SANREMO. ECCO LA FOTO CHE GETTA OMBRE: MA È DEMARE?

PROFESSIONISTI | 20/03/2016 | 19:10
Non sappiamo dire se sia stato attaccato per 5 secondi, 10, 20, 30 o quant'altro, ma l'immagine  pare essere piuttosto emblematica. Arnaud Demare (ma è lui?) si sarebbe attaccato all'ammiraglia della FDJ, dalla parte destra proprio come hanno denunciato Tosatto e Capecchi.
La foto metterebbe quindi maggiormente sul banco degli imputati il corridore transalpino e la Sanremo rischia davvero di avere un re dimezzato. 
Francamente, lo ammettiamo senza timori, non abbiamo la certezza che il corridore in questione sia Demare, che lo scatto sia stato fatto su un tratto della Cipressa (sembra piuttosto il Turchino). E per correttezza, come abbiamo scritto in apertura, non sappiamo per quanti metri o quanti secondi il corridore sia stato attaccato alla borraccia. Una cosa colpisce: troppi corridori stanno manifestando il loro malumore. Troppi corridori stanno mugugnando la loro rabbia. A questo punto chiediamo a questi atleti, che denunciano questo gesto antisportivo di uscire allo scoperto, altrimenti è meglio che la si chiuda qui.
Copyright © TBW
COMMENTI
20 marzo 2016 19:41 Line
ma scusate , ma che macchina e quella dietro all ammiraglia della FDj e senza biciclette
oppure e l'ammiraglia Astana '

cipressa???
20 marzo 2016 20:22 ragno70
ammesso che sia Demare....ti direi che non è nemmeno la cipressa

tristezza a vedere queste cose
20 marzo 2016 20:36 olrac
Tosatto e Capecchi hanno fatto le medesime dichiarazioni senza che si fossero parlati prima, questo impone delle riflessioni. poi l'auto che sta dietro pare sia Astana, bisognerebbe sapere da loro se hanno dei filmati, se fosse confermato che è Demare e nel contempo visualizzando l'eventuale filmato si potrebbero quantificare i secondi poi tutta da valutare con la giuria.

ammiraglia Astana
20 marzo 2016 21:09 martino
Non è un'ammiraglia Astana.

Cipressa su Strava
20 marzo 2016 21:39 Ciclista60
Se andate a vedere su Strava il tempo che ha fatto Demare sulla Cipressa è il migliore di sempre (10\' 02\"). Niente male per uno appena rientrato dopo la caduta !

Ero sulla Cipressa
20 marzo 2016 22:06 memeo68
Ero in cima alla Cipressa e francamente avendola percorsa non ricordo un tratto simile.......ma potrei sbagliarmi. In cima sono passati in due della FDJ a pochi secondi dal gruppo ad una velocità folle (ma come tutti in effetti). Se fosse vero, questo ragazzo non è da penalizzare di qualche secondo ma da squalificare per sei mesi!!!

COME GLI AMATORI
21 marzo 2016 08:27 FORCING
TUTTE QUESTE POLEMICHE MI RICORDANO TANTO LE POLEMICHE DI FINE GARA A UNA CORSA AMATORIALE CHISSA' PERCHE'......

TUTTE FESSERIE
21 marzo 2016 09:04 gianluigi1978
Perché titolare" la foto che getta ombre" quando si vede chiaramente che la foto non è scattata sulla Cipressa, questo è un cercare notizie a tutti i costi anche quando notizie non ve ne sono!!!

OSSERVIAMO BENE
21 marzo 2016 10:14 matteo51
SE OSSERVIAMO BENE QUESTA FOTO E LA METTIAMO A CONFRONTO CON QUELLA DELL'ARRIVO SI VEDE CHIARAMENTE CHE LE BICI SONO DI COLORE DIVERSO....QUESTA NELLA FOTO è BIANCA, L'ALTRA BLU!!!!
ORA DUE SONO LE IPOTESI....O MENTRE VENIVA TRAINATO A 80KM ORARI è RIUSCITO ANCHE A CAMBIARE BICI AL VOLO O SEMPLICEMENTE QUELLO NELLA FOTO NON è DEMARE!!!!!
E POI IL CICLISMO SI è SEMPRE DISTINTO DALLO SPORT DELLA POLEMICA PER ANTONOMASIA CIOè IL CALCIO, MA MI SEMBRA CHE PIANO PIANO STIAMO SCENDENDO SEMPRE PIU NEL RIDICOLO...CI MANCANO ANCHE A NOI LE MOVIOLE E I GIUDICI DI LINEA O MEGLIO DI BORDO STRADA E POI SIAMO APPOSTO!!!!

21 marzo 2016 11:01 foxmulder
Maliziosi! Non è attaccato all'ammiraglia! La sta solo superando per rientrare su quelli davanti!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si corso oggi ad Hamme (Belgio) il Flandriencross valido per la challenge X2O. Tra gli elite torna al successo il belga Laurens Sweeck (Pauwels Sauzen Bingoal) che precede i connazionali Toon Aerts (Baloise Trek Lions) e il compagno di squadra...


Un nome nuovo ma una storia che inizia da molto lontano: Sprint Cycling Agency è l’unione delle agenzie fotografiche BettiniPhoto e Photo Gomez Sport con l’aggiunta del marchio Sprint Cycling. E nasce con uno slogan che non ammette discusioni: più...


Si conclude oggi, sabato 22 gennaio, il training camp della Bardiani CSF Faizanè. 10 giorni di intensi allenamenti con oltre 40 ore in sella e 1.200 km percorsi, oltre a lavori specifici e test atletici in vista dei primi appuntamenti...


Ancora una bella prova di Didier Mechan alla Vuelta al Tachira. Il colombiano ieri ha chiuso al terzo posto la sesta tappa con arrivo in salita alla Casa del Padre. Il successo è andato a Roniel Campos, che a due...


Victor Campenaerts è sempre stato un sostenitore dell’allenamento in altura e dei benefici che questo comporta. Per questo inizio di stagione, il belga - che è approdato alla Lotto Soudal - aveva programmato con i compagni di squadra un ritiro...


Consapevolezza, complicità e tante risate: un mix di ingredienti vincenti, quello emerso dalla chiacchierata virtuale di ieri sera che visto coinvolte le ragazze della Nazionale femminile strada e pista. Un simpatico sneak peek dal raduno delle azzurre, in questi giorni...


«Dopo 4 anni con Androni non abbiamo più rinnovato. Era ora di cambiare, sia per loro che per me. Accetto questa scelta. Ci siamo lasciati in buoni rapporti e ora punto ad una nuova avventura. Lascio una porta aperta ad...


L’Europa del ciclismo si rimette in moto. Dopo le prime - poche - gare stagionali in Nuova Zelanda, Australia e Venezuela (fino a domani c’è la Vuelta al Tachira), si apre domani la stagione agonistica 2022 anche nel Vecchio Continente....


E’ scomparso venerdì 21 gennaio, all’età di 86 anni, Ilario Taus. Marchigiano di Corinaldo, in provincia di Ancona, era molto conosciuto nel suo territorio per la sua varia attività e disponibilità in diversi settori della comunità. Era pure un grande...


Nonostante l’aumento dei casi positivi al Covid-19, in Belgio sono ottimisti e dopo due anni senza pubblico sarà possibile rivedere i tifosi in festa sulle strade del Giro delle Fiandre. A dirlo è il noto virologo dell’università di Lovanio Marc...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI