BARDIANI CSF. Ciccone chiude in anticipo la stagione

PROFESSIONISTI | 17/09/2016 | 15:21
La prima stagione da professionista per Giulio Ciccone può dirsi conclusa. Il giovane abruzzese, una delle note più liete della Bardiani-CSF e vincitore della decima tappa del Giro d’Italia, non disputerà il finale di stagione che prevedeva Giro dell’Emilia, Tre Valli Varesine e Il Lombardia, per sottoporsi ad accertamenti clinici a seguito di un affaticamento negli ultimi giorni di allenamento.

“Abbiamo già sottoposto Ciccone ad uno primo studio specialistico per inquadrare la natura del problema che gli impedisce di esprimersi al massimo” ha spiegato il medico sociale della Bardiani-CSF dottor Giampaolo Benini. “Nei prossimi giorni prevediamo un ulteriore accertamento specializzato per decidere l’iter da affrontare per il pieno recupero in vista della preparazione invernale”.

“La scelta di chiudere anticipatamente la stagione agonistica di Giulio è meramente precauzionale” ha spiegato il team manager Roberto Reverberi. “Nell’economia della corsa ci avrebbe fatto comodo averlo in formazione, ma preferiamo concedergli qualche settimana di riposo in più e averlo prontissimo per il 2017”.



Giulio Ciccone’s first season as professional rider has finished. The young talent of Bardiani-CSF, winner of Giro d’Italia stage 10, won’t attend the final part of the season which included Giro dell’Emilia, Tre Valli Varesine and Il Lombardia. Due to weariness feeling suffered during last week, #GreenTeam management decided for the stop.

“Ciccone has had medical check few days ago to understand the nature his weariness” explained team doctor Giampaolo Benini. “During next days he’ll have new checks to go in deep and to decided recovering path in view of winter preparation”.

“We decided to end Giulio’s season just for precaution” explained team manager Roberto Reverberi. “Of course he should be an add value for our team, but we prefer letting him rest and ready for 2017 season”.

















Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

In un pomeriggio da bollino rosso (la prima partenza è avvenuta alle 14 mossiere l’assessore allo sport del Comune di Camaiore Sara Pescaglini), si è aperta in Versilia la rassegna tricolore con la prima prova a cronometro quella degli under...


Entra nel vivo la settimana tradizionalmente dedicata ai campionati nazionali a cronometro e in linea con l'assegnazione dei primi titoli. OLANDA. Dopo aver vinto il prologo dello Ster ZLM Tour, Jos Van Emden conferma la sua ottima condizione e conquista...


Eva Lechner ha  vinto la classifica finale degli Internazionali d’Italia Series 2019, il più importante circuito italiano di Mountain bike. Nella quinta e ultima prova, a La Thuile in Val d’Aosta, la portacolori della Torpado-Südtirol-International Mtb Pro Team si è...


Per il suo ventitreesimo Tour de Frabnce della storia, la Groupama FDJ ha operato una scelta drastica: resta a casa Arnaud Demare e tutto il team ruoterà attorno al capitano unico Thibaut Pinot. Accanto a Pinot, terzo nel 2014 e...


La Bardiani-CSF è pronta per la doppia sfida, in terra parmigiana, dei Campionati Italiani 2019. Il primo appuntamento, fissato per venerdì 28, assegnerà il titolo a cronometro. I 34 km del percorso, da e per Bedonia, configurano la gara come...


... Esattamente duecento anni fa, il 26 giugno 1819 a New York W. K. Clarkson registrò il primo brevetto per un “Velocipede” negli Stati Uniti. Un veicolo tutto in legno, con le due ruote uguali, una specie di proboscide all'indietro...


In passato ci era andata vicina più volte conquistando una medaglia d'argento e ben tre di bronzo tra strada e cronometro, ma finalmente Makhabbat Umutzhanova è riuscita a conquistare il suo primo titolo nazionale in carriera: la 24enne di Petropavl...


Per la quinta volta nella storia il Tour de France prende il via dal Belgio e in casa Deceuninck Quick-Step - squadra che nella sua storia ha vinto 36 tappe, conquistato sei maglie e 11 portato per giorni la maglia...


Molti triatleti optano per bici tradizionali da strada in grado di ospitare prolunghe aero e diventare perfette per le prove che alternano pianura e salite. Inoltre, cosa non da poco, una bici da corsa tradizionale resta quella più gestibile e...


Il conto alla rovescia è già cominciato, manca ormai meno di una settimana al 56° Trofeo Città di Brescia by Guizzi in programma martedì 2 luglio. Il Comitato Organizzatore del Gs Città di Brescia ha confermato che la classica in...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy