VINI FANTINI NIPPO DE ROSA. La presentazione ufficiale

PROFESSIONISTI | 25/01/2014 | 20:30
Una Conferenza Stampa "in casa" del Main Sponsor per presentare ad appassionati, tifosi ed addetti ai lavori lo staff, le ambizioni e i sogni del Team Vini Fantini - NIPPO - De Rosa per la prossima stagione ormai alle porte.

"Il 2014 rappresenta per noi l'anno del rilancio. Abbiamo scelto di ripartire da un Team Continental per valorizzare al meglio un segmento in costante crescita, valorizzando un ottimo gruppo di giovani con un alto profilo di internazionalità". Queste le parole di Valentino Sciotti, Patron del Gruppo Farnese Vini e Main Sponsor del progetto a cui si sono collegate quelle del Presidente Federale Renato di Rocco, presente alla conferenza: "Non potevo mancare, volevo dare supporto ad un partner del ciclismo importante che ha scelto di continuare a credere e investire nel nostro splendido sport con una squadra giovane, che parte con i migliori auspici e già strutturata da categoria superiore".

Continental quindi, ma con un immagine da "grandi" rappresentata proprio dall'icona - simbolo del team, la "Montagna Blu" da scalare. Come? Con un gruppo di giovani e un calendario tanto Internazionale quanto i partner del progetto. Insieme al Gruppo Farnese, la NIPPO Corporation, leader nel settore costruzioni in Giappone. E l'internazionalità è garantita anche dalle nazionalità degli atleti: Italiani, Giapponesi, Svedesi, Austriaci, Sud Africani, Rumeni per un "cultural - mix" unico nel suo genere. "La globalità del ciclismo è il cuore - spiega Cristiano De Rosa, A.D. della Cicli De Rosa - e noi dopo quattro anni al fianco di Hiroshi Daimon siamo felici di proseguire un percorso di crescita che, insieme allo stimato amico Valentino Sciotti, potrà condurci lontano".

Lontano, si, senza dimenticarsi la trazione Italiana: "Perché voi Italiani siete i leader nel mondo del ciclismo - spiega Hiroshi Daimon - per questo noi Giapponesi siamo orgogliosi di lavorare al vostro fianco". Internazionalità, eccellenza, dinamicità, ingredienti che fanno parte del DNA del pool di sponsor al fianco del team e sposati appieno da Valagro SpA, altro partner del team, leader mondiale nel settore fertilizzanti e concimi chimici: "Questo team ha gli stessi valori della nostra azienda - spiega Stefano Amadei, Marketing Manager - ha sede in Abruzzo, ma guarda al mondo. Ha un profilo internazionale e punta a crescere con giovani talenti in un mondo globalizzato".

La conferenza stampa è fluita veloce con i suoi protagonisti, salutando tanto figure interne (da Maurizio Formichetti allo staff del Dipartimento di Medicina dello Sport dell'Università di Chieti-Pescara) che esterne (presenti in sala anche Mauro Marrone, presidente FCI Regione Abruzzo così come l'Avvocato Santilli), toccando il momento più emozionante (e picco della diretta streaming su ciclonet.it, che ha registrato 400 utenti on-line di media) durante la presentazione degli atleti, fatta in tandem da Stefano Giuliani e Alessandro Spezialetti: "Correremo per metterci in luce, lavorando ogni giorno come gruppo unito" questo in sintesi il messaggio dei direttori sportivi.

Rocco Menna, General Manager della squadra, non ha potuto che inserirsi nella conferenza e chiuderla, con due notizie davvero importanti: "Nella corsa agli inviti, voglio ringraziare il GS Emilia per la fiducia accordataci e RCS Sport per l'opportunità che ci ha regalato invitandoci al Dubai Tour. Sappiamo che sarà un'occasione d'oro per metterci in luce (…). Inoltre, abbiamo avuto oggi la conferma della pre - iscrizione all'MPCC (verrà confermata al prossimo direttivo dell'associazione, n.d.r.) che completa la nostra attenzione ai controlli e alla supervisione degli atleti".

Copyright © TBW
COMMENTI
In Bocca al Lupo
25 gennaio 2014 21:27 paree
Giuliani Recchia di..... in bocca al lupo per una grande stagione per te e i tuoi ragazzi.

errata corrige
26 gennaio 2014 16:07 jack64
In Bocca al lupo al team...

PS. Gentile redazione, il comunicato stampa è incompleto e troncato.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Tutto fermo o quasi. Anche la Fondazione Michele Scarponi. «Abbiamo sospeso le attività, siamo attivi solo sui social – confida Marco, fratello del compianto campione filottranese di ciclismo, anima e segretario della Fondazione –. Stiamo vivendo un periodo tragico,...


Ogni Paese ha le sue regole e anche per le tasse e le agevolazioni fiscali, i team non sono tutti uguali. Lo sport è fermo e in alcuni Paesi, le squadre di ciclismo hanno già ottenuto la cassa integrazione, mentre...


Il Tour de Suisse, che proprio ieri è stato definitivamente annullato per il 2020, si innova e segue l'esempio di altre manifestazioni sportive che hanno deciso di andare in scena virtualmente durante questa pandemia di coronavirus. Gli organizzatori hanno infatti...


È la legge del mercato bellezza e se il mercato si ferma non ci si può fare proprio niente. Quello che fino a qualche giorno fa era solo ipotizzato o sussurrato, adesso, purtroppo, sta davvero assumendo contorni reali. Tra le...


Quello di domenica 5 aprile, per gli appassionati di ciclismo, sarà un altro pomeriggio a spasso nella storia. Dalle 18 a mezzanotte, infatti, l'intera programmazione di Raisport+ HD sarà dedicata al Giro delle Fiandre, una delle classiche del Nord più...


Un'altra corsa che si arrende alle conseguenze della pandemia: gli organizzatori del The Larry H. Miller Tour of Utah hanno annunciato oggi la cancellazione dell'edizione 2020 a causa della pandemia di coronavirus. Appuntamento fissato al 2021.


L'allenamento in casa ai tempi del coronavirus, con l'obiettivo di non gettare tutta la preparazione invernale e di farsi trovare pronti quando tutto questo finirà e la stagione potrà finalmente partire. Non è facile, ma ci si può provare. Stefano...


Passione, condivisione e dedizione a un grande sport. Questa la filosofia di Alé che da oltre trent’anni veste campioni e amanti del ciclismo. Per realizzare i capi underwear della collezione SS 2020 Alé sceglie anche l’innovazione di Dryarn®: la tecnologia della microfibra più leggera al mondo al servizio del...


“Non ho mai visto tanta gente come a Parigi alla partenza del Tour del 1947. Migliaia e migliaia di pesone esaltate, lungo le strade. Il Tour ci aveva fatto dimenticare la guerra». È questo l’incipit della splendida intervista che Philippe...


  Gianni Sartori era un uomo-cannone: specialista nel chilometro da fermo. Adesso è un cicloviaggiatore a chilometraggio illimitato. Questo suo ritratto era rimasto nel cassetto. Il chilometro da fermo. Una guerra lampo, ma a pedali. Tutto e subito, senza respiro,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155