ALLIEVI. Allegrezza è il nuovo campione marchigiano

| 30/07/2012 | 14:04

L’umbro Michele Corradini, portacolori della U.C. Petrignano, Ha colto un brillante successo sul traguardo della “7^ Mare e Monti – Recanati Ussita”, impegnativa gara in linea per Allievi organizzata con tutte le cure dalla S.C. Recanati Marinelli Cantarini in collaborazione con il Comune di Ussita e con la Comunità Montana della zona.


Da una lunga fuga che inizialmente contava 16 corridori, nei chilometri finali restavano a condurre le operazioni in tre, il succitato Corradini e con lui Giuseppe Allegrezza e Raffaele Radice, entrambi della S.C.D. Alma Juventus Fano. Agli inizi della salita finale da Visso ad Ussita con i tre c’era anche il pur bravo Peducci, della Nestor Marsciano, che veniva raggiunto dal tenace Doria, del Team Cicl. Porto S.Elpidio.


Nel bellissimo viale d’arrivo, in leggera salita, di Ussita Michele Corradini scattava perentoriamente e sconfiggeva anzitempo la resistenza dei due portacolori fanesi, tra i quali l’animoso Raffaele Radice incitava a più riprese il compagno Giuseppe Allegrezza a precederlo per la piazza d’onore e soprattutto per la conquista della maglia di campione regionale marchigiano degli Allievi.

Il titolo andava così a Giuseppe Allgrezza, 16enne corridore di Bettolelle di Senigallia, già piazzato varie volte in questa stagione; e vincitore, in questa gara, del GPM di Appennino, quando già si era involato assieme a Corradini, Radice e Peducci.

C’è da dire che, pur non vincendo la gara, la squadra della S.C.D. Alma Juventus Fano, diretta dal d.s. Bartolini, ha condizionato e dato l’impronta a tutta la contesa: Infatti nel tentativo dei 16, nato nella già nella parte iniziale della gara, si sono subito inseriti quattro alfieri fanesi, Allegrezza, Radice, Zandri e Paradisi, che si subito adoperati per dare in poco tempo consistenza alla loro azione d’attacco mentre dietro diversi altri corridori della squadra di Fano frenavano il gruppo, imponendo un’andatura meno che turistica. Ed il gruppo arrivava ad accusare fino a 5 minuti di ritardo senza riuscire più ad organizzare una reazione apprezzabile.: In particolare Rocchetti e Giuliani, due dei principali favoriti, non riuscivano mai a scuotersi dalla marcia a rilento del gruppo e alla fine concludevano oltre la trentesima posizione, uno dietro l’altro.

Una gara a due facce dunque, con un manipolo di generosi fuggitivi, dai quali poi nel finale sono emersi Corradini, Allegrezza e Radice, e, molto più dietro, il gruppo forse addormentato dal gran caldo (e dai corridori fanesi).

 

Ordine d’arrivo:

1°) Corradini Michele (U.C. Petrignano)         Km. 83   ore 2.40’   media km. 31,125

2°) Allegrezza Giuseppe  (SCD: Alma Juventus Fano)   a 10”    camp. reg. Marche

3°) Radice Raffaele   (idem)

4°) Doria Mattia  (Team Ciclistico Porto S.Elpidio)   a 38”

5°) Peducci Alessandro  (ASD Nestor SEA Marsciano)  

6°) Zandri Francesco  (SCD Alma Juventus Fano)   a 1’15”

7°) Fiorucci Alessio (ASD Sant’Egidio)   a 1’45”

8°) Ciutti Manuel  (Fonte Collina Cycling Team)    a 1’50”

9°) Paradisi Simone  (SCD Alma Juventus Fano)     a 1’54”

10°) Masa Simone (G.S. Gulp! Pool Val Vibrata)    a 3’30”..

         Partiti 83  - arr.ti  54.

 

Paolo Piazzini

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si avvicinava la primavera del 2021 e Alex Schwazer veniva definitivamente assolto dalle accuse che lo avevano costretto a saltare i Giochi di Rio 2016. Riabilitato quindi il marciatore altoatesino, così come il suo preparatore Sandro Donati, paladino della lotta...


La Trek Segafredo annuncia la decisione presa da Leah Thomas: la trentatreenne ciclista statunitense ha secelto di prendersi una pausa dall'attività agonistica a causa del perdurare di probemi fisici «Siamo tristi di annunciare - scrive il team statunitense - che...


Sono state celebrate oggi le esequie di Ercole Baldini, il grande campione forlivese scomparso alla soglia dei 90 anni. Il nostro Marco Pastonesi è stato chiamato a pronunciare una "orazione funebre" e noi ve la proponiamo come omaggio al grande...


Con l’avvicinarsi della stagione 2023, l’UAE Team Emirates annuncia quali figure professionali lavoreranno per dirigere e supportare la squadra verso i prossimi impegni agonistici. Gli elementi base della compagine emiratina rimarrà sostanzialmente invariata rispetto a quella del 2022, con l’aggiunta...


Il Team Novo Nordisk ha ufficializzato il suo organico per la stagione 2023: la prima squadra di ciclismo professionistica interamente formata da ciclisti diabetici avrà una rosa di 18 atleti con una sola novità rispetto alla scorsa stagione.  si tratta...


Simbolo del primato del Giro d’Italia, riconosciuta in tutto il mondo, tra storia e innovazione, la Maglia Rosa 2023 è caratterizzata da uno stile moderno e digitale. Rappresenta l’era in cui viviamo, contraddistinta dalla velocità e da un’incessante evoluzione tecnologica....


La regina della neve non ha alcuna intenzione di abdicare. Fem Van Empel, ventenne olandese di S’Hertogenbosch, cittadina del Brabante settentrionale conosciuta per il ciclocross (ha ospitato due edizioni degli Europei, 2018 e 2020) e per il tennis,...


Altri tre corridori promossi dal vivaio per il Team DSM: Tobias Lund Andresen,  Lorenzo Milesi e Oscar Onley faranno il salto di categoria nel 2023 portando a 18 il numero dei coridori cresciuti nel florido vivaio del team olandese. Lund...


A Reims, capitale dello champagne, si tennero nel 1958 i mondiali di ciclismo su strada. Gli scudieri della nazionale erano Baldini, Favero, Nencini, Coppi, Sabbadin, Pambianco, De Filippis, Moser, La Cioppa, Baffi, Nicolò e Conterno. Al via c’erano 67 corridori...


L'uno si allenava, l'altro è nel pieno della stagione. L'uno ha punte di velocità incredibili su strada, l'altro è un giovane asso del cross. L'uno ha un nome conosciuto, l'altro sicuramente si farà un nome. E comunque, con tutte le...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach