Corsa della Solidarietà Olimpica - Polonia
1990   1. Czeslaw Rajch (Pol)
2. Jerzy Sikora (Pol)
3. Zbigniew Rudyk (Pol)
1991   1. Tomasz Brozyna (Pol)
2. Dariusz Baranowski (Pol)
3. Kiejstutis Stakenas (Lit)
1992   1. Evgueni Berzin (Rus)
2. Dariusz Baranowski (Pol)
3. Marel Lesniewski (Pol)
1993   1. Dariusz Baranowski (Pol)
2. Piotr Wadecki (Pol)
3. Tomasz Brozyna (Pol)
1994   1. Raimondas Rumsas (Lit)
2. Dariusz Baranowski (Pol)
3. Steffen Blochwitz (Ger)
1995   1. Artur Krasinski (Pol)
2. Marek Wrona (Pol)
3. Jacek Bodyk (Pol)
1996   1. Tomasz Brozyna (Pol)
2. Marty Jemison (Usa)
3. Raimondas Rumsas (Lit)
1997   1. Piotr Wadecki (Pol)
2. Ludovic Auger (Fra)
3. Artur Krasinski (Pol)
1998   1. Tomasz Brozyna (Pol)
2. Romans Vainsteins (Let)
3. Gorazd Strangelj (Slo)
1999   1. Tomasz Brozyna (Pol)
2. Wojciech Pawlak (Pol)
3. Jorg Ludewig (Ger)
2000   1. Arkadiusz Wojtas (Pol)
2. Remigius Lupeikis (Lit)
3. Piotr Chmielewski (Pol)
2001   1. Ondrej Sosenka (R. Ceca)
2. Thomas Liese (Ger)
3. Piotr Przydzial (Pol)
2002   1. Radoslaw Romanik (Pol)
2. Zbigniew Piatek (Pol)
3. Slawomir Kohut (Pol)
2003   1. Olec Zhukov (Rus)
2. Slawomir Kohut (Pol)
3. Alexander Klimenko (Ukr)
2004   1. Bogdan Bondariew (Ukr)
2. Slawomir Kohut (Pol)
3. Piotr Mazur (Pol)
2005   1. Piotr Wadecki (Pol)
2. Maurizio Varini (Ita)
3. Frantisek Rabon (R.Ceca)
2006   1. Robert Radosz (Pol)
2. Marcin Sapa (Pol)
3. Lukasz Bodnar (Pol)
2007   1. Lukasz Bodnar (Pol)
2. Blazej Janyaczik (Pol)
3. Gregorz Gazvoda (Pol)
2008   1. Lukasz Bodnar (Pol)
2. Denys Kostyuk (Ucr)
3. Blazej Janyaczik (Pol)
2009   1. Artur Krol (Pol)
2. Andriy Grivko (UCr)
3. Radoslaw Romanik (Pol)
2010   1. Jacek Morajko (Pol)
2. Pasquale Muto (Ita)
3. Stefan Schafer (Ger)
2011   1. Marcin Sapa (Pol)
2. Oleksandr Sheydik (Ucr)
3. Roman Bronis (Svk)
2012   1. Mariusz Witecki (Pol)
2. Bartosz Huzarski (Pol)
3. Adam Pierzga (Pol)
2013   1. Vitaliy Popkov (Ucr)
2. Jiri Hudecek (R.Ceca)
3.Stefan Schaefer (Ger)
2014   1. Kamil Zielinski (Pol)
2. Mirko Tedeschi (Ita)
3. Davide Ballerini (Ita)
2015   1. Johimn Ariesen (ola)
2. Pawel Franczak (Pol)
3. Vitaliy Buts (Ucr)
2016   1. Yauheni Sobal (Blr)
2. Timur Maleev (Ucr)
3. Jasper Hamelink (Ola)
2017   1. Mateusz Kolar (Pol)
2. Pawel Cieslik (Pol)
3. Adam Stachowiak (Pol)
Copyright © TBW

Vincenzo Nibali sarà il protagonista del “Nuovi Mondi” Festival 2018, evento ideato e organizzato dall’associazione culturale Kosmoki giunto alla sua settima edizione. Il più forte e conosciuto ciclista italiano su strada in attività, racconterà le sue “scalate” sulle “due ruote”...


Zdenek Stybar non dimentica il primo amore e quest’inverno tornerà a disputare qualche gara di ciclocross. Il ceco della Deceuninck-Quick Step ha già confermato la sua presenza all’appuntamento belga in notturna del 30 dicembre a Diegem, nella sesta prova del...


Le conferme di Anastasia Carbonari, Roberta Caferri, Caris Cosentino e Giorgia Fraiegari, i nuovi arrivi di Letizia Galvani, Francesca Pisciali, Sara Rossi e Arianna Sessi: otto ragazze a formare il nuovo organico Born to Win per tutto il 2019 ufficializzato...


Un gravissimo lutto ha colpito Luca Scinto: stanotte, infatti, dopo una lunga malattia si è spenta mamma Fiumara. Le esequie saranno celebrate domattina, giovedì 22, alle ore 11 con partenza dalla casa di Galleno Fucecchio. Al tecnico della Wilier Selle...


Tutto pronto per la 27ª edizione de “Il Giorno della Scorta” in programma domenica prossima (25 novembre) a Faenza, quest’anno caratterizzata da due eventi svolti in contemporanea: in sala consiliare il tradizionale appuntamento per la promozione e la ricerca della...


Il collega e ciononostante amico, grande amico, che si chiama Beppe Conti e dif­fonde la storia del ciclismo in te­levisione con chiarezza giornalistica, rigore statistico e affetto insieme, mi ha chiesto per una delle sue molte pubblicazioni (è una pi­la...


Trapè, che prima era Ardelio: del 1919, come Fausto Coppi, durante la guerra fu mandato in Africa, come Fausto Coppi, però in prima linea, a Tobruk nel 1941 e a El Alamein nel 1942, “le pallottole che gli fischiavano sopra...


Lo slogan No Gods No Masters fu usato nei primi anni del 1900 dall’attivista Margaret Sanger per emancipare le donne sia sul posto di lavoro che a casa. Il gentil sesso all’epoca avanzava un messaggio molto semplice: non ci sono né divinità...


l ciclismo protagonista nella serata voluta dal Panathlon International Club Varese presso il Centro Sportivo Europeo Australian Institute of Sport di Gavirate. Ospite d’onore Robert Stannard, il ventenne corridore australiano che nel 2019 passerà tra i professionisti nel team Mitchelton...


Abbiamo avuto l’opportunità di intervistare Paolo Slongo, Head Coach del Team Bahrain Merida e allenatore storico del grande Vincenzo Nibali. Vi proponiamo parte di questa intervista che potrete trovare anche sul magazine Tuttobici per capire quanto siano complesse le situazioni legate...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy