STYBAR. Tutto a posto, nessuna complicazione cerebrale

PROFESSIONISTI | 15/08/2014 | 07:19
Buone notizie per Zdenek Stybar, il ceco della Omega Quick Step coinvolto ieri in un terribile volo sul rettilineo d'arrivo della quarta tappa dell'Eneco Tour. Trasportato in sopedale, il corridore non ha mai perso conoscenza ed è stato sottoposto a tutti gli accertamenti radiografici e clinci del caso, che fortunatamente hanno escluso qualsiasi tipo di problema a livello cerebrale. Per lui, ferite al volto, alcuni denti rotti e una notte trascorsa in oseervazione all'ospedale.
Il corridore è stato operato nella tarda serata di ieri per la suturazione delle ferite e per la ricostruzione dei denti rotti: resterà in ospedale almeno per tutta la giornata di oggi viste le difficoltà ad alimentarsi e a bere dovute proprio all'intervento.
Copyright © TBW
COMMENTI
Punizioni
15 agosto 2014 10:46 Ruggero
Personalmente comincerei a sanzionare quegli idioti che dopo aver lanciato il proprio compagno rimangono in mezzo alla strada come pali della luce, già 10 giorni fa alla prima tappa del giro di Polonia il corridore della BMC ripreso nel finale si è spostato proprio sulla linea dello sprint e ha causato la caduta di Mezgec fortunatamente senza conseguenze, ieri purtroppo non è andata così bene.

15 agosto 2014 15:00 alba3472
Non darei la sola colpa al povero atleta della giant che oltretutto ha dato una bella botta anche lui,l'uomo della agr2 la' urtato per andare a chiudere la curva,la vera colpa dell'infortunio a Stybar la darei a chi gestisce la corsa che ancora si permette di non proteggere i piedi delle transenne dove si e' piantato lo sfortunato della omega quik step. Poteva essere uguale anche per l'altro corridore della Katiowa sul lato opposto ma e' stato piu' fortunato.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Parla ancora francese il Trofeo Laigueglia. Dopo Nans Peters l'anno scorso, quest'anno tocca al giovane Lenny Martinez alzare le braccia al cielo. Il talento della Groupama-FDJ, dopo essersi inserito nel tentativo d'attacco giusto, ha fatto la differenza sull'ultima scalata di...


Prima corsa della stagione e subito esordio tra i grandi del pedale per Jarno Widar, 18enne talento belga il cui nome ha iniziato a circolare ormai da qualche tempo sulle bocche degli appassionati e degli addetti ai lavori. Classe 2005,...


La stagione ciclistica italiana dei professionisti ha appena preso il via in Liguria (QUI la nostra diretta) e qui di seguito vi proponiamo 8 dichiarazioni pre-Laigueglia: MARCO TIZZA (Bingoal) «È stata una mia scelta fare così tante corse finora perché...


Parla ancora una volta italiano l' Umag Trophy Ladies. Dopo la vittoria ottenuta lo scorso anno da Alessia Vigilia, oggi è stata la giovane Sara Fiorin a conquistare il primo gradino del podio nella competizione croata. La brianzola della  UAE...


C'è sempre una prima volta... Vicente Rojas è il primo cileno della storia a correre il Trofeo Laigueglia. Nato il 30 aprile del 2002, è ufficialmente approdato al professionismo quest’anno con la VF Group Bardiani CSF Faizané dopo essere stato...


La nuova e interessante iniziativa legata al nome "Laboratorio del Ciclismo" è finalizzata a coinvolgere scuole, oratori, eventi sportivi sul territorio e altri occasioni utili a coinvolgere le nuove generazioni. Un impegno a 360 gradi che punta a sviluppare l’uso...


Al Trofeo Laigueglia – classica di categoria Pro Series del Calendario Internazionale UCI – esordisce in Italia la Petrolike Forte Sidermec. Il Team Manager Gianni Savio ha dichiarato: “Abbiamo iniziato bene la stagione in Sudamerica, più precisamente in Venezuela e...


Lo sappiamo bene cosa accade, basta un inizio di primavera e la voglia di pedalare diventa straripante, non è così che succede? Tranquilli, se vi state immaginando su una nuova bici per l’inizio della primavera sappiate che la realtà potrebbe...


Saranno 172 i ciclisti partenti nel 61° Trofeo Laigueglia, gara internazionale per ciclisti professionisti che apre il calendario professionistico in Italia. Si corre oggi sulle strade della Riviera di Ponente con la partecipazione di ben 25 team tra cui 9...


Tutto è nato da un post su Linkedin ed è naturale che il social network dedicato soprattutto ai rapporti professionali e al mercato del lavoro ospiti oggi anche il Team Polti Kometa. Ricordate? Ve lo abbiamo raccontato per primi, l'incontro...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi