DONNE. La MCipollini Giordana si esalta in azzurro

| 28/02/2012 | 18:47
Un secondo, un quarto e un quinto posto nelle tappe e la sedicesima posizione in classifica generale: si conclude così la trasferta in terra neozelandese, con la maglia della nazionale italiana, per le ragazze del team giallo-fluo MCIpollini – Giambenini - Gauss. Monia Baccaille e Tatiana Guderzo hanno tenuto alti i colori azzurri con buone prestazioni durante tutte le cinque giornate di gara. Sfortunata, invece, Elena Cecchini che è rimasta coinvolta in una caduta nel corso della seconda tappa. Per lei una forte botta alle ginocchia, una profonda escoriazione al fianco ed una al braccio, oltre a diverse ferite al volto. Con grande determinazione e forza di volontà ha portato al termine la tappa, ma dopo aver tagliato il traguardo è stata trasportata in ospedale per accertamenti e il giorno success ivo si è dovuta arrendere. Proprio nella seconda tappa, per lei così sfortunata, è arrivato il primo piazzamento per Monia Baccaille che, in volata, si è aggiudicata il quarto posto. Ancora meglio ha fatto, la due volte campionessa italiana, nell'ultima frazione, chiusa al secondo posto. Monia Baccaille ha regolato in volata tutte le avversarie, ribadendo ancora una volta le proprie doti di spinter. Vittoria di tappa alla vice campionessa del Mondo Serup che a una quarantina di chilometri dal termine è scattata e ha percorso in solitaria tutto l'ultimo tratto di corsa. Un'azione che le ha permesso di chiudere al settimo posto la classifica generale. Una classifica che vede Tatiana Guderzo, sedicesima, prima delle italiane. Per lei anche un ottimo quinto piazzamento nella terza frazione.
Trasferta positiva, quindi, per le ragazze giallo fluo in versione azzurra.



One second, one fourth and one fifth place in stages and the sixteenth position in general classification: these are the results of yellow fluo girls in New Zealand, with the Italian national team. Monia Baccaille and Tatiana Guderzo held high the italian colours with good performances during all the five days of competition. Unlucky, instead, Elena Cecchini who was involved in a fall during the second stage. To her a strong blow to the knees, a deep bruise to the side and one on the arm and wounds to the face. With great determination she finished the stage but then she was taken to hospital for observation and the next day she couldn't take part in the stage. Just in the second stage, so unfortunate for Elena Cecchini,&nb sp;Monia Baccaille arrived fourth. Even better she did in the last stage when she arrived in second position.
A very good sixteenth position in overall classification for Tatiana Guderzo, the best among the italians. For her also the fifth position in third stage.
Positive race, then, for yellow fluo girls in italian jersey.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Scatta con la tappa che porta da The Pointe a Dubai Silicon Oasis (148 km) la seconda edizione dell’UAE Tour, seconda corsa a tappe di WorldTour della stagione. Tanti i motivi di interesse legati ad un cast davvero importante, ma su...


Pochi giorni fa, di gennaio an­cora, era la Giornata della Memoria, a tenere ad ammonimento vivo lo sterminio antisemita e le sofferenze della Seconda Guer­ra Mondiale. Ma oggi, che siamo di febbraio, continua a stagliarsi ancora prima, come allora, la...


Dopo Arlenis Sierra e Olga Shekel, è Yareli Salazar la terza atleta dell'Astana Women's Team ad alzare le braccia al cielo in questo bellissimo inizio di 2020: la 23enne messicana si è imposta nella terza tappa della Setmana Ciclista Valenciana e per lei la gioia...


Il Cps Professional Team continua a stupire: oltre a cercare talenti nel territorio del centro sud Italia, il team campano rivolge la sua attenzione anche all'estero e ingaggia per questa stagione il francesino Luca Martin, che nella passata stagione in...


Il colombiano Miguel Angel Lopez ha colto il primo successo della stagione vincendo la quarta tappa della Volta ao Algarve. Sull'arrivo di Alto de Malhao, dopo aver percorso 169 chilometri dalla partenza di Albufeira, il corridore di Astana Pro Team,...


Il primo vincitore della stagione da applaudire è il ventunenne Leonardo Marchiori che con uno sprint capolavoro ha vinto la 33^ Firenze-Empoli, gara di apertura della stagione dilettanti Under 23 in Toscana, svoltasi in una luminosa giornata di sole che...


Tappa per uomini forti, quella di Granada della Vuelta a Andalucia, e gli uomini forti della classifica hanno imposto la loro legge. Volata a tre per assegnare la vittoria e successo di Jack Haig della Mitchelton Scott che ha superato...


Davvero un grande inizo di stagione per Nairo Quintana. Il colombiano della Arkea Samsic si è imposto oggi nella seconda tappa del Tour des Alpes-Maritimes et du Var, che si è conclusa al Col d'Eze. Alle sue spalle l'australiano Simon...


C'è la firma di Enrico Zanoncello, portacolori della Zalf Euromobil Fior, sull'edizione numero 96 della Coppa San Geo. Alle sue spalle, seconda posizione per Filippo Bertone della Iseo Serrature Rime Carnovali Sias e terza per Francesco Di Felice della Sangemini...


Egan Bernal ha sciolto le riserve e ha deciso di partecipare ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. La scelta operata dal Team Ineos, che ha optato per portare il colombiano al Tour anziché al Giro come inizialmente ipotizzato, ha finito...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155