COLOMBIA. Quattro convocati per Richmond

PROFESSIONISTI | 14/09/2015 | 07:50
Il selezionatore della Nazionale Colombiana di ciclismo Carlos Mario Jaramillo ha comunicato Sabato 12 Settembre le sue convocazioni per il prossimo Mondiale di ciclismo su strada in programma a Richmond, Stati Uniti, dal 19 al 27 settembre, e dove il Team Colombia-Coldeportes sarà presente in forze con ben quattro atleti selezionati.

Carlos Julian Quintero, Alex Cano ed Edwin Avila rappresenteranno la formazione di Claudio Corti nella gara in linea elite, in programma Domenica 27 Settembre sulla distanza di 259,2 km. Quarantotto ore prima, Sebastian Molano prenderà il via per i 162,8 km della gara in linea Under 23.

Entrambe le prove si svolgeranno su un tecnico circuito di 16,2 km, la cui principale difficoltà è rappresentata da uno strappo di 200 metri con fondo in pavè.

Carlos Julian Quintero farà la sua seconda apparizione in un Mondiale Elite dopo l’esordio dell’anno passato a Ponferrada, caratterizzato da una lunga fuga. Alex Cano sarà per la terza volta al via della prova Elite, mentre Edwin Avila farà il suo debutto in un Mondiale su strada dopo aver preso parte a numerose edizioni dei Mondiali su Pista, portando a casa anche due medaglie d’oro nella corsa a punti nel 2011 e 2015. Sebastian Molano, 20 anni, sarà alla partenza del Mondiale Under 23 per il secondo anno di fila, dopo aver partecipato all’edizione di Ponferrada nel 2014.

DICHIARAZIONI

Carlos Julian Quintero ha espresso tutta la sua soddisfazione per la fiducia rinnovata dal Commissario Tecnico: “Sono felice, e ho grande fiducia in un leader come Rigoberto Uran. Penso che questa convocazione rappresenti un attestato di fiducia da parte del selezionatore, e anche un premio per la mia continuità nel corso di tutta la stagione. Spero di riuscire ad interpretare il mio ruolo al meglio, e di aiutare Rigoberto a raggiungere un risultato importante.

Porterò in gara tutto l’orgoglio, la responsabilità e il massimo impegno per una Nazione che rappresenta oggi una delle più grandi realtà nel ciclismo – ha dichiarato Alex Cano, - e che merita una grande prestazione in questo appunamento. Cercherò di dare il massimo per il capitano Rigoberto Uran.

Sono felice di fare il mio esordio in un Campionato del Mondo su strada, è una grande opportunità per me – ha commentato Edwin Avila. “Mi sento motivato, e non vedo l’ora di affrontare al meglio i prossimi appuntamenti con la maglia della Colombia-Coldeportes per arrivare al Mondiale al massimo della condizione.

Si tratta di una nuova opportunità in questa stagione così importante per me – ha dichiarato Sebastian Molano. “Metteremo tutto il nostro impegno per regalare una gioia alla Colombia, con chiunque dei componenti della nostra selezione.

Siamo felici che quattro dei nostri atleti siano stati scelti per i Campionati del Mondo,” ha commentato il General Manager Claudio Corti, “e ho fiducia che tutti potranno dare un buon contributo nei rispettivi appuntamenti. Per una squadra come la nostra, che rappresenta il movimento colombiano in giro per il Mondo per l’intera stagione, fornire un gruppo di atleti così cospicuo alla squadra Nazionale è motivo di grande orgoglio.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Dopo essersi immerso nella cultura italiana alla Pinacoteca di Brera e essersi cimentato ai fornelli come “Chef Sagan”, il fuoriclasse slovacco della BORA – hansgrohe si inventa sarto nell’Atelier di Ermenegildo Zegna. A fargli da modello, Giuseppe Sala, Sindaco di...


Seconda puntata dopo la ripartenza per Radiocorsa, il talkshow settimanale di Raisport HD, condotto in studio da Andrea De Luca. Questa sera alle 19.30 potremo seguire dai loro ritiri gli interventi di Vincenzo Nibali, Giulio Ciccone, Fausto Masnada ed Elia...


Ciclismo veneto in lutto: addio all'imprenditore Italo Michelin„ Si è spento ieri l'imprenditore Italo Michelin, fondatore e presidente della Fac Michelin, una delle storiche aziende trevigiane del settore delle biciclette. Aveva 97 anni. Ciclismo veneto in lutto: addio all'imprenditore Italo Michelin„Fino...


Pochi minuto dopo il comunicato del Team Ineos, ecco quello della Israel Start-Up Nation: «Chris Froome correrà con noi dalla stagione 2021». «È un momento storico per la Israel Start-Up Nation, per lo sport israeliano, per i nostri tifosi e...


È il primo tassello ufficiale di una trattativa che va avanti da tempo: il team INEOS ha confermato oggi che non rinnoverà il contratto di Chris Froome alla fine di questa stagione. Sir Dave Brailsford ha dichiarato: «Il contratto di...


Il grido di allarme di Gaetano “Nino” Daniele è stato composto, misurato e responsabile, il tutto dettato da buonsenso e senso della realtà. Il noto medico dello sport, responsabile sanitario di Trek Segafredo, sa perfettamente, come i suoi colleghi e...


Il prologo del Sibiu Tour è uno dei suoi obiettivi e Matthias Brandle ci arriverà con una motivazione speciale: il trentenne austriaco ha infatti firmato un rinnovo biennale del contratto che lo lega alla Israel Start-Up Nation, formazione alla quale...


La quarantena di Nicolas Roche non è andata poi così male: il balcone vista Montecarlo - dove Nicolas è residente da 8 anni - non è certo da buttar via. Allenamenti, gare virtuali, e ogni tanto, soprattutto nel week-end, un...


Prima gara ciclistica ufficiale in Toscana dopo il confinamento dovuto al coronavirus. Oggi giovedì 9 luglio con inizio alle 17, 30 (il ritrovo previsto un’ora e mezzo prima) al Velodromo Enzo Sacchi di Firenze è in programma il campionato toscano...


Guidone Bontempi è stato grande corridore ma anche tecnico apprezzato: atleta scrupoloso e metodico, da tecnico non riusciva ad accettare che ci fossero corridori che sprecavano il loro talento: «Dario Pieri è uno di quelli che hanno butatto la carriera....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155