ASTANA. ANCHE L'INCHIESTA DI PADOVA NEI DOCUMENTI UCI

GIUSTIZIA | 27/02/2015 | 09:40
L'Uci conferma di aver esaminato il rapporto dell'Istituto delle Scienze dello Sport dell'Università di Losanna sull'Astana Pro Team, sulla sua cultura, sulla sua strategia, le sue strutture e i suoi sistemi di gestione dell'antidoping. Questo rapporto era una delle condizioni che condizionavano la registrazione del team nel WorldTour 2015.

Dopo un attento esame, l'UCI è convinta che il contenuto del rapporto giustifichi ampiamente la scelta di portare i fatti all'attenzione della Commissione delle Licenze e chiedere che la licenza della Astana sia ritirata.

L'Uci considera che il rapporto dell'ISSUL abbia messo in evidenza una grande differenza tra le strategie e le strutture che la squadra aveva annunciato a dicembre e la realtà dei fatti.

In più, le autorità italiane hanno inviato all'UCI gli stralci dell'inchiesta di Padova che sono state autorizzate a divulgare. E ci sono documenti che riguardano membri del Team Astana, il dossier è stato trasmesso alla Commissione delle Licenze insieme alla domanda di riesame.

Per garantire una procedura equa, l'UCI si astiene dal fare qualsiasi commento sul contenuto del rapporto e sul dossier di Padova prima che la Commissione delle Licenze abbia esaminato i documenti. Ma la decisione presa dall'UCI è conseguenza evidente di quanto contenuto nei documenti ricevuti.

LOSANNA. La realizzazione di un rapporto da parte dell'ISSUL era una delle condizioni imposte alla Astana al momento della concessione della licenza WorldTour per il 2015. Il rapporto ha cercato di determinare se e in quale misura la Astana e/o il suo management potevano essere ritenuti responsabili dei casi di positività di Maxim e Valentin Iglinskiy (EPO) e di Ilya Davidenok (stagista, positivo agli steroidi anabolizzanti).
All'ISSUL è stato chiesto di valutare le strutture interne del team, la sua cultura e i sistemi di gestione, con lo scopo di comprendere se tutto questo permette di garantire standard etici estremamente severi.

comunicato ufficiale UCI
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Torna nei professionisti la Hopplà I Prontoletto, l’azienda con sede in via Gubbio a Montelupo Fiorentino della quale è titolare Claudio Lastrucci, grande amante dello sport, ed innamorato del ciclismo. L’azienda toscana in passato è stata già nel mondo dei...


I velocisti li riconosci dal fisico possente, dalle gambe e dal coraggio che sanno esprimere in dirittura di arrivo. Luca Colnaghi è un velocista emergente: 23 anni, lecchese di Mandello del Lario, un metro e 70 per 63 chilogrammi, Diplomato...


Il 2022 verrà ricordato come l’anno della rinascita della velocità in pista. E la copertina, insieme al responsabile di settore Ivan Qua­ranta, se l’è presa Matteo Bian­chi, che nel giro di pochissimi mesi è arrivato a competere ad altissimo livello...


C’è Scavìss: “Duro come una scaglia di rovere, tutto nervi e voglia di bicicletta. Si issava sui pedali nei tratti in salita, mimando le oscillazioni rabbiose di Bartali”. E c’è Dodge: “Non aveva più di sedici anni quando un riccone...


La Pedala con i Campioni celebrerà giovedì 8 dicembre la sua ventitreesima edizione. La manifestazione cicloturistica ideata e voluta dai corridori ex professionisti varesini, con l’organizzazione tecnica del Velo Club Sommese e la collaborazione di numerose società sportive, è tra...


Rivediamo Ischia, Casamicciola, oggi non piove. E non ritroviamo le sue case abbarbicate sulle pendici verdi - ma non le hanno ancora inventate pendici, con la forza trainante infine rivolta verso l’alto? - dell’Epomeo. Ne ritorniamo a stento. E la...


Per il terzo anno consecutivo, Selle SMP pedalerà a fianco del Green Project Bardiani-CSF Faizané. Una partnership che si è consolidata nel tempo e che ha contribuito a far crescere il Team e contemporaneamente ad affinare il prodotto. Per tutta...


Nell'ottima cornice del ristorante La Brace di Forcola, Sondrio, dell'amico Gino Cattaneo, il Pedale Senaghese ha ufficializzato le formazioni giovanili per la stagione su strada 2023. All'evento sono intervenuti, tra i numerosi presenti, il professionista Andrea Piccolo e Riccardo Pase...


Paolo Carrubba è il nuovo Direttore Vendite di PIERER New Mobility Italia. Entrato nel gruppo PIERER Mobility nel 2005, ha legato a doppio filo il suo nome a quello del settore moto: in ambito marketing e comunicazione ha ricoperto numerosi...


Terminata la prima fase del Giro d'Italia Virtual ENEL 2022 hosted by BKOOL, che ha visto partecipare da casa oltre 4000 ciclisti, è iniziato il secondo round di questa esclusiva esperienza virtuale. Il Giro d'Italia Virtual ENEL 2022 hosted by BKOOL...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach