MASTER CROSS. Cominelli e Teocchi stelle di Brugherio

CICLOCROSS | 29/11/2015 | 15:57

Il Parco Increa di Brugherio ha fatto da scenario alla seconda prova dell'internazionale Gp Selle SMP Master Cross di Ciclocross, che ha visto la partecipazione di oltre 450 atleti. Uno spettacolo nello spettacolo, su un circuito tra i più belli in campo nazionale, alla fine ha incoronato Cristian Cominelli (Promo Cycling) e Chiara Teocchi (I.Idro Drain Bianchi) rispettivamente vincitori nelle gare Open maschile e femminile. Il bresciano Cominelli si è imposto davanti al favorito della vigilia Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti) al quale però va assegnato il premio della sfortuna. Un salto di catena e una caduta a inizio corsa ha infatti compromesso la prestazione del valtellinese, che dopo un grande recupero nella parte centrale, tanto da tornare al comando della prova, ha dovuto ancora lottare contro la sfortuna per l'ennesima foratura nel momento clou. Scivolato in ottava posizione, Bertolini ha recuperato posizioni su posizioni fino a concludere in seconda posizione e soli 6" da Cominelli. Terzo posto a Nicolas Samparisi. Tra le donne Chiara Teocchi ha centrato il bersaglio dopo una bella lotta con Anna Oberparleiter e Alessia Bulleri, seconda e terza classificata. Assente per indisposizione Alice Arzuffi. Tornando al maschile, brillante successo di Lorenzo Calloni (Selle Italia Guerciotti) con gli juniores davanti a Michele Bassani e Edoardo Xillo. Tra gli allievi si impongono Filippo Fontana (2^anno) e Alessandro Verre (1^anno), mentre tra le ragazze junior dominio di Sara Casasola nettamente superiore alle sue avversarie. Seconda Alessia Verrando, terza Allegra Arzuffi. Vittorie pure di Nicole Fede (allieve), Lara Crestanello (esordienti) e dei G6 Gabriele Torcianti e Alice Papo.


Qui gli ordini d’arrivo completi : http://www.trevisomtb.it/public/contenuti/23/6931/Brugherio%20ODA%20Internazionale.pdf


http://www.trevisomtb.it/public/contenuti/23/6931/Brugherio%20ODA%20%20Nazionale.pdf

Copyright © TBW
COMMENTI
Tabacchi
30 novembre 2015 06:48 marek79
Non avete parlato di Mirko Tabacchi che ha guidato la gara fino all\'ultimo giro e avrebbe potuto vincere se non gli si fosse scollato un tubolare. Almeno in rispetto della bella gara che ha disputato. Maxviggiani

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Eataly, ambasciatore dell’alta qualità gastronomica italiana e simbolo internazionale del made in Italy, entra a far parte della famiglia del Giro d'Italia come Top Sponsor della Maglia Bianca. L'accordo è stato rivelato oggi presso la sede di Eataly Milano Smeraldo alla...


Non poteva scegliere gara migliore, Mikael Zijlaard, per conquistare il suo primo successo tra i professionisti. Il ventiquattrenne olandese della Tudor Pro Cycling ha vinto infatti il prologo del Giro di Romandia - disputato a Payerne sulla distanza di 2.280...


È Lara Gillespie la vincitrice dell’edizione 2024 del Giro Mediterraneo in Rosa, la kermesse ciclistica internazionale che si è conclusa oggi dopo cinque tappe con l’attraversamento di due regioni (Campania e Puglia). La 23enne irlandese, che ha festeggiato il suo...


Quello di cui si parla oggi riguarda ieri ed è il bilancio di un anno, forse anche di più. Quello di cui si parla oggi sono una serie di numeri, che aiutano a comprendere, ma c’è chi è in grado...


Un braccio alzato nel momento di tagliare il traguardo, poi la lunga attesa per le decisioni della giuria ed infine un largo sorriso che illumina il volto di Giovanni Lonardi, velocista del Team Polti Kometa, che scende da podio di...


Lunghissima attesa per il verdetto finale al termine della terza tappa del Presidential Cycling Tour of Türkiye, la Fethiye - Marmaris di 147, 4 km. Sul classico arrivo nella città marinara, Danny Van Poppel (Bora Hansgrohe) ha fatto valere la...


Continua la serie dei grandi appuntamenti in diretta streaming sulle pagine di tuttobiciweb e Ciclismo Live: sabato 27 aprile vi proporremo la terza edizione del Giro della Franciacorta, abbinato al Gran Premio Ecotek e al Gran Premio MC Assistance, appuntamento...


La UAE Team Emirates continua a rafforzare la propria squadra per il futuro: Isaac Del Toro estenderà il suo contratto originale di 3 anni per altri 3 anni e lo porterà così fino al 2029. Dopo aver vinto il Tour...


Un piccolo gesto che dimostra ancora una volta come quella del ciclismo sia una grande famiglia. È domenica, siamo a Quattro Castella, in provincia di Reggio Emilia, si sono da poco concluse le gare promosse dalla Società Ciclistica Cavriago che...


«Arriva la comunicazione dell’Union Cycliste Internationale ai Comitati Olimpici Nazionali e la chiusura del ranking olimpico sentenzia: dodici carte per Parigi 2024 all’Italia Team nel ciclismo su pista. Per quanto riguarda il settore maschile, grazie ai risultati ottenuti dal...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi