CIPOLLINI ALE'. Il team al lavoro sul Lago di Garda

JUNIORES | 30/12/2014 | 18:00

Prime uscite in bicicletta per i ragazzi della Cipollini Assali Stefen Alé che in questi giorni, a Lazise, sulla sponda veronese del Lago di Garda, stanno preparando l’assalto alla stagione 2015. In ammiraglia, per la prima volta in carriera, è salito l’ex professionista Nicola Minali accompagnato da Roberto Cordioli e dal team manager Marcello Girelli. 

Le emozioni, nonostante il debutto stagionale sia ancora lontano, non sono mancate: "Per me è una esperienza tutta nuova. Sono felice di affrontarla con questa squadra, avendo a disposizione una rosa composta da atleti che hanno entusiasmo e voglia di fare" ha raccontato Minali che, dopo essere sceso di bicicletta, aveva guidato fino al 2013 il vivaio giovanile del Veloce Club Isolano "Abbiamo scelto di sfruttare al massimo le vacanze natalizie per non far perdere nemmeno un giorno di scuola ai ragazzi e abbiamo programmato un collegiale diverso dai soliti. Dopo la preparazione in palestra realizzata nelle scorse settimane, queste sono le prime uscite sui pedali: pochi chilometri in bicicletta e tanta formazione con riunioni di gruppo, test fisici, lezioni di tattica, incontri con specialisti e personaggi che vivono il ciclismo più genuino e, perchè no, anche un corso accelerato sulla meccanica dell e biciclette".

Teoria e Pratica. Un ritiro di formazione a 360 gradi, quello realizzato in questi giorni dagli uomini del presidente Alberto Murari, che ha il proprio quartier generale presso l'Hotel Casablanca di Lazise: "Stiamo crescendo degli uomini, non solo degli atleti. Il nostro modo di interpretare il ciclismo è sempre stato questo: poche pressioni e tanto spazio alla crescita sportiva e personale" ha aggiunto il team manager Marcello Girelli "Siamo convinti che per permettere loro di maturare sia necessario non solo farli pedalare ma anche metterli a confronto con tutto ciò che fa parte del mondo delle due ruote. E' una filosofia di lavoro che ci ha sempre premiati e credo che potrà dare i propri frutti anche nel 2015".

Entusiasti e pronti a mettersi in gioco tutti gli elementi della rosa di Cadidavid, con Enrico Zanoncello, Marco Negrente e Carloalberto Giordani a fare da punti di riferimento per i più giovani nell'avvicinamento ai primi obiettivi stagionali.

Il nuovo anno per Carloalberto Giordani si aprirà anche con la prima convocazione in nazionale: il ragazzo di Isola della Scala, infatti, dal 4 al 6 gennaio prenderà parte al ritiro di valutazione programmato dai ct Davide Cassani e Rino De Candido a Jesolo (Ve).


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


La Coppa San Geo che si corre sabato 24 febbraio con partenza da Ponte San Marco e arrivo a San Felice del Benaco, fin dalla sua prima edizione è stata seguita, descritta, corteggiata e vinta da giornalisti e corridori che...


Il più giovane della squadra è il lucchese Pini che compirà 19 anni il 7 marzo prossimo; quello con la maggiore età invece Senesi classe 2002. E’ una squadra giovane, tutta di under 23 la lucchese Gragnano Sporting Club-La Seggiola,...


“Aspettando…… il Tour de France” che partirà da Firenze il 29 giugno, arriva sabato prossimo la Firenze-Empoli, la classica promossa dai compianti Paolo Marcucci e Renzo Maltinti nel 1988 e che da allora apre in Toscana la stagione dei dilettanti....


Oggi, 14 anni fa, morì Vanni Pettenella. Grazie al Comune di Milano, e in particolare al Municipio 9, ho dato parole e voce a questo podcast sulla vita e i miracoli di un pistard geniale e semplice. A ricordo di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi