stage 5. Average age of the team is 23 with Albanese the youngest (29) and Boem the oldest (27). Four riders - Albanese, Maestri, Maronese and Simion - will race the Tour for the first time.
Copyright © TBW
COMMENTI
senza nulla togliere all'addetto-stampa della CSF-BARDIANI, ma..
21 agosto 2017 18:21 Fra74
..ricordare che RUFFONI abbia vinto nel 2014 una tappa in questa competizione, ora come ora, almeno, un poco ci stona, a mio parere. Certamente, è solamente un dato...ma se fossi io l'addetto-stampa o nello staff della CSF-BARDIANI cercherei in ogni modo di evitare alcun riferimenti ai vari RUFFONI-PIRAZZI, anche se i risultati fanno, giustamente, parte del passato...e non sono ricollegabili a quanto accaduto ora.
Così.
Francesco Conti-Jesi (AN).

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sono tornati a correre - anche se le disposizioni del Consiglio Federale del 30 giugno scorso imponevano il divieto di correre all'estero fino al 14 luglio - e sono stati protagonisti di una buona prova in terra ceca: parliamo di...


Avevano tutte le carte in regola per essere protagonisti di un grande Giro d'Italia Under 23 ma non saranno al via. Parliamo dei ragazzi del Team UAE Colombia i cui vertici proprio nelle ultime ore hanno scritto agli organizzatori della...


Un grave lutto ha colpito la Movistar Team: si è spento ieri, colpito da un infarto, il massaggiatore Pep Toni Escandell, 52 anni. Era tornato alavorare al team spagnolo proprio nell''inverno scorso dopo lunghi anni alal Lotto Soudal: un ritorno...


Patria del ciclismo declinato in ogni specialità, le Fiandre avranno un nuovo velodromo. Sarà un impianto avveniristico e polifunzionale, che potrebbe entrare in funzione già nel 2023. Ieri è stato firmato l'accordo tra il Governo regionale delle Fiandre e il...


  Fra i tanti primati che Ivano Fanini può vantare c'è anche quello degli anni 1988 e 1989, quando fu artefice di una operazione binaria tra due squadre professionistiche create sommando gli investimenti: la Seven Up Fanini con D.S.Franco...


Scicon Sports non è solo un’azienda leader nella produzione di borse portabici (un vero must per chi viaggia spacco con le due ruote al seguito) e valigie da viaggio per ciclisti, ma con ottimi risultati produce occhiali sportivi e abbigliamento per ciclisti e...


Strade bianche che s’inoltrano nella campagna lombarda, da percorrere facilmente a piedi o in bicicletta, per ritrovare un tempo sospeso e tutto per noi. Le 33 proposte sono radunate secondo i grandi orizzonti geografici della regione: la pianura, i fiumi,...


Sono tornati in sella e hanno cominciato subito a riassaporare il gusto della vittoria. Sono i ragazzi del Veloce Club Borgo che hanno ripreso oggi l'attività partecipando al Gran Premio di Kostanjevica na Krki, un criterium giovanile in terra slovena....


Quella che avrebbe dovuto essere una grande festa per la ripartenza in Belgio, si è trasformata in una giornata di tragica tristezza. È accaduto a Wortegem-Petegem, dove la madre del campone del Belgio Tim Merlier ha organizzato una corsa amatoriale...


Il campione del Sudarica Ryan Gibbons ha vinto la prima tappa del Tour de France virtuale precedendo il canadese Pier-André Coté della rally Cycling e l'australiano Nick Schultz della Mitchelton-Scott, mentre Mathieu van der Poelè rimasto ai piedi del podio....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155