DONNE. La MCipollini Giordana si esalta in azzurro

| 28/02/2012 | 18:47
Un secondo, un quarto e un quinto posto nelle tappe e la sedicesima posizione in classifica generale: si conclude così la trasferta in terra neozelandese, con la maglia della nazionale italiana, per le ragazze del team giallo-fluo MCIpollini – Giambenini - Gauss. Monia Baccaille e Tatiana Guderzo hanno tenuto alti i colori azzurri con buone prestazioni durante tutte le cinque giornate di gara. Sfortunata, invece, Elena Cecchini che è rimasta coinvolta in una caduta nel corso della seconda tappa. Per lei una forte botta alle ginocchia, una profonda escoriazione al fianco ed una al braccio, oltre a diverse ferite al volto. Con grande determinazione e forza di volontà ha portato al termine la tappa, ma dopo aver tagliato il traguardo è stata trasportata in ospedale per accertamenti e il giorno success ivo si è dovuta arrendere. Proprio nella seconda tappa, per lei così sfortunata, è arrivato il primo piazzamento per Monia Baccaille che, in volata, si è aggiudicata il quarto posto. Ancora meglio ha fatto, la due volte campionessa italiana, nell'ultima frazione, chiusa al secondo posto. Monia Baccaille ha regolato in volata tutte le avversarie, ribadendo ancora una volta le proprie doti di spinter. Vittoria di tappa alla vice campionessa del Mondo Serup che a una quarantina di chilometri dal termine è scattata e ha percorso in solitaria tutto l'ultimo tratto di corsa. Un'azione che le ha permesso di chiudere al settimo posto la classifica generale. Una classifica che vede Tatiana Guderzo, sedicesima, prima delle italiane. Per lei anche un ottimo quinto piazzamento nella terza frazione.
Trasferta positiva, quindi, per le ragazze giallo fluo in versione azzurra.



One second, one fourth and one fifth place in stages and the sixteenth position in general classification: these are the results of yellow fluo girls in New Zealand, with the Italian national team. Monia Baccaille and Tatiana Guderzo held high the italian colours with good performances during all the five days of competition. Unlucky, instead, Elena Cecchini who was involved in a fall during the second stage. To her a strong blow to the knees, a deep bruise to the side and one on the arm and wounds to the face. With great determination she finished the stage but then she was taken to hospital for observation and the next day she couldn't take part in the stage. Just in the second stage, so unfortunate for Elena Cecchini,&nb sp;Monia Baccaille arrived fourth. Even better she did in the last stage when she arrived in second position.
A very good sixteenth position in overall classification for Tatiana Guderzo, the best among the italians. For her also the fifth position in third stage.
Positive race, then, for yellow fluo girls in italian jersey.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sicuramente vi sarà capitato di seguire qualche regata dell'ultima Coppa America e di aver visto quei marinai dai muscoli possenti che mulinavano a bordo di catamarani che sembravano volare più che navigare. Bene, quei marinai operavano sul winch, ovvero un...


Prove tecniche di risveglio, anche se Johnny Carera, ricoverato al Niguarda da venerdì notte, in seguito ad un tremendo incidente con un autoarticolato in contromano sull’autostrada Miano-Venezia tra Agrate e Cambiago, resta in coma farmacologico e in terapia intensiva. Ma...


È un inverno all’insegna del grande sport quello di discovery+, la piattaforma streaming del gruppo Discovery che si presenta con un’offerta sportiva ricca di tantissime novità e importanti conferme. Un pacchetto di diritti in costante aggiornamento grazie al quale discovery+...


Quello che sta trascorrendo Silvia Zanardi è un inverno un po’ alternativo, fatto di valige, bici da montare e velodromi. La giovane piacentina è infatti una dei tre azzurri, insieme a Miriam Vece e Michele Scartezzini, ad essere stata invitata...


Si annuncia un Tour de France per cuori forti. Mancano praticamente sette mesi al via della Grande Boucle dalla Danimarca e già si stanno riscaldando gli animi. E i protagonisti di una sfida annunciata sono sempre loro, Wout Van Aert...


Emilia Romagna al centro dell’attenzione nazionale per l’attività Ciclocross. Si svolgerà proprio in Emilia Romagna la prova unica di Coppa Italia, che vedrà ai nastri di partenza ben 12 Comitati Regionali che porteranno sui prati di Fanano (MO) ben 19...


Su indicazione del coordinatore della Struttura Tecnica Regionale-Settore Fuoristrada Roberto Cecchi, il Comitato Regionale Toscana ha convocato gli atleti che faranno parte della rappresentativa della Toscana, per la gara della Coppa Italia Giovanile Ciclocross, prevista sabato 4 dicembre a Fanano...


Numerosi eventi sono stati organizzati negli Emirati Arabi Uniti per festeggiare il 50° anniversario della fondazione del Paese arabo. Vari membri dell’UAE Team Emirates, assieme ai giovani ciclisti dell’UAE Youth Academy, hanno presenziato a una pedalata di gruppo organizzata all’Hudayriat...


Sono in svolgimento a Cali, in Colombia i Pan American Games per Under 23. Ieri sono stati assegnati i titoli della cronometro individuale. La gara maschile è stata appannaggio del colombiano Victor Alejandro Ocampo, del team Colnago CM, che ha...


Sabato a Fanano, nel Modenese, si svolgerà la seconda prova della Coppa Italia Giovanile di Ciclocross-Master Emilia Romagna. La prova è riservata alle rappresentative regionali e riguarda le categorie esordienti e allievi maschile e femminile. Su indicazione della coordinatrice Barbara...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI