DONNE. La MCipollini Giordana si esalta in azzurro

| 28/02/2012 | 18:47
Un secondo, un quarto e un quinto posto nelle tappe e la sedicesima posizione in classifica generale: si conclude così la trasferta in terra neozelandese, con la maglia della nazionale italiana, per le ragazze del team giallo-fluo MCIpollini – Giambenini - Gauss. Monia Baccaille e Tatiana Guderzo hanno tenuto alti i colori azzurri con buone prestazioni durante tutte le cinque giornate di gara. Sfortunata, invece, Elena Cecchini che è rimasta coinvolta in una caduta nel corso della seconda tappa. Per lei una forte botta alle ginocchia, una profonda escoriazione al fianco ed una al braccio, oltre a diverse ferite al volto. Con grande determinazione e forza di volontà ha portato al termine la tappa, ma dopo aver tagliato il traguardo è stata trasportata in ospedale per accertamenti e il giorno success ivo si è dovuta arrendere. Proprio nella seconda tappa, per lei così sfortunata, è arrivato il primo piazzamento per Monia Baccaille che, in volata, si è aggiudicata il quarto posto. Ancora meglio ha fatto, la due volte campionessa italiana, nell'ultima frazione, chiusa al secondo posto. Monia Baccaille ha regolato in volata tutte le avversarie, ribadendo ancora una volta le proprie doti di spinter. Vittoria di tappa alla vice campionessa del Mondo Serup che a una quarantina di chilometri dal termine è scattata e ha percorso in solitaria tutto l'ultimo tratto di corsa. Un'azione che le ha permesso di chiudere al settimo posto la classifica generale. Una classifica che vede Tatiana Guderzo, sedicesima, prima delle italiane. Per lei anche un ottimo quinto piazzamento nella terza frazione.
Trasferta positiva, quindi, per le ragazze giallo fluo in versione azzurra.



One second, one fourth and one fifth place in stages and the sixteenth position in general classification: these are the results of yellow fluo girls in New Zealand, with the Italian national team. Monia Baccaille and Tatiana Guderzo held high the italian colours with good performances during all the five days of competition. Unlucky, instead, Elena Cecchini who was involved in a fall during the second stage. To her a strong blow to the knees, a deep bruise to the side and one on the arm and wounds to the face. With great determination she finished the stage but then she was taken to hospital for observation and the next day she couldn't take part in the stage. Just in the second stage, so unfortunate for Elena Cecchini,&nb sp;Monia Baccaille arrived fourth. Even better she did in the last stage when she arrived in second position.
A very good sixteenth position in overall classification for Tatiana Guderzo, the best among the italians. For her also the fifth position in third stage.
Positive race, then, for yellow fluo girls in italian jersey.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Alejandro Valverde ha avuto seri problemi di depressione dopo la squalifica che ha fatto seguito al suo coinvolgimento nell'Operacion Puerto. È lo stesso campione del mondo a rivelarlo per la prima volta raccontandosi nel documentario "Un anno arcobaleno" che sarà...


Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


La Ciclismo Cup è arrivata a dieci prove stagionali, dopo che nell’ultimo weekend si sono disputate con grande successo la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi. La classifica a squadre è tutt’altro che definita, l’Androni Giocattoli-Sidermec resta al comando, ma...


Lo scalatore francese Kenny Elissonde sta per concludere la sua avventura con il Team Ineos e nelle prossime due stagioni difenderà i colori della Trek Segafredo. Passato professionista nel 2012, ha vinto una tappa nella Vuelta a España un anno...


Con la rassegna iridata che si avvicina, l’UAE Team Emirates sarà di scena in Italia per tre gare: il Giro della Toscana (18 settembre), la Coppa Sabatini-Gp Peccioli (19 settembre) e il Memorial Pantani (21 settembre). Il tecnico Marco Marzano...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy