FACCE DA OSCAR. Eleonora Camilla Gasparrini. GALLERY

TUTTOBICI | 04/11/2016 | 07:07
Eleonora Camilla Gasparrini si è laureata miglior Esordiente della stagione 2016. La torinese classe 2002 si è aggiudicata l'Oscar tuttoBICI Gran Premio Androni Giocattoli anticipando l'emiliana Alessia Patuelli e la veneta Lara Crestanello e regalando alla sua Nonese Cycling Team una bella soddisfazione.

Ti aspettavi di ottenere questo riconoscimento?
«A inizio stagione no, ma piano piano sono arrivata sempre più avanti in classifica e ci ho sperato. La prima vittoria centrata è stata stimolo a fare sempre meglio, il successo al Campionato Italiano mi ha fatto capire che avevo le carte giuste per chiudere al meglio l'anno, impreziosito da altre 5 vittorie, compresa la prestigiosa Coppa di Sera di Borgo Valsugana».

Come è nato il tuo amore per il ciclismo?
«La passione mi è stata trasmessa dai miei genitori che andavano e vanno tutt'ora in bici, come amatori. Papà Sergio partecipa alle granfondo, mamma Simona pedala di frequente ma da quando sono nata io non corre più. Viviamo vicino Torino, a San Dalmazzo frazione di None. Ho iniziato a pedalare a 6 anni da G1, ho smesso da G4 e ho ricominciato da G6. Non avevo mai affrontato una stagione completa fino a quest'anno, prima mi dilettavo nell'atletica, soprattutto distanze lunghe (1000 metri e mezzofondo), ero abbastanza brava, nel 2015 con le mie compagne della staffetta 3x800 abbiamo vinto sia il titolo provinciale che regionale».

Perché hai preferito la bici alla corsa?
«Semplicemente mi piace di più, è un bell'impegno ma lo faccio volentieri, anche se devo organizzarmi con la scuola (ha iniziato quest'anno il liceo scientifico Edoardo Agnelli a Torino, ndr) ne vale la pena. L'anno prossimo resterò sempre alla Nonese, che sta allestendo una squadra femminile che affiancherà quella maschile. Sinceramente non mi sono ancora fatta bene un'idea di quello che vorrei per il mio futuro, di sicuro vorrei continuare ad andare in bici, vediamo quanto lontano potrò arrivare...».

Idoli?
«In campo maschile dico Nibali e Sagan, tra le donne dopo questo mondiale non posso che nominare Elisa Balsamo».

Ci sarà anche lei alla serata degli Oscar tuttoBICI.
«Davvero? Wow! Sarà un onore stringerle la mano».

Giulia De Maio

GIA' PUBBLICATI

1 - Esordienti 1° anno : NICOLO' COSTA PELLICCIARI
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Davide Fomolo è finalmente raggiante dopo la fuga solitaria di 70 km che gli ha permesso di conquistare il successo nella terza tappa del Giro del Delfinato: «Questa vittoria giunge dopo settimane di allenamento in altura con la squadra e...


La seconda Classica Monumento della stagione,  ultima corsa di agosto targata RCS Sport,  si prospetta come uno scontro generazionale tra corridori di esperienza pluriennale e giovani emergenti.  Tra i nomi di spicco il vincitore dell'edizione 2019 Bauke Mollema, il trionfatore del Giro d'Italia 2019 Richard Carapaz,...


Davide Formolo firma una vera e propria impresa tricolore. Il campione italiano è stato protagonista di una bellissima azione solitaria (70 km di azione individuale per il veronese), staccando i compagni di fuga sul Col de la Madeleine e andando...


Dopo il titolo dell'Inseguimento e il  secondo posto ottenuto ieri nel campionato italiano della corsa a punti, oggi Manlio Moro brinda al titolo tricolore dell'Ominium. Il friulano classe 2002 che difende i colori della Borgo Molino Rinascita Ormelle ha concluso...


La quinta ed ultima prova della Transmaurienne Vanoise, gara internazionale di mountain bike, ha ribadito l’egemonia delle ragazze del Trinx Factory Team che hanno letteralmente sbriciolato la resistenza delle avversarie nelle classifiche Donne Elite con Eva Lechner, e Donne Juniores...


Fabio Felline ritrova finalmente il sorriso dopo aver trascorso alcuni giorni difficili a causa dei postumi di una caduta che lo ha costretto a fare i conti con un'infrazione alla sesta costa. «Dopo qualche giorno di riposo ho ripreso a...


«Mancanza di sicurezza, distanziamento sociale non garantito e viabilità stradale fuori controllo»: questo il motivo che ha unito maggioranze e opposizioni di alcuni Comuni del Lago di Como che hanno fatto giungere la loro voce attraverso il sindaco di Oliveto...


4 gare in 4 giorni per i ragazzi del Team Colpack Ballan. Si comincia la DOMENICA con un doppio impegno, a Camerata Picena, in provincia di Ancona, con Antonio Tiberi e Andrea Piccolo in una prova contro il tempo con...


Per un Lombardia che non ha orecedenti nella storia, la Trek Segafredo mette in campo due corridori che questa classica momumento l’hanno già vinta: Bauke Mollema (2019) e Vincenzo Nibali (2015 e 2017, oltre al secondo posto nel 2018). Bauke...


Daniel Martin è stato coinvolto ieri nella caduta che si è verificata prorpio ai piedi del Col de Porte. L’irlandese della Israel Start Up Nation è finito a terra con Higuita e Latour tra gli altri e, dopo essere rimasto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155