GIRO D'ITALIA. Migliorano le condizioni di Angelo Leone

PROFESSIONISTI | 09/07/2014 | 08:05
Sono discretamente buone, per fortuna, le notizie che giungono al riguardo delle attuali condizioni di salute di Angelo Leone, il volontario della Protezione Civile di Andorno Micca , in provincia di Biella. Angelo Leone, cinquantotto anni, pensionato, ex impiegato Enel, già assessore comunale alla Protezione Civile, allo Sport e Manifestazioni, è persona assai conosciuta e largamente stimata nella Valle Cervo per l’impegno profuso da sempre in diversi ambiti dell’associazionismo e del volontariato.
Purtroppo il 24 maggio scorso, durante lo svolgimento della fase finale della 14^ tappa del Giro d’Italia, la Agliè-Oropa, è stato vittima di un drammatico incidente con il forte impatto contro una moto di ripresa della Rai mentre, in uniforme della Protezione Civile, sorvegliava sulla strada il passaggio della corsa.
Subito soccorso dall’équipe medica del Giro d’Italia è stato avviato con immediatezza, con l’eli-soccorso, al CTO di Torino. In questo centro di specifica ed elevata specializzazione, la degenza è durata una decina di giorni e quindi Angelo Leone è stato trasferito all’Ospedale di Biella per iniziare le varie cure di riabilitazione specifica motoria. Non ci addentriamo oltre nel campo medico. Registriamo solo la serena e fiduciosa speranza della moglie, la signora Marzia che, con le figlie Miriam e Giulia, quotidianamente, colloquia con il marito impegnato nel percorso di recupero motorio in una struttura che dispiega e coniuga la professionalità con l’amichevole, amorevole, “tifo” particolare per Angelo Leone. E’ un “tifo” sicuramente condiviso da tutti gli appassionati di ciclismo, e non solo.
La famiglia Leone ha ricevuto, e continua a ricevere, dall’ambito delle amicizie di Angelo, varie attestazioni d’affetto e di conforto. E’ tanta anche la gente che pur non conoscendo direttamente Angelo Leone, in varie forme, ha voluto fare sentire la propria testimonianza di partecipazione alla sua famiglia. In prima fila, come ricordano con riconoscenza particolare la moglie e le figlie, i colleghi di Angelo Leone della precedente amministrazione comunale, il loro medico di base, la dottoressa Maria Francesca Mosca con il marito, il dottor Pier Giuseppe Motto, chirurgo, preziosi e costanti supporti.
La signora Marzia Leone è poi in continuo, frequente, contatto con Nazzareno Agostini, l’esperto pilota alla guida della moto ripresa Rai, da moltissimi anni sulla breccia nelle gare ciclistiche, che partecipa con sensibilità e che, come tutti, si augura di cuore il migliore, più rapido e positivo, recupero della piena salute per Angelo Leone per il suo ritorno in famiglia. Che è pure l’augurio e l’auspicio di Mauro Vegni, il direttore del Giro d’Italia, che sappiamo costantemente informato e attivato, discretamente, sulla vicenda.
Speriamo, nel più breve tempo possibile, di potere dare nuove e buone notizie ulteriori sul pieno recupero di Angelo Leone.
A lui, alla sua famiglia, ai suoi amici vanno i più sentiti e affettuosi auguri del “popolo” del ciclismo.
Forza Angelo!

g.f.


Copyright © TBW
COMMENTI
9 luglio 2014 19:16 Marcy
forsa angelo ritornerai meglio di prima questo è il miao augurio senno' che leone 6

Forza Angelo!
9 luglio 2014 21:53 mdesanctis
Sapere che stai meglio è una gran bella notizia.
mdesanctis

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

In un pomeriggio da bollino rosso (la prima partenza è avvenuta alle 14 mossiere l’assessore allo sport del Comune di Camaiore Sara Pescaglini), si è aperta in Versilia la rassegna tricolore con la prima prova a cronometro quella degli under...


Entra nel vivo la settimana tradizionalmente dedicata ai campionati nazionali a cronometro e in linea con l'assegnazione dei primi titoli. OLANDA. Dopo aver vinto il prologo dello Ster ZLM Tour, Jos Van Emden conferma la sua ottima condizione e conquista...


Eva Lechner ha  vinto la classifica finale degli Internazionali d’Italia Series 2019, il più importante circuito italiano di Mountain bike. Nella quinta e ultima prova, a La Thuile in Val d’Aosta, la portacolori della Torpado-Südtirol-International Mtb Pro Team si è...


Per il suo ventitreesimo Tour de Frabnce della storia, la Groupama FDJ ha operato una scelta drastica: resta a casa Arnaud Demare e tutto il team ruoterà attorno al capitano unico Thibaut Pinot. Accanto a Pinot, terzo nel 2014 e...


La Bardiani-CSF è pronta per la doppia sfida, in terra parmigiana, dei Campionati Italiani 2019. Il primo appuntamento, fissato per venerdì 28, assegnerà il titolo a cronometro. I 34 km del percorso, da e per Bedonia, configurano la gara come...


... Esattamente duecento anni fa, il 26 giugno 1819 a New York W. K. Clarkson registrò il primo brevetto per un “Velocipede” negli Stati Uniti. Un veicolo tutto in legno, con le due ruote uguali, una specie di proboscide all'indietro...


In passato ci era andata vicina più volte conquistando una medaglia d'argento e ben tre di bronzo tra strada e cronometro, ma finalmente Makhabbat Umutzhanova è riuscita a conquistare il suo primo titolo nazionale in carriera: la 24enne di Petropavl...


Per la quinta volta nella storia il Tour de France prende il via dal Belgio e in casa Deceuninck Quick-Step - squadra che nella sua storia ha vinto 36 tappe, conquistato sei maglie e 11 portato per giorni la maglia...


Molti triatleti optano per bici tradizionali da strada in grado di ospitare prolunghe aero e diventare perfette per le prove che alternano pianura e salite. Inoltre, cosa non da poco, una bici da corsa tradizionale resta quella più gestibile e...


Il conto alla rovescia è già cominciato, manca ormai meno di una settimana al 56° Trofeo Città di Brescia by Guizzi in programma martedì 2 luglio. Il Comitato Organizzatore del Gs Città di Brescia ha confermato che la classica in...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy