Berlino: il trionfo finale è per Fulst e Lampater

| 31/01/2007 | 00:00
Sono Guido Fulst e Leif Lampater i re della Sei Giorni di Berlino. La decisione si è avuta, come da tradizione, nell'americana finale. Nell'ora di corsa a loro disposizione, Fulst e Lampater hanno attaccato cinque volte e cinque volte hanno guadagnato un giro ma sono stati ripresi dagli avversari in lotta per il titolo, vale a dire Bartko-Beikirch e Risi-Marvulli. Ma a venti giri dalla fine, Fulst ha avuto ancora la forza di lanciare l'attacco e questa volta lui e Lampater hanno fatto la differenza, quasi sul filo di lana. Settimo posto finale per Marco Villa, che ha gareggiato in coppia con Christian Grassman. Da segnalare il terzo posto ottenuto da Roberto Chiappa nel torneo degli sprinter che ha visto il successo del tedesco Stefan Nimke davanti al connazionale Maximilian Levy. Oggi il circo delle Sei Giorni fa le valigie per volare a Copenhagen, domani sera comincia un'altra storia. Classifica finale 1 Guido Fulst – Leif Lampater (GER), 269 p. 2 Robert Bartko – Andreas Beikirch (GER), 267 p. a un giro 3 Bruno Risi – Franco Marvulli (SUI), 259 p. 4 Danny Stam – Peter Schep (NED), 143 p. 5 Iljo Keisse (BEL) – Olaf Pollack (GER), 236 p. , a due giri 6 Alex Rasmussen – Michael Mørkøv (DEN), 207 p. a cinque giri 7 Marco Villa (ITA) – Christian Grasmann (GER), 48 p. a sette giri 8 Marc Hester – Jakob Piil (DEN), 110 p., a sedici giri 9 Alexander Aeschbach (SUI) – Andreas Müller (GER), 83 p. diciassette giri 10 Kenny De Ketele – Steve Schets (BEL), 95 p. a venti giri 11 Andreas Kappes – Erik Mohs (GER), 60 p. a ventidue giri 12 Stefan Löffler – Sebastian Frey (GER), 53 p. a ventitré giri 13 Christian Bach – Roger Kluge (GER), 94 p. a ventiquattro giri 14 Alois Kankovsky – Petr Lazar (CZE) 42 p. a ventisette giri 15 Erik Weispfennig – Michael Arends (GER), 18 p. a trentadue giri 16 Robert Bengsch – Christian Lademann (GER), 53 p. a trentatré giri 17 Gerd Dörich – Henning Bommel (GER), 64 p. a trentaquattro giri 18 Lars Teutenberg – Marcel Kalz (GER), 49 p a trentacinque giri.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quarant'anni e non sentirli. Il tormentone potrebbe calzare perfettemante a Domenico Pozzovivo, classe 1982 lucano nato a Policoro vicino a Matera. L'incredibile carriera del piccolo grande scalatore sembra non finire mai. Il 2023 potrebbe essere il suo diciannovesimo anno da...


In una serata per sottolineare il valore positivo della bicicletta, come quella che venerdì scorso ha lanciato il progetto "Bike For Good" delle fondazioni Laureus Sport for Good ed EOS (Edison Orizzonte Sociale) non poteva mancare un corridore importante. La...


Aveva promesso di dare un arisposta ai suoi ragazzi nella giornata di venerdì e Jerome Pineau ha mantenuto la parola. Ieri in videoconferenza con i corridri e o staff, il manager della B&B Hotels ha fatto il punto della situazione...


Caro direttore, non ho titolo per occuparmi dell’estremo saluto di un Mito del Ciclismo, ma non farlo mi sembra ancora peggio. La mia passione per il ciclismo, dopo un piccolo albore in tenera età, spento dalla mia indole fragile incapace...


E’ stata una giornata particolare, all’insegna del ciclismo, quella di giovedì 1 dicembre, per Camaiore, la bella località in provincia di Lucca, nella prestigiosa zona della Versilia, con il notevole centro storico, ricco di monumenti e molteplici tradizioni in vari...


Il design influisce sul funzionamento di un oggetto? Non giriamoci attorno, la risposta è sì, soprattutto se si parla di un oggetto creato ad arte per fare un determinato lavoro. Il reggisella per bici da corsa URSUS Magnus SP700 non è...


Un avvincente penultimo round della UCI Track Champions League 2022 a Londra ha visto Matthew Richardson (Australia) togliere la maglia blu di leader dalle spalle di Harrie Lavreysen (Paesi Bassi) per la prima volta nella storia della serie. Richardson ha...


Il Master Cross Selle Smp entra più che mai nel vivo. Domenica prossima 4 dicembre Vittorio Veneto ospiterà la 3^ prova, mentre pochi giorni dopo, giovedì 8 dicembre, toccherà a Faè di Oderzo spalancare le proprie porte alla carovana...


Il Team Piton Minuter T&T  Italia riprende la sua corsa nel Master Cross Selle SMP. Domenica 4 dicembre la squadra bresciana sarà alla partenza infatti del Ciclocross Nazionale di Vittorio Veneto, nel Trevigiano, terza prova della prestigiosa Challenge a punteggio.Il...


Si terrà questo pomeriggio alle ore 15.00, presso l'Hotel Crowne Plaza di Padova, la cerimonia di premiazione conclusiva della stagione 2022 del Ciclismo Veneto. L'appuntamento che vedrà sfilare i migliori atleti e atlete del Veneto che nel corso dell'annata agonistica...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach