NIPPO FANTINI. SI PARTE PER LA KOREA

PROFESSIONISTI | 12/06/2017 | 11:10
Il Tour de Korea è alle porte e la NIPPO Vini Fantini si prepara a essere protagonista. Edizione 2016 vinta infatti dal team Italo-Giapponese, con Grega Bole vincitore della classifica generale. Nel 2017 cambiano gli uomini ma non le ambizioni, con una formazione costruita per competere sia sulle vittorie di tappa che per la classifica generale, anche se il livello dei competitor è buono e sarà una gara molto combattuta.
La start-list sarà internazionale. Dall’Italia insieme al team NIPPO Vini Fantini attesa la formazione della Willier-Triestina, dagli USA il team Novo-Nordisk, dalla Francia il team Delko-Marseille, dall’Australia il team Iso Whey. Folta rappresentativa Giapponese, che oltre ai corridori del team NIPPO Vini Fantini vedrà al via il team Bridgestone, il team UKYO, Kinan Cycling Team.

La squadra #OrangeBlue si presenta al via con il giovane velocista Nicolas Marini, che nel 2015 e nel 2016 è stato l’atleta più vincente del team. Con lui Kazushige Kuboki, ruota veloce Giapponese del team e Riccardo Stacchiotti, per un treno #OrangeBlue competitivo. Leader d’esperienza Pierpaolo De Negri, il corridore spezzino potrà essere corridore sia da vittoria di tappa che per la classifica generale. Completano la formazione il ragazzo in fuga Giacomo Berlato e Yuma Koishi.

A guidare il team sarà il DS Valerio Tebaldi: "Il team è molto motivato per questa trasferta dopo la vittoria del Tour conquistata nel 2016. Il percorso è stato modificato con meno tappe e adatto a uomini più veloci rispetto alla scorsa edizione, per questo abbiamo puntato a una formazione più veloce con il giovane velocista italiano Nicolas Marini, supportato dallo sprinter nipponico Kazushige Kuboki e da Riccardo Stacchiotti. Prezioso l’apporto d’esperienza di Pierpaolo De Negri, mentre i nostri uomini d’attacco e di aiuto per la squadra saranno Giacomo Berlato e Yuma Koishi.”

Formazione Tour de Korea: Nicolas Marini, Pierpaolo De Negri, Kazushige Kuboki, Riccardo Stacchiotti, Yuma Koishi, Giacomo Berlato.



The Tour de Korea is ready to start and the NIPPO Vini Fantini team is preparing the race with strong motivations coming from 2016 victory. In the 2017 some riders have changed in the team from last year, but not the ambitions, with a line-up build to compete both on stage victories and general ranking.
An international start-list is expected, from Italy the NIPPO Vini Fantini team and team Willier, from USA team Novo-Nordisk, from France team Delko-Marseille, from Australia the team Iso-Whey. To represent Japan not only the Japanese rider of the NIPPO Vini Fantini team, but also team Bridgestone, team UKYO and the Kinan Cycling Team.

The #OrangeBlue line-up will have as sprint leader the young Italian talent Nicolas Marini, supported by Riccardo Stacchiotti. Kazushige Kuboki will be the Japanese sprinter of the team, Pierpaolo De Negri the experienced rider both for stage and general ranking. To complete the line-up the escape-man Giacomo Berlato and Yuma Koishi.

To lead the team will be the Sports Director Valerio Tebaldi:
“The team is highly motivated for this race, after the 2016 victory. The road and the stages will be different, more suitable for sprinters and for this reason our line-up will have many fast riders as Nicolas Marini, Kazushige Kuboki and Riccardo Stacchiotti with also the experienced rider Pierpaolo De Negri. Our team-workers also for breakaways will be Giacomo Berlato and Yuma Koishi.”
 
The complete line-up:
Nicolas Marini, Pierpaolo De Negri, Kazushige Kuboki, Riccardo Stacchiotti, Yuma Koishi, Giacomo Berlato.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Festival della Arvedi Cycling al tredicesimo Gran Premio d'Autunno trofeo Comune di Acquanegra sul Chiese. Sul traguardo mantovano che ha chiuso la lunga stagione degli Elite ed Under 23 Stefano Moro ha preceduto il compagno di squadra Attilio Viviani in...


Il ligure Francesco Canepa, classe 1997 della Garlaschese ha vinto il 53esimo Trofeo Comune di Ferrera Erbognone ultima gara della stagione su strada dilettanti. Il vincitore allo sprint ha superato il compagno di fuga Davide De Robertis (UC Pregnana). Completa il...


Mario Cipollini è ricoverato in ospedale ad Ancona per problemi cardiaci ed è stato sottoposto ad un doppio intervento di ablazione al cuore per correggere una malformazione congenita: una prima operazione è stata effettuata ieri sera ed una seconda questa...


Un cuore ciclistico, quello del Veneto, che guarda oltre confine e si prepara a conquistare l'Europa ospitando uno degli eventi più attesi dell'intera stagione, vale a dire il campionato europeo di ciclocross che si svolgerà a Silvelle il 9 e...


Il 5 ° Gala di ciclismo UCI si è svolto oggi a Guilin, in Cina, riunendo numerose star del ciclismo su strada professionistico maschile e femminile, tra cui il Campione del mondo Mads Pedersene tanti campioni iridati del paraciclismo su...


  Dmitry Strakhov e Sergey Chernetskiy vestiranno nel 2020 la maglia della Gazprom - RusVelo. Il 24enne Dmitry Strakhov ha già ottenuto quattro vittorie professonistiche nella sua carriera ciclistica e in questa stagione ha gareggiato per il Team Katusha Alpecin,...


Ancora una bella prestazione per il cremasco Jalel Duranti del Team Colpack sulle strade del Giro della Nuova Caledonia, in Oceania. Dopo il successo di sabato scorso, oggi, nella quinta tappa corsa da Touho a Mine du Cap Bocage (Hauailou) di km 95, 5 il...


E' ufficiale: la Named Rocket ha rinnovato il proprio accordo con tutti gli sponsor in essere per la stagione 2020 che la vedrà ancora in gruppo con una formazione della categoria Elite e Under 23. A darne conferma è il...


Egan Bernal si sta rendendo conto di quanto la sua popolarità non abbia confini. Il giovanissimo talento colombiano che quest'anno ha vinto il Tour de France ieri sera è stato protagonista di un quesito di Caduta Libera, il preserale di...


Endurace è fantastica, Endurace è versatile, comoda e veloce. Endurace è una bici strepitosa, etc, …Questi sono alcuni dei commenti riportati da felici possessori di Endurace, ciclisti meno spinti verso agonismo sfrenato, ma atleti di livello che preferiscono pedalare comodi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy