MONDIALI. ECCO L'ITALIA

PROFESSIONISTI | 29/09/2016 | 18:45
Dopo la vittoria del tricolore Giacomo Nizzolo, grazie anche al lavoro della Nazionale, sul traguardo di Agliè alla 100esima edizione del Gran Giro del Piemonte, il CT Cassani ufficializza gli undici (nove titolari e due riserve) per i prossimi Campionati del Mondo a Doha, il 16 ottobre:

«Elia Viviani e Giacomo Nizzolo, i due velocisti. Due corridori abituati a tirare le volate e bravissimi in questo ruolo, Jacopo Guarnieri e Fabio Sabatini. C’è anche Matteo Trentin che le volate le vince ed è capace anche di tirarle, un corridore molto duttile e molto bravo. Ci sono uomini di esperienza come Daniele Bennati e campioni del mondo nella cronometro a squadre come Manuel Quinziato e Daniel Oss. C’è poi uno dei corridori italiani più in forma del momento: Sonny Colbrelli. Le due riserve sono Marco Coledan e Filippo Pozzato» ha spiegato il CT Cassani illustrando le sue scelte.

Manuel Quinziato sarà impegnato anche nella prova a cronometro.

Ecco gli azzurri per la prova in linea domenica 16 ottobre:

Daniele BENNATI (TINKOFF)
Sonny COLBRELLI  (BARDIANI – CSF)
Jacopo GUARNIERI (TEAM KATUSHA)
Giacomo NIZZOLO (TREK - SEGAFREDO)
Daniel OSS (BMC RACING TEAM)
Manuel QUINZIATO (BMC RACING TEAM)
Fabio SABATINI (ETIXX-QUICK STEP)
Matteo TRENTIN (ETIXX–QUICK STEP)
Elia VIVIANI (TEAM SKY)

Marco COLEDAN (TREK - SEGAFREDO - riserva)
Filippo POZZATO (WILIER TRIESTINA - SOUTHEAST - riserva)
Copyright © TBW
COMMENTI
Pozzato???
29 settembre 2016 21:04 kuoto
Ma daii anche se come riserva non ho parole.. portare un giovane no èh? Così magari per fargli fare un po\' di esperienza respirando aria e clima mondiale... mah !!!
Per il resto della nazionale bella squadra..

concordo su pozzato
30 settembre 2016 00:31 insalita
Ma come si fa a portare ancora in giro Pozzato!!!!

Era meglio portare TOSATTO no POZZATO
30 settembre 2016 09:12 Vale46
Pozzato può fare solamente l'uomo immagine in questo mondiale, ma lo vedete veramente a tirare nei ventagli del deserto? nemmeno nei film di fantascienza e non ditemi che lo avete portato per il suo carisma o per insegnare qualcosa ai giovani....perchè non so proprio cosa possa insegnare, se non come fare tavolino in discoteca!!! era molto meglio portare Tosatto per insegnare qualcosa hai giovani o portare un bel giovane per fargli fare esperienza!!!

dico la mia
30 settembre 2016 10:29 bernacca
rispetto i Vs pensieri ma mi permetto di esporre il mio pensiero:
Pozzato se convocato andava schierato titolare: il grande Rino Tommasi per un incontro di coppa Davis diceva che era meglio schierare Canè anche 100 al mondo che un Mordegan magari 30^ in quanto Canè era in grado di battere chiunque in una singola partita, Mordegan no! Lo stesso esempio lo faccio ora: Pozzato è in grado di fare un garone in una gara di un giorno, altri arrivano al massimo 20^! secondo me abbiamo la squadra più forte di tutte, ci manca la punta di diamante in quanto non mi sembra che Viviani abbia una grande gamba e , pur ammirando Nizzolo, non penso arrivi a fare la volata contro certi velocisti!
XXXXXXXX pur non avendo fatto chissà quali risultati è nel suo miglior periodo di forma , fare riserva comunque serve a poco anche se Cassani tende a coinvolgere tutti dando mansioni ai panchinari.

30 settembre 2016 11:20 BARRUSCOTTO
secondo me sara' un mondiale più duro di quello che tutti pensano per il caldo per il vento tutti pensano alla volata finale ma chi controlla la corsa speriamo non l'italia se di no siamo battuti in partenza

Mah....
30 settembre 2016 11:45 serginho
Meglio Pozzato che Ulissi come riserva???? Mah...

Pozzato
30 settembre 2016 13:15 runner
Pozzato, sarebbe stato inutile da titolare ed è inutile da riserva.
Mi spiace, ma questo corridore non merita neppure un premio alla carriera.
Una carriera davvero mediocre a dispetto di un talento sprecato che non ha saputo mai valorizzare.
Meglio puntare su qualche giovane.

E Felline?
30 settembre 2016 13:54 pickett
Se è stato lui a rinunciare,se non sta bene,ritiro la mia critica.Altrimenti la sua esclusione ha dell'incredibile,dopo la Vuelta straordinaria che ha disputato.

Mahhhhhh.....
30 settembre 2016 13:59 vivi75
Cassani?? A chi hai promesso la convocazione di Pozzato?? Carvico?? Oppure??? Altrimenti non sei giustificato....

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
«Si rende noto che, a seguito di segnalazioni pervenute, la Procura Federale della Federciclismo ha aperto, in data 30.06.2020, un fascicolo di indagine riguardante la partecipazione di tesserati FCI a gare svoltesi durante il periodo di emergenza sanitaria e di,...


«Il lancio di Egan Bernal e il salvataggio del team (dopo la vicenda Venezuela ndr) sono state tra le soddisfazioni più significative della mia carriera», Gianni Savio si è espresso così durante la diretta di Lello Ferrara 3.0 parlando della...


Una caduta con lo scooter e purtroppo per Matteo Lapo Bozicevich la diagnosi non è delle più belle: frattura di due vertebre e lo schiacciamento di una terza. E' successo lunedì pomeriggio verso le 18.30 quando, a seguito di una...


La e-bike è il futuro ed è l’emblema della nuova mobilità, per intenderci, quella sostenibile che promette di cambiare il volto delle nostre città. La e-Road, la sua versione sportiva, è lil modo migliore per riportare in sella chi non...


La domanda che nel corso della sua santa esistenza Bartali si è sentito porre con più frequenza è questa: “Chi ha passato la borraccia?”. Se avesse avuto davanti un coppiano, il buon Gino rispondeva che gliela aveva data Fausto, viceversa...


Come se non bastasse la mazzata della pandemia, altre situazioni negative stanno penalizzando il ciclismo. Ne parliamo con Fabio Sabatini, figlio d'arte - anche papà Loretto è stato un ottimo ciclista - 35enne originario di Monsummano ma che risiede a...


Ancora nulla da fare per gli sport di squadra in Emilia Romagna. «Stiamo monitorando quotidianamente la curva dei contagi - afferma Gianmaria Manghi, responsabile delle segreteria politica della Giunta regionale - ancora non abbiamo deciso un giorno per la riapertura...


Massimo Ghirotto è stato uno di quei logotenenti che avevano doti e capacità per cogliere vittorie importanti e da oltre dieci anni racconta il Giro d'Italia dal cuore della corsa per RadioRai. E ha accettato il nostro invito per partecipare...


Da ormai un trentennio Alberto Brambilla si dedica allo studio del rapporto fra sport e scrittura: in questa ricerca affondano le radici di questa antologia critica dedicata al luinese Vittorio Sereni - sfegatato tifoso interista e fervente ammiratore del campionissimo...


Non si pone obiettivi particolari, gli basta lottare con gli avversari più forti per la vittoria. Gabriele Arzilli è il figlio dell'ex professionista Fabrizio Arzilli, due stagioni alla Cantina Tollo, dal quale ovviamente ha erediato la passione per il ciclismo....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155