ARU. «Non è stata una giornata positiva»

PROFESSIONISTI | 06/09/2015 | 21:45
Fabio Aru ha salvato per un solo secondo la sua maglia rossa. «Non è stata una giornata positiva, perché ho perso 25 secondi da Purito, che oggi è stato fortissimi. Però ho guadagnato terreno su Dumoulin, ma questo non trasforma questa giornata in una buona giornata. Il fatto è che Purito è più esplosivo di me e questo ha fatto la differenza. E io ho dato tutto quello he avevo per contenere il distacco. Gli avversari? Li temo tutti: Rodríguez, Majka e Dumoulin sono molto forti. Tom è il candidato numero uno al successo nella corno e non so quanto possa guadagnare a Burgos rispetto a noi».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
  Un libro per lui che parla di Ennio Doris attraverso amici e persone davvero care, che hanno seguito da vicino la sua parabola di uomo e imprenditore… Uno scrigno di sentimenti pieno zeppo di ricordi e aneddoti, fatti e...


Purito Rodriguez è ricoverato all'ospedale Nostra Senyora de Meritxell ad Andorra dove è stato trasportato in seguito ad una caduta di cui è stato vittim amentre pedalava in sella alla sua mountabin bike al Bike Park del Vallnord. Riserbo sulle...


È un appuntamento davvero specialde quello in programma questa sera alle ore 20.30 con «Ciclismo Oggi», lo storico programma dedicato alle due ruote in onda su Teletutto (canale 12). La puntata odierna è infatti dedicata al Trofeo Città di Brescia...


Scratch M5 è la sella che sto testando per voi e posso già anticiparvi che si tratta di un prodotto davvero speciale nato dalla collaborazione di Prologo con il Politecnico di Milano. Ora questa sella, insieme ad altre della gamma stradale, sarà disponibile...


E’ il 1985 quando esce nelle sale cinematografiche il primo episodio della trilogia di “Ritorno al futuro”. Nel film, lo stravagante scienziato “Doc” costruisce una macchina per viaggiare nel tempo, usando una DeLorean DMC-12, automobile semi-sconosciuta e improvvisamente catapultata nell’olimpo...


Dall’11 al 18 luglio 2020 Paola Gianotti pedalerà per oltre 1500 km attraversando 80 comuni piemontesi con l’obbiettivo divalorizzare il  territorio e installare una decina di cartelli per ogni comune, che invitano a dare attenzione ai ciclisti sulla strada. L’atleta...


Quando le cose stavano al loro posto, insieme alle stagioni, c'era il Giro di Lombardia (e c'è ancora, non vi allarmate, anche se quest'anno non si sa bene): una delle cinque classiche Monumento, per gli amici la Classica delle foglie...


Partire. Seguire sulla cartina un percorso, segnarlo, immaginare i paesaggi, le strade, i volti che si potranno incontrare, sognare i silenzi lungo il viaggio. E poi via, passo dopo passo o pedalata dopo pedalata. Per tutti coloro che non riescono...


Garmin rivoluziona ancora una volta il nostro modo di praticare sport. Da oggi sono disponibili gli innovativi sportwatch con ricarica solare. Grazie alla luce naturale ora le nostre attività possono durare più a lungo. Gli ingegneri della società statunitense hanno spostato...


Si è tenuta oggi a Vo’ (PD) la presentazione della pedalata Codogno - Vo’, passando per Cremona, volta ad unire i territori simbolo del Covid. La data fissata è quella di sabato 11 luglio. Alla conferenza è intervenuto il Sindaco...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155