Vini Fantini Nippo De Rosa, in arrivo altri sponsor

PROFESSIONISTI | 08/11/2013 | 11:00
Un Team nato da pochi mesi ma già "spallato" per fare bene nel ciclismo dei grandi grazie ad un progetto ambizioso e al fondamentale supporto tecnico, strategico ed economico di partner blasonati: questo è il Team Vini Fantini - NIPPO - De Rosa, una realtà nuova ma determinata a ben figurare da subito nel mondo del professionismo.
In prima linea il connubio italo-giapponese tra i main sponsor Vini Fantini, prestigiosa cantina vinicola abruzzese appartenente al gruppo Farnese Vini, NIPPO Corporation, colosso giapponese dell'edilizia, e De Rosa, storica azienda milanese costruttrice di biciclette e pioniera del "Made in Italy".
Oltre ai tre main sponsor, tra le aziende che hanno dato fiducia al progetto e che hanno deciso di "sposare" la causa del Team spiccano anche altre realtà già legate al mondo sportivo. E' il caso per esempio di H.due.O, azienda bresciana specializzata nella produzione di borse da viaggio ed abbigliamento che fa di design, eleganza, innovazione e "ricerca del bello" le proprie keywords. Già nota per la propria presenza nel mondo della MotoGP grazie alla sponsorizzazione delle celebri "ombrelline", H.due.O fornirà al Team borse da viaggio, mantelle, cappelli ed altro materiale "da riposo". Sulla divisa del Team campeggerà inoltre il logo Gemelli Group, catena alberghiera italiana con sede a Bagnacavallo nel ravennate, da sempre ospitale ed attenta alle esigenze dei cicloturisti.
A dare manforte a questi marchi ci saranno poi alcuni "habitué del ciclismo" come Selle Italia, Vittoria Shoes, Campagnolo, Las Helmets, Garmin, Michelin, Inkospor ed Elite, aziende in grado di garantire un elevato tasso di esperienza e know-how al neonato Team italo-giapponese.
A bordo del progetto Vini Fantini - NIPPO - De Rosa anche alcune aziende che avevano già garantito il proprio supporto al Team Vini Fantini Under23 nella scorsa stagione e che sono legati alla parte italiana del Management come Apra, Enovetro, Rotas, Nomacorc, Scatolificio Euro, Mondial Capsule, Italsughero, oltre a nuovi partner tecnici come Arche e Tresca Transformer, azienda bolognese diretta dalla famiglia Tresca.
La stagione è ormai alle porte e i motori del Team Vini Fantini - NIPPO - De Rosa sono già accesi, pronti a puntare verso grandi obiettivi.



A team founded a few months but ready to do well in cycling thanks to an ambitious project and to a technical, strategic and economic support offered by partners: this is Vini Fantini - NIPPO - De Rosa Team.
In first line there is the Italo-Japanese alliance between three main sponsors Vini Fantini, wine cellar of Farnese Vini Group, NIPPO Corporation, the Japanese giant of building, and De Rosa, the historic italian bicycles company pioneer of the "Made in Italy".
Together with three main sponsor stand out among other companies already linked to the sporting world. First is H.DUE.O, a company of Brescia (Italy) specialized on production of travel bags and clothing that makes design, elegance, innovation and "research for beauty" as keywords. Already known for its presence on MotoGP, H.DUE.O will provide travel bags, hats and other material to the Team. On the uniform of the team there will also be the logo Gemelli Group, Italian hotel company based near Ravenna.
There will also be some "cycling habitué" as Selle Italia, Vittoria Shoes, Campagnolo, Las Helmets, Garmin, Michelin, Inkospor and Elite, companies able to ensure a high level of expertise and know-how to the newborn Italian-Japanese Team.
In support of the Vini Fantini - NIPPO - De Rosa Team project also other companies as Apra, Enovetro, Rotas, Nomacorc, Scatolificio Euro, Mondial Capsule, Italsughero, together with new technical partners as Arche and Tresca Transformer, company of Bologna (Italy) directed by Tresca family.
The new season is about to start and Vini Fantini - NIPPO - De Rosa Team is ready to conquer great goals.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Tom Dumoulin cinguetta per fare chiarezza e, anche giù dalla bici, dimostra una grande classe. In un lungo post giovedì scorso ha commentato gli sviluppi sul caso Aderlass che riguardano il suo ex compagno Georg Preidler e in particolare l'accusa...


Filippo Tagliani regala al Team Casillo Maserati una delle vittorie più belle della stagione, anche perché ottenuta a Ceglie Messapica, in quella Puglia che è terra di origine del main sponsor, Pasta Casillo. Filippo Tagliani  ha preceduto nell'ordine Raffaele Radice...


Davide Plebani, bergamasco della Arvedi Cycling, ha vinto la 52sima Targa Comune di Castelletto Cervo, nel Biellese, per elite e under 23 superando in volata l'ungherese Karl e il russo Losev. Ordine d’arrivokm 152 in 3h 36’42 media/h...


Offida sempre più fulcro dei grandi eventi del ciclismo nazionale ed internazionale e il Giro delle Marche in Rosa ha scelto la patria del merletto al tombolo per celebrare le protagoniste della breve corsa a tappe che ha consacrato...


Simone Consonni è stato un altro dei protagonisti del Memorial Pantani. Il corridore dell’Uae è entrato nella lunga fuga iniziale, una volta raggiunto dal gruppo è stato comunque capace di riemergere concludendo al quarto posto. Ma il bergamasco, qualche metro...


Diego Rosa, il piemontese classe 1989 professionista dal 2013, è stato un superbo protagonista del Memorial Pantani. Il portacolori del Team Ineos è stato in fuga sin dall’inzio della corsa ed è stato beffato proprio sul traguardo dal kazako Lutsenko,...


Davide Cassani ha fatto le sue scelte: dieci i nomi dei convocati per la trasferta mondiale nello Yorkshire. Al termine del Memorial Pantani, il ct azzurro ha diramato le convocazoni, scelti dieci azzurri in attesa di ufficializzare i nomi degli...


C’è lo zampino del grande diesse Martino (alis Beppe Martinelli) nella vittoria del kazako Alexey Lutsenko. Prima delle premiazioni il corridore dell’Astana Pro Team racconta. “Bella giornata, a 3 giri dall’arrivo pensavo che fosse finita e i due davanti arrivassero...


Con un colpo di grandissima classe Edward Theuns, 28enne belga della Trek Segafredo, si è aggiudicato questo pomeriggio la nona edizione della Primus Classic Impanis-Van Petegem (nota in precedenza come Grote Prijs Impanis-Van Petegem), che come ogni settembre si disputa...


Dopo la Coppa Sabatini, Alexey Lutsenko si impone anche nel Memorial Pantani. Il campione kazako dell'Astana sul traguardo di Cesenatico ha beffato Diego Rosa (Team Ineos) e Guillame Martin (Wanty-Gobert), che erano in avanscoperta dal km 20, rientrando su di loro...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy