EUROPEI. Trionfa Thalita De Jong. Brava Alice Arzuffi quinta

CICLOCROSS | 30/10/2016 | 14:26

L'iridata Thalita De Jong (Rabobank) ha conquistato a Pontchateau, nella Loria Atlantica, il titolo europeo delle elite. La fortissima olandese  ha preceduto la connazionale Lucinda Brand (argento) e la francese Caroline Mani che si è messa al collo la medaglia di bronzo. Bellissima prova di Alice Arzuffi: l'azzurra nel vivo della corsa dal primo all'ultimo metro ha chiuso in quinta posizione, davanti alla campionessa uscente Cant e a 13" dal bronzo, mettendo in luce un'ottima condizione e soprattutto una sempre più convincente crescita in ambito internazionale.

La dichiarazione di Alice:
“Sono molto soddisfatta. A dire la verità non pensavo di riuscire ad entrare nella top five visto il mio esordio nella categoria ed in considerazione del fatto che la mia preparazione per questo appuntamento è stata minima perché arrivo da una stagione intensa su strada. Ho potuto testarmi: al di là della De Jong, che ha fatto la corsa in solitaria, sono rimasta sempre nelle posizioni di testa con un gruppo che, giro dopo giro, si è scremato; una sensazione bellissima! Mi sento veramente in forma e pronta per una eventuale altra convocazione in maglia azzurra e per la mia stagione di ciclocross in Belgio, ai Superprestige, con il mio team di appartenenza. Voglio arrivare a fine gennaio in ottima condizione e già mi sento ripagata della stagione scorsa dove non sono riuscita a raccogliere i risultati che speravo”.




Arrivo

1 DE JONG Thalita NETHERLANDS en 43'14''
2 BRAND Lucinda NED NETHERLANDS à 17''
3 MANI Caroline FRA FRANCE  ''
4 VERSCHUEREN Jolien BEL BELGIUM à 22''
5 ARZUFFI Alice Maria ITA ITALY à 30''
6 CANT Sanne BEL BELGIUM à 48''
7 HAVLIKOVA Pavla CZE CZECH REPUBLIC à 01'00''
8 DE BOER Sophie NED NETHERLANDS à 01'03''
9 VAN LOY Ellen BEL BELGIUM à 01'18''
10 CLAUZEL Perrine FRA FRANCE à 01'22''
11 PETIT Marlène FRA FRANCE à 01'51''
12 KAPTHEIJNS Maud NED NETHERLANDS à 02'08''
13 MAJERUS Christine LUX LUXEMBOURG à 02'53''
14 ODRIOZOLA MUJIKA Olatz ESP SPAIN à 03'04''
15 GONZALEZ BLANCO Lucia ESP SPAIN  ''
16 MIKULASKOVA Martina CZE CZECH REPUBLIC à 04'00''
17 FRANCK Alicia BEL BELGIUM à 04'47''
18 SVEUM Elisabeth NOR NORWAY à 05'22''
19 STUMPF Fanny FRA FRANCE à 1 Tr

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sarà per i 214 cm che ne tradiscono il passato cestistico, ma Tomas Van den Spiegel è chiaramente un uomo che vola alto. L’ex pivot di Fortitudo Bologna e Virtus Roma è dal 2018 CEO di Flanders Classics, la società...


L’annunciata perturbazione ha innevato Brinzio nella giornata di oggi, 8 dicembre, tradizionalmente dedicata alla Pedala con i Campioni – Memorial Michele Scarponi. Uno scenario tipicamente invernale che però non ha scoraggiato alcuni appassionati di ciclismo che si sono ritrovati con...


Sono avversarie, ma sono sempre sorelle. Elisa e Arianna Bianchi sono le nuove promesse del ciclismo bresciano e non solo. Spaziano con facilità dal ciclocross alla mountain bike e sono brave anche su strada. Entrambe tricolori con due titoli a...


Chi è la più spericolata in gruppo? La più simpatica? La più brontolona? Meglio un tecnico uomo o donna? Cosa non tolleri nelle persone? Sei fidanzata? Sono solo alcune delle tante domande a cui sono state sottoposte Maria Giulia Confalonieri...


Il nuovo lupetto invernale di SIXS sfrutta l’innovativo materiale BLAZEFIT, un portento che con l’aiuto del Rame va a definire nuovi standard termici per combattere il freddo invernale durante l’attività sportiva. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Il 13 dicembre, a Madrid, si alzerà ufficialmente il sipario sulla Drone Hopper-Androni Giocattoli. Nuovo sponsor e nuovi colori, ma a guidare il team ci sarà il caro vecchio entusiasmo di Gianni Savio. 22 corridori, con età media di 24...


Mathieu van der Poel vuole continuare a sorprendere ancora e tra i suoi obiettivi, oltre a un Mondiale su strada e su Mountain bike, adesso ci sarebbe l’idea di conquistare il titolo iridato Gravel. L’olandese negli Stati Uniti a gennaio...


La più reale è W VERDI: significa Viva Vittorio Emanuele Re D’Italia, e comparve sui muri di Milano e Venezia durante il Risorgimento. La più comica è W LA FOCA: il titolo di un film italiano del 1982, con Bombolo,...


Ieri pomeriggio l'annuncio della rescissione del contratto con il Team DSM, poche ore più tardi Tiesj Benoot ha ufficializzato che correrà per il Team Jumbo-Visma nelle prossime due stagioni. Il 27enne corridore fiammingo, già vincitore delle Strade Bianche, spiega:...


Una scorpacciata di ciclismo, con l’unico successo del 2021 – quello colto da Riccardo Santamaria proprio sul traguardo di Cantù – rilanciato più e più volte sul maxischermo e le squadre 2020, 2021 e 2022 a fare bella mostra di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI