Giro d'onore, Lampre premiata con patron Galbusera

PROFESSIONISTI | 04/12/2013 | 16:59
La Lampre Merida avrà notevole visibilità all'interno dell'edizione 2013 del Giro d'Onore, manifestazione organizzata dalla Federazione Ciclistica Italiana per rendere omaggio a squadre e ciclisti italiani che si sono distinti nel corso dell'annata.

Giovedì 4 dicembre, presso il Salone d'Onore del Coni a Roma, Diego Ulissi (foto Bettini) sarà premiato per la vittoria della classifica della Coppa Italia 2013, mentre patron Mario Galbusera, presidente onorario del Team Lampre Merida, ritirerà il riconoscimento riservato alla formazione vincitrice della graduatoria a squadre della Coppa Italia.
Altri premi saranno destinati ad atleti e compagini delle varie discipline ciclistiche.
Il Team Lampre Merida e Diego Ulissi accolgono i riconoscimenti con grande soddisfazione e li considerano come un segnale tangibile della possibilità di conciliare le giuste tendenze all'internazionalità con l'impegno sul territorio italiano.



Lampre Merida will receive a top exposure in 2013 edition of Giro d'Onore, the event, that is organized by Italian Cycling Federation, that awards the Italian cyclists and teams that standed out during the season.

On Thursday 4 December, in Salone d'Onore del Coni in Rome, Diego Ulissi (photo Bettini) will be awarded for the victory of Coppa Italia classification, while Mario Galbusera (Team Lampre Merida's honorary president) will receive the award for the team classification of Coppa Italia.
Team Lampre Merida and Diego Ulissi welcome these awards with huge satisfactions, since they prove that it is possible to join the international activity to the races in Italy.
Copyright © TBW
COMMENTI
5 dicembre 2013 10:15 angelofrancini
Sempre alla ricerca di consensi usando a piacimento le leggi, le norme e le regole.
Una società extracomunitaria premiata come Campione d'Italia Professionisti a squadre.
Sarebbe come affermare che al Sochi (squadra russa di serie A) può essere assegnato il titolo di campione d'Italia di calcio!
Ma la vergogna per l'impreparazione, che si evidenzia nelle vostre decisioni, a ricoprire importanti cariche nel ciclismo italiano e mondiale non la provate mai?
E questo per fare il paio con quanto scritto nei giorni scorsi a proposito della Colombia di Claudio Corti, e della Flaminia che non appare nella classifica di questo Campionato Italiano.
Perché tale esclusione? Forse perché appunto é una squadra dilettantistica?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

«Mauro Santambrogio e Danilo Di Luca sono ferite ancora aperte. Per fare questo lavoro però ho dovuto cancellarli dalla mia memoria. Sono 2 persone che hanno sbagliato e sono ripartito. Ci hanno creato un danno enorme. Pensate che stavamo per...


La pandemia mette il mondo intero alle strette e l'Uci è costretta a far fronte ad una situazione inattesa. Una riunione straordinaria del Consiglio Direttivo è stata convocata dal presidente David Lappartient proprio per adottare misure relative all'emergenza sanitaria. STOP....


Ciclisti sempre primi in solidarietà, anche in questo particolare e difficile momento. A Rufina in Provincia di Firenze a consegnare le mascherine alle famiglie per conto dell’amministrazione comunale, sono scesi in bici anche i fratelli Alessandro e Lorenzo Iacchi. Il...


Canyon è fiera di annunciare l’arrivo della prima bici da strada a pedalata assistita, ovvero la nuovissima Endurace:ON, disponibile fin da ora sulla piattaforma digitale di Canyon. Spesso chi  ha il desiderio di comprare una bici a pedalata assistita ha paura di...


Fernando Gaviria finalmente è tornato a casa. Ad oltre un mese e mezzo dal suo arrivo negli Emirati Arabi Uniti, il corridore della UAE ha potuto fare rientro in patria. Lo ha fatto a bordo di un volo partito dagli...


Il professionismo ai tempi del Covid-19 è una bella sofferenza, si è come leoni chiusi in gabbia, ancor di più se i rulli e Zwift non riesci proprio a sopportarli. È il caso di Andrea Vendrame, che ogni mattina si...


Parlare con Maurizio Bellin, European General Manager di FSA, significa trovarsi direttamente sul fronte della malattia e della crisi economica. L'ex professionista varesino, infatti, è in quarantena dopo aver sconfitto il coronavirus e segue con grande attenzione il mondo del...


Claudio Bortolotto, veneto, trevigiano precisamente, nato a Orsago nel 1952, il 19 marzo, giorno di San Giuseppe e della Milano-Sanremo, almeno a quel tempo, è stato un valido corridore professionista con carriera che si è sviluppata dal 1974 al 1984...


È un tweet che fa davvero felici tutti quello che è stato postato nella notte dalla Gazprom Rusvelo: «Igor Boev e Dmitry Strakhov, che si sono completamente ripresi dal coronavirus, hanno lasciato gli Emirati Arabi Uniti dopo un mese di...


In questa puntata Giancarlo Gentina e Italo Zilioli. Due piemontesi. Gentina, gregario, e Zilioli, battitore libero. Gentina lo incontrai al Ghisallo, con un altro campione fra i portatori d’acqua, Germano Barale. Con Zilioli è stata una frequentazione più assidua, tra...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155