Federica Pellegrini è stata svegliata all'alba per i controlli

STORIA | 30/05/2013 | 15:19
Federica Pellegrini è stata svegliata all'alba per un controllo antidoping a sorpresa. La nuotatrice azzurra, che sta preparando a Parigi, insieme all'allenatore Lucas, i Mondiali di Barcellona, ha ricevuto la visita dei medici della Fina per l'esame delle urine e non solo. Fede ha poi postato su twitter la foto delle carte commentando: «Un bel modo di svegliarsi! Viva lo sport pulito». Non sappiamo se è la prima volta, ma vista la reazione e il suo post con tanto di commento che ne porta alla luce la sua meraviglia mista a sorpresa, merita di essere portato a conoscenza anche del mondo del ciclismo, che di questi post ne potrebbe fare uno al minuto. A quanto pare, alla signorina Pellegrini, le cose sono andate molto diversamente e meglio: è la prima volta che è stata costretta a svegliarsi di soprassalto.
Copyright © TBW
COMMENTI
Secondo come vanno i risultati ...
30 maggio 2013 16:44 Melampo
... potrebbe essere anche l'ultima (Affaire Di Luca docet).

Morale della favola: i controlli a sorpresa non esistono, esistono i controlli MOOOOLTO ben mirati ...

mademoiselle Pellegrini
30 maggio 2013 17:41 lattughina
.... ma povera cocchina ..... non si svegliano così di soprassalto i number one del nuoto !!!!!
Mademoiselle Pellegrini, prova a tirartela un pò di meno ....

Poereta sta tosa
30 maggio 2013 18:49 Per89
Povera Federica, si è dovuta vegliare alle 6 del mattino per fare un controllo antidoping o antidopage come dicono a Parigi... Forse Federica dovrebbe venire a fare qualche corsa a tappe, quando torni la sera tardi in albergo dopo aver corso e la mattina di una tappa importante arrivano gli ispettori... Ricordo che queste cose succedono anche a livello giovanile, settimana scorsa al nettarine è successo la mattina della seconda tappa e anche alla bresciana negli junior al mattino del sabato o del venerdì arrivavano gli ispettori per controllare sangue e urine... Io non mi meraviglio dell'ora del controllo, ma forse in altri sport non sono abituati a queste cose....

Non esageriamo
30 maggio 2013 21:55 gipi66
Se è tutto li, non mi sembra niente di ecclatante. Ha solo postato un risveglio diverso dal solito, l'ho già visto fare anche da ciclisti. Dopotutto c'è chi pubblica cosa mangia a colazione!!!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Alejandro Valverde ha avuto seri problemi di depressione dopo la squalifica che ha fatto seguito al suo coinvolgimento nell'Operacion Puerto. È lo stesso campione del mondo a rivelarlo per la prima volta raccontandosi nel documentario "Un anno arcobaleno" che sarà...


Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


La Ciclismo Cup è arrivata a dieci prove stagionali, dopo che nell’ultimo weekend si sono disputate con grande successo la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi. La classifica a squadre è tutt’altro che definita, l’Androni Giocattoli-Sidermec resta al comando, ma...


Lo scalatore francese Kenny Elissonde sta per concludere la sua avventura con il Team Ineos e nelle prossime due stagioni difenderà i colori della Trek Segafredo. Passato professionista nel 2012, ha vinto una tappa nella Vuelta a España un anno...


Con la rassegna iridata che si avvicina, l’UAE Team Emirates sarà di scena in Italia per tre gare: il Giro della Toscana (18 settembre), la Coppa Sabatini-Gp Peccioli (19 settembre) e il Memorial Pantani (21 settembre). Il tecnico Marco Marzano...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy