CROSS DEL PONTE. C'è RaiSport, cambiano gli orari

CICLOCROSS | 06/12/2015 | 08:17
A pochi giorni dal grande appuntamento con il 14° Ciclocross del Ponte (martedì 8 dicembre, ndr) viene confermata la diretta televisiva di Raisport 1 che, dando risalto a  tutti gli sponsor che collaborano alla buona riuscita della manifestazione, coprirà interamente le gare internazionali riservate alle categorie Juniores nonche' alle categorie open maschile e femminile.

In seguito ad esigenze televisive e' stato modificato il programma gare come di seguito descritto:

9:15 g6 maschi e femmine
9:50 gare amatori
11.00 esordienti mf
12:30 gare junior e open femminili
13:35 gare open maschili
14:50 gare allievi mf

Il percorso di Faè è già pronto ad accogliere chi volesse testarlo prima delle gare, come sempre insidioso per alcuni punti tecnici, che lo caratterizzano da tempo, come i passaggi sul canale Bidoggia e il ponte artificiale, quest'anno risulterà piu' asciutto e veloce rispetto agli ultimi anni grazie alle ottime condizioni climatiche di questi giorni. Stando alle previsioni anche l'8 dicembre splenderà il sole per cui si attende in Borgo Barattin il pubblico delle grandi occasioni. Ad accoglierlo con la solita cura e semplicità, ci sarà la società organittarice, gli Sportivi del Ponte, grazie ai 60 volontari che saranno operativi lungo il percorso e negli stand enogastromici. E' assicurata la presenza anche di un maxischermo che consentirà di seguire le gara senza il pericolo di perdersi i momenti decisivi.

La gara regina riservata agli open maschile vedrà contendersi alcuni top riders a livello mondiale in particolare il campione tedesco Marcel Meisen e il francese Francis Mourey. Il successore del belga Vincent Baestaens potrebbe pero' essere di nuovo un italiano, dopo le vittorie del 2011 e 2012 Franzoi lotterà per portar a casa il tris ma se la giocheranno anche Gioele Bertolini e il recente vincitore di Brugherio, Cristian Cominelli, entrambe  gia' sul podio in passato al ciclocross del Ponte. La gara open femminile vede il ritorno in gara in Italia di Eva Lechner che dopo aver effettuato un periodo di riposo ed esser rientrata il 22 novembre nella prova di Coppa a Koksijde, si batterà per ottenere la terza vittoria di fila a Oderzo. A contrastarla oltre a tutte le migliori italiane anche Martina Mikulaskova. La giovane ceca, atleta di assoluto valore in campo internazionale, risulta già vincitrice a Faè nelle categorie femminili giovanili.

Le prove internazionali saranno un eccellente banco di prova per giocarsi la maglia azzurra per le prossime prove di coppa del mondo a Namur e Zolder, e come ogni anno Faè sarà l'occasione per tutti i quasi 500 iscritti nelle varie gare,  per confrontarsi ai massimi livelli in vista dei Campionati italiani in programma i prossimi 9 e 10 gennaio a Monte Prat.
Le gare sono valide come terza prova del Mastercross SMP e appartengono al Trofeo Triveneto di Ciclocross.
Info su www.sportividelponte.it

comunicato stampa
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Caleb EWAN. 10. Esemplare. Esplosivo come pochi. Trafigge tutti danzando sui pedali, con agilità, potenza e colpo d’occhio. C’è poco da dire. Il folletto australiano porta a due le sue vittorie di tappa (vittoria stagionale numero 8): è chiaramente e...


Caleb Ewan firma il suo secondo successo di tappa al Tour de France, unico velocista ad eserci riuscito fino ad ora, e raggiunge quota otto in stagione: «Ad essere sinceri, oggi mi sono sentito male per tutto il giorno,...


Ancora un piazzamento per Peter Sagan, oggi quarto a Nimes. La maglia verde è sempre più saldamente sulle sue spalle ma nelle volate a ranghi compatti il campione slovacco non riesce a a trovare lo spunto vincente: «La tappa era...


Inizia bene la spedizione azzurra all'European Youth Olympic Festival di Baku, in Azerbajan. L'allievo Dario Igor Belletta, 15 anni milanese di Arluno della società Busto Garolfo, ha conquistato la medaglia d'argento nella cronometro individuale sulla distanza di 10 km che...


Scatta domani con la inusuale e brevissima cronosquadre di Mestre la seconda edizone della Adriatica Ionica Race. Ventitré squadre al via, otto delle quali appartententi al WordlTour, con un campo partenti di grande valore. Che unito ad un percorso che...


Caleb Ewan è il primo velocista che in questo Tour de France mette a segno una doppietta. Il piccolo sprinter australiano è partito come una palla di cannone sul rettilineo di Nimes e ha letteralmente impallinato Elia Viviani che, dopo...


La Adriatica Ionica Race si prepara a conquistare un posto al sole fra gli eventi della stagione ciclistica. La seconda edizione domani, mercoledì 24 luglio, scatterà con una sorpresa dell’ultimo minuto: Mark Cavendish (Dimension Data), Campione del Mondo 2011, si...


Disattenzione? Ma ne siamo sicuri? Poco dopo il 30esimo chilometro di gara, Geraint Thomas affronta una curva ma finisce pesantemente per terra. Abrasioni al gomito e al ginocchio - medicati con lo spray dai medici delal corsa - e una...


"Lorenzo Gobbo sta molto bene, è in ottime condizioni e sicuramente tornerà a gareggiare". A parlare così è Marco Scarci, primario del reparto di Chirurgia Toracica dell'Ospedale San Gerardo di Monza. "Le condizioni attuali del ragazzo sono più che buone...


C’era anche l’Androni Giocattoli Sidermec, che parteciperà all’Adriatica Ionica Race, ieri mattina alla presentazione Collezione 2020 "Stand Out" di Bottecchia. La casa di biciclette di Cavarzere nell’importante appuntamento annuale per presentare le novità della prossima stagione ai propri rivenditori italiani...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy