PIEMONTE LOMBARDIA. A Balangero brillano i giovani

CICLOCROSS | 07/12/2015 | 11:42

Con la disputa del “Ciclocross di Balangero” organizzato dal “Condor Team” di Balangero, il Trofeo Piemonte-Lombardia di Ciclocross è al giro di boa essendo questa la terza tappa delle sei in programma con la partecipazione di 126 ciclocrossisti rappresentanti tutte le categorie agonistiche ad iniziare dai ragazzi della categoria Elite-U23 con Giulio Valfrè (Sky Bikers-Freedom) che rompe il ghiaccio e conquista la sua prima vittoria nel “Trofeo” precedendo il trentino Giuseppe Lamastra che però conquista la maglia verde del primato parziale.

Tra gli Juniores vince il valdostano Alberto Cosentino (Ciclilucchini.com) che precede il padrone di casa, Giulio Bardina Fornelli (Condor Team) e il leader nella classifica provvisoria, Paolo Rossetti (Dytech).

Tra gli allievi en plein per i piemontesi che si impongono sia tra i primo anno con Luca Pescarmona (Iaccobike) che tra i secondo con Marco Pavan (Ciclistica Rostese) ed entrambi si confermano leaders nelle rispettive classifiche generali.

Tra gli esordienti, squillante vittoria dello svizzero Leonardo Baldi (VC Lugano) che conferisce alla gara un tocco di internazionalità mentre l’alessandrino Alessandro Minguzzi (La Fenice Mtb), per soli 3 punti si conferma leader nella generale infine, tra i G6 maschi, si impone Daniele Napolitano (Team Cicloteca), al suo esordio nel “Trofeo” e, tra le girls, la valdostana Giulia Challancin davanti alla capoclassifica provvisoria, la lombarda Sara Fiorin (Cicli Fiorin).

Tra gli Over 45, quarta vittoria per il lombardo Emilio Caroni (Ceramiche Lemer-Buscate), sucesso però che non gli basta per conquistare la maglia di leader nella generale che, provvisoriamente, è sulle spalle del piemontese Virginio Pinato (Team Pinato) che vanta 23 punti di vantaggio.

In campo femminile dobbiamo purtroppo notare una scarsa partecipazione con le donne elite al via sole due atlete e Roberta Gasparini (La Bicicletteria) che precede Giorgia Novero (Cicloteca) ma la capoclassifica, Jasmine Dotti ancora saldamente in testa davanti alla Chiara Galimberti (Cadrezzate).

Donne Juniores come le Elite, solo due concorrenti e vittoria per Katia Moro (Pavan Free Bike) davanti ala piemontese Jessica Gnemmi. Tra le donne allieve vince Alessandra Grillo (Fiorin) davanti a Vera Rossetti (Dytech) e per l’atleta della Cicli Fiorin anche la conquista del primato nella generale provvisoria.

Per concludere, la categoria delle Donne Esordienti, sempre più dominata dalla brianzola Nicole Pesse che, con 4 vittorie e due piazzamenti d’onore guida la classifica generale con un vantaggio quasi abissale sulla Tricolore della categoria, la bergamasca Mata Zanga (Team Bramati)

Prossimo appuntamento con Trofeo Piemonte-Lombardia, martedì 8 dicembre, festività dell’Immacolata Concezione a Borgosesia col 60° Ciclocross Città di Borgosesia, gara tra le più datate del ciclocross italiano.

Si ricorda ai genitori dei giovanissimi/giovanissime che a Borgosesia, i giovani di queste categorie (Short Track), non potranno gareggiare perché, come da Regolamento, i giovanissimi non possono partecipare a due gare in settimana.

Elite-Under 23: 1. Giulio Valfrè (Sky Bikers-Freedom); 2. Giuseppe Lamastra (Carraro Team-Trentino); 3. Elia Pedrali (SC Cene); 4. Marcello Merlino (Rdr Italia Factory Team); 5. Davide Pacchiardo (Team Palazzago-Fenice); 6. Andrea Marchi (Team Palazzago-Fenice); 7. Riccardo Varè (GS Massì Supermercati); 8. Simone Cattaneo (SC Valle Seriana); 9. Niko Colonna (Team Palazzago-Fenice); 10. Alberto Polla (La Bicicletteria Racing Team).

Donne Elite: 1. Roberta Gasparini (La Bicicletteria Racing Team); 2. Giorgia Novero (Team Cicloteca).

Juniores: 1. Alberto Cosentino (ciclilucchini. com); 2. Giulio Bardina Fornelli (Condor Team); 3. Paolo Rossetti (Dytech Asd); 4. Dario Gargantini (Team Spreafico-Velo Plus); 5. Marco Giudici (Bici Club 2000-Borgomanero); 6. Alessandro Loiero (Mtb Increa Brugherio); 7. Davide De Robertis (Team Galbiati); 8. Emanuele Moroni (Mtb Increa Brugherio).

Donne Juniores: 1. Katia Moro (Pavan Free Bike); 2. Jessica Gnemmi (Bici Club 2000-Borgomanero).

Allievi 2° anno: 1. Marco Pavan (Ciclistica Rostese); 2. Ivan Gelmini (Mtb Increa Brugherio); 3. Marco Previtali (Team Palazzago-Poker); 4. Dario Maero (Magicuneo); 5. Alessandro Cuccagna (Team Spreafico-Velo Plus).

Allievi 1° anno: 1. Luca Pescarmona (Iaccobike-Guerciotti-Verso L’Iride); 2. Samuele Leone (Team Spreafico-Velo Plus); 3. Andrea Damiano (Team Cicloteca); 4. Davide Pastorino (GC Vallestura); 5. Nicolò Tumiati (Bici Club 2000-Borgomanero).

Allieve: 1. Alessandra Grillo (GS Cicli Fiorin); 2. Vera Rossetti (Dytech Asd); 3. Sonia Gai (Iaccobike-Guerciotti-Verso L’Iride); 4. Sophie Gasparini (Team Cicloteca); 5. Camilla Martinet (ciclilucchini. com).

Esordienti 2° anno: 1. Leonardo Baldi (Svizzera-Velo Club Lugano); 2. Jader Mariottini (Magicuneo); 3. Lorenzo Lenti (La Fenice Mtb).

Donne Esordienti: 1. Nicole Pesse (GS Cicli Fiorin); 2. Jana Onesti (Team Cicloteca); 3. Carlotta Borello (Novese Cycling Team Asd).

G6-M: 1. Daniele Napolitano (Team Cicloteca); 2. Filippo Agostinacchio (Pila Bike Planet); 3. Matteo De Michelis (World On Bike Team).

G6-F: 1. Giulia Challancin (Pila Bike Planet): 2. Sara Fiorin (GS Cicli Fiorin); 3. Ilaria Pastorino (GC Vallestura)

Master Woman: 1. Manuela Rossi (La Fenice Mtb).

Master 19/44: 1. Francesco Terribile (Asd Rxm-Racing Team); 2. Davide Pagliano (Vigili del Fuoco Genova).

Master Over 45: 1. Emilio Caroni (Ceramiche Lemer-Buscate); 2. Virginio Pinato (Team Pinato); 3. Luca Olivetti (La Bicicletteria-Racing Team).

 

Vito Bernardi

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Si parla di cerchi magici, ma viviamo tra gironi e cerchi dell’inferno. Tra lussuriosi e golosi, avari e iracondi. Sono i peccati del nostro tempo, che sanno più di zolfo che di zafferano. Per rimanere in ambito culinario, tempi grami...


Il 6 luglio, giorno in cui il Tour de France partirà da Bruxelles con la Grand Départ, Continental inizierà il suo primo anno in qualità di uno dei cinque Main Partner del Tour – insieme a LCL, E.Leclerc, Krys e...


Il "piccolo principe” Damiano Cunego, ciclista veronese classe 1981, ha saputo togliersi enormi soddisfazioni nel corso della sua carriera, aggiudicandosi oltre 50 corse tra i professionisti. Oggi, a meno di un anno dal suo ritiro, Damiano è sempre presente all’interno...


La Federazione Ciclistica Italiana insieme all’Agenzia per la Mobilità del Comune di Roma si impegna per una città migliore, più pulita, sicura e a misura di bicicletta e lo fa, come è suo stile, partendo dall’educazione nelle scuole. Firmato, presso...


In questi anni il ruolo dell’Ambassador è diventato un fenomeno molto diffuso visto e considerato il suo ruolo nei social network e nelle varie community. LOOK è un marchio molto attento a questi fattori e dopo essersi mosso benissimo a livello internazionale,...


È arrivata per ultima, con nobile distacco dalle colleghe e si è posta al centro dell’attenzione come una diva. È la nuova moto, a disposizione della Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia, presentata nei giorni scorsi presso la sede di...


Parte dalla Sala Consiliare del Comune di Carmignano la nuova avventura della Big Hunter Beltrami TSA Seanese nel mondo del pedale per quella che sarà la stagione n. 46 della sua splendida storia iniziata nel 1973. Parte con gli auguri...


Anche per la formazione più giovane del Team Wilier Breganze è ufficialmente iniziata la preparazione su strada e, tra meno di due mesi, anche per loro si aprirà ufficialmente il calendario delle gare. L'organico del 2019 presenta ben dieci atlete....


Riparte nel segno dei giovani la stagione della Ciclistica San Miniato-S.Croce sull’Arno dopo il patto di collaborazione siglato con il gruppo sportivo Stabbia Ciclismo dal quale sono arrivati a San Miniato alla corte del presidente Franco Biagini un bel gruppo...


La Delio Gallina Colosio Eurofeed si sta comportando molto bene alla Boucles du Haut Var in Francia. Dobbiamo riconoscere che i ragazzi guidati da Cesare Turchetti hanno tanta qualità e voglia di fare. Tant'è che nelle prime due tappe, compresa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy