NIPPO FANTINI. Utah, Burgos e il ritorno di Garzelli

PROFESSIONISTI | 28/07/2016 | 07:39
Prima settimana di agosto che si preannuncia ricca di sfide per gli atleti #OrangeBlue, che saranno impegnati negli Stati Uniti con il Tour of Utah e in Spagna con la Vuelta a Burgos.

#Garzelli
Prima settimana di agosto anche ricca di novità tra le fila NIPPO Vini Fantini, a cominciare dal ritorno in ammiraglia di Stefano Garzelli, come direttore sportivo aggiunto al fianco di Stefano Giuliani. L’ex maglia rosa e oggi commentatore sportivo RAI per tutte le gare più importanti del palinsesto torna, come nella stagione 2015, in ammiraglia #OrangeBlue come direttore sportivo aggiunto al fianco di Stefano Giuliani. Mario Manzoni sarà invece alla guida del gruppo “americano” per il debutto del team NIPPO Vini Fantini in una gara a stelle e strisce.

#Stagisti
Al Tour of Utah ci sarà anche il debutto di due giovani e promettenti stagisti, l’italiano Nicola Bagioli e il messicano David Gaona Vazquez, mentre Marino Kobayashi, stagista nipponico e cresciuto professionalmente in Spagna, debutterà con la divisa del team NIPPO Vini Fantini alla Vuelta a Burgos.
 
#TourOfUtah.
La gara americana si svolgerà dal 1 al 7 agosto. Sette tappe che si preannunciano combattute sia per il percorso duro e prevalentemente per scalatori, che per la lista partenti con 4 formazioni World Tour di primissima fascia come BMC, Trek Segafredo, Cannondale e IAM e numerosi team Professional. Il team NIPPO Vini Fantini sarà l’unica formazione italiana presente, guidata da Damiano Cunego che “debutterà” già domenica 31 luglio alla conferenza stampa di presentazione in qualità di Top Rider.
La formazione completa per il Tour of Utah:
Damiano Cunego, Pierpaolo De Negri, Iuri Filosi, Alessandro Bisolti, Yuma Koishi, Nicola Bagioli, David Gaona Vazquez.
DS: Mario Manzoni.
 

#VueltaABurgos
Il team NIPPO Vini Fantini parteciperà anche nel 2016 alla Vuelta a Burgos, la gara spagnola, in territorio basco dove saranno presenti numerosi team World Tour e alcuni team Professional, anche in questo caso il team NIPPO Vini Fantini sarà l’unica rappresentate italiana.
I leader d’esperienza del team saranno Grega Bole e Daniele Colli, supportati dai giovani Berlato e Grosu, da Antonio Nibali dal nipponico Genki Yamamoto e dallo stagista molto promettente Marino Kobayashi.
La formazione completa della Vuelta a Burgos, che si correrà dal 2 al 6 agosto:
Grega Bole, Daniele Colli, Giacomo Berlato, Eduard Michael Grosu, Genki Yamamoto, Nibali Antonio, Marino Kobayashi.
DS: Stefano Giuliani, Stefano Garzelli

Copyright © TBW
COMMENTI
Garzelli
28 luglio 2016 13:18 FrancoPersico
Come mai non si limita a fare il conduttore televisivo... ma, per tenere "vivo" il tesserino da DS, sale in ammiraglia due volte all'anno? Segue anche i corsi di aggiornamento per i DS?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Ciclisti sempre primi in solidarietà, anche in questo particolare e difficile momento. A Rufina in Provincia di Firenze a consegnare le mascherine alle famiglie per conto dell’amministrazione comunale, sono scesi in bici anche i fratelli Alessandro e Lorenzo Iacchi. Il...


Canyon è fiera di annunciare l’arrivo della prima bici da strada a pedalata assistita, ovvero la nuovissima Endurace:ON, disponibile fin da ora sulla piattaforma digitale di Canyon. Spesso chi  ha il desiderio di comprare una bici a pedalata assistita ha paura di...


Fernando Gaviria finalmente è tornato a casa. Ad oltre un mese e mezzo dal suo arrivo negli Emirati Arabi Uniti, il corridore della UAE ha potuto fare rientro in patria. Lo ha fatto a bordo di un volo partito dagli...


Il professionismo ai tempi del Covid-19 è una bella sofferenza, si è come leoni chiusi in gabbia, ancor di più se i rulli e Zwift non riesci proprio a sopportarli. È il caso di Andrea Vendrame, che ogni mattina si...


Parlare con Maurizio Bellin, European General Manager di FSA, significa trovarsi direttamente sul fronte della malattia e della crisi economica. L'ex professionista varesino, infatti, è in quarantena dopo aver sconfitto il coronavirus e segue con grande attenzione il mondo del...


Claudio Bortolotto, veneto, trevigiano precisamente, nato a Orsago nel 1952, il 19 marzo, giorno di San Giuseppe e della Milano-Sanremo, almeno a quel tempo, è stato un valido corridore professionista con carriera che si è sviluppata dal 1974 al 1984...


È un tweet che fa davvero felici tutti quello che è stato postato nella notte dalla Gazprom Rusvelo: «Igor Boev e Dmitry Strakhov, che si sono completamente ripresi dal coronavirus, hanno lasciato gli Emirati Arabi Uniti dopo un mese di...


In questa puntata Giancarlo Gentina e Italo Zilioli. Due piemontesi. Gentina, gregario, e Zilioli, battitore libero. Gentina lo incontrai al Ghisallo, con un altro campione fra i portatori d’acqua, Germano Barale. Con Zilioli è stata una frequentazione più assidua, tra...


Il mondo del ciclismo scende in campo, o meglio sulle strade virtuali del Giro d’Italia, e si attiva per dare un contributo nella lotta contro il Coronavirus. Sono stati Mario Cipollini (recordman di vittorie alla Corsa Rosa) e Gianni Bugno,...


Voijslav Peric è un talento ancora tutto da scoprire. Cognome veneto, nome ucraino grazie alla madre Nataliya, nata in un piccolo paesino della Ucraina al confine con la Polonia. Peric è nato in Italia, a Thiene, nel Vicentino, l'8 novembre...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155