NIPPO FANTINI. Doppio impegno al Nord e in Svizzera

PROFESSIONISTI | 26/02/2016 | 14:55
Week-end dal doppio calendario per il team NIPPO Vini Fantini che si dividerà tra Belgio e Svizzera, con le prime gare “del nord” affrontate nella nuova stagione dagli #OrangeBlue.
In Belgio sabato si correrà la Omloop Het Nieuwsblad, domenica la Kuurne Brussels Kuurne con una formazione tutta grinta e sostanza, guidata dal talento di Eduard Grosu, l’esperienza di Pierpaolo De Negri, il talento dei giovani italiani Nicolas Marini, Iuri Filosi, Riccardo Stacchiotti e Antonio Viola e quello del corridore nipponico, campione asiatico Under23, Yuma Koishi.

Domenica la NIPPO Vini Fantini sarà impegnata anche nel calendario Svizzero al GP Città di Lugano. Capitan Cunego guiderà il team, supportato da Grega Bole, l’atleta più in forma tra gli #OrangeBlue in questo inizio di stagione, già vincente a Donoratico e a podio al Laigueglia. Con loro il giovane talento delle fughe Giacomo Berlato, l’esperienza di Daniele Colli e Alessandro Bisolti e la grinta di Gianfranco Zilioli e Antonio Nibali. Convocato anche Genki Yamamoto che a causa dell’incidente stradale occorso lo scorso week-end e ai punti di sutura ancora presenti sulla mano destra, deciderà anche in base alle sue condizioni e a quelle meteorologiche se prendere il via.

Il week-end vedrà anche il debutto in gara tra i PRO della nuova De Rosa SK Pininfarina Team Edition che sarà già adottata in Belgio e in Svizzera da alcuni degli atleti del team NIPPO Vini Fantini.

Formazioni:

Omloop Het Nieuwsblad e Kuurne Brussels Kuurne:
Eduard Grosu, Pierpaolo De Negri, Nicolas Marini, Yuma Koishi, Iuri Filosi, Riccardo Stacchiotti, Antonio Viola.
DS: Mario Manzoni

GP Città di Lugano:
Damiano Cunego, Grega Bole, Gianfranco Zilioli, Giacomo Berlato, Daniele Colli, Antonio Nibali, Alessandro Bisolti, Genki Yamamoto.
DS Stefano Giuliani.


 
Double calendar for the #OrangeBlue team in this week-end in which will debut in a official Pro race the brand new De Rosa SK Pininfarina. The team will start in Belgium with Eduard Grosu on Saturday in Omloop het nieuwsblad and Sunday in Kuurne Brussels Kuurne. On Sunday the team will be also involved on GP of Lugano roads with Damiano Cunego and Grega Bole.
A double calendar week-end of races for the NIPPO Vini Fantini team that will divide from Belgium and Switzerland, with the first “races of the North” of the 2016 season. In Belgium on Saturday the team will compete in Omloop Het Nieuwsblad, on Sunday in Kuurne Brussels Kuurne with a line-up all determination and motivation, driven by the talent of Eduard Grosu, the experience of Pierpaolo De Negri, the young italian talented Nicolas Marini, Iuri Filosi, Riccardo Stacchiotti and Antonio Viola and the Japanese talent of the Under23 Asian Champion Yuma Koishi.

On Sunday the NIPPO Vini Fantini will be involved on GP of Lugano roads. The captain will be Damiano Cunego, the additional leader Grega Bole, that already demonstrated his ability winning in GP Costa degli Etruschi and going on podium in Laigueglia. With them the young escape man of the team Giacomo Berlato, the experience of Daniele Collli and Alessandro Bisolti and the determination of Gianfranco Zilioli and Antonio Nibali. In the official line-up also the japanese Genki Yamamoto, still not 100% sure to be at the start line, cause of the accident he was involved last week-end. He will decide on Sunday, together with the Sports Director and the medical staff of the team if he will be already able to race.

The week-end will be also the opportunity for the official debut in a PRO race for the brand new De Rosa SK Pininfarina Team Edition.

Line-up:
Omloop Het Nieuwsblad e Kuurne Brussels Kuurne:
Eduard Grosu, Pierpaolo De Negri, Nicolas Marini, Yuma Koishi, Iuri Filosi, Riccardo Stacchiotti, Antonio Viola.
DS: Mario Manzoni

GP Città di Lugano:
Damiano Cunego, Grega Bole, Gianfranco Zilioli, Giacomo Berlato, Daniele Colli, Antonio Nibali, Alessandro Bisolti, Genki Yamamoto.
DS Stefano Giuliani
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Gravissimo lutto nel ciclismo bresciano, regionale e nazionale: è scomparso all’età di 86 anni vittima del covid-19 Sandro Sellari, storico dirigente di ciclismo e grande organizzatore di eventi internazionali. Nato il 27 febbraio del 1934 a...


Lo scorso 23 marzo ha compiuto ventun anni, Andrea Bagioli è sicuramente uno dei più attesi tra i volti nuovi del ciclismo professionistico italiano. Valtellinese di Lanzada, in Valmalenco, da questa stagione è approdato nella Deceuninck-Quick Step, lo squadrone di...


Quella di Dario Cataldo è una quarantena un po’ differente rispetto a quella che stiamo vivendo in Italia. Abbiamo infatti raggiunto telefonicamente a Balerna, nel Canton Ticino, il portacolori del Team Movistar che ha raccontato a tuttobiciweb le sue giornate,...


  Il 29 maggio 2016, 50 anni dopo la vittoria al Giro d’Italia, Gianni Motta organizzò una festa per raccontarsi e farsi raccontare. Corridori, direttori sportivi, giornalisti. E storie, avventure, retroscena. Molto era rimasto nei miei appunti. Eccolo qua. LA...


I divieti sono sempre difficili da osservare e ogni tanto qualcuno cerca di sfuggirvi. Nonostante un decreto governativo vieti di svolgere l’attività sportiva in bicicletta all’aperto, c’è sempre qualcuno che ci prova. È successo anche ieri a Otranto, con uno...


A pochi chilometri di distanza dalla celebre Università di Oxford, c’è quella che possiamo considerare una sor­ta di Università, oppure un Master, del ciclismo: la Holdsworth-Zappi. Siamo abituati a vederla in tutti gli appuntamenti dilettantistici più importanti in Italia, dal...


Volete conoscere le curiosità più interessanti, gli aneddoti più simpatici ed i segreti più nascosti delle grandi campionesse del ciclismo in rosa? Le appassionanti dirette Facebook del team Alè - BTC Ljubljana sono in rampa di lancio! Cinque imperdibili appuntamenti...


Davide Dapporto è un ragazzo romagnolo, un ragazzo del 2001. Si accorge di avere dei numeri da corridore quando in famiglia il nonno Giovanni e il papà Diego, entrambi ex dilettanti di stampo buono, gli parlano di ciclismo. La sua...


Diciamolo, anche se sottovoce, a tutti noi piacerebbero bici molto leggere, sempre. Per farlo servono telai leggeri, ruote leggere ma anche tante piccole accortezze come suggerito dal vasto catalogo di Carbon-Ti. Perni passanti, viteria, corone, collarini, dischi, insomma, l’elenco è lungo...


Una triste notizia in questa ultima domenica del mese di marzo. E’ morto a Prato (risiedeva nella frazione di Iolo) all’età di 80 anni, Giordano Paolini personaggio conosciutissimo nel ciclismo non solo toscano. Qualche giorno fa sottoposto al tampone per...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155