MERCATO. Aru all'Astana dal 1° agosto 2012

| 24/09/2011 | 08:56
Colpo grosso dell'Astana di Beppe Martinelli che si è assicurato le prestazioni del giovane talento sardo Fabio Aru, vincitore del Giro delle Valli Cuneesi e del Giro della Valle d'Aosta. Aru, attualmente impegnato con la Palazzago Elledent Mcipollini di Olivano Locatelli, ha firmato un contratto con il team kazako che gli permetterà di esordire fra i professionisti a partire dal 1° agosto 2012. "In effetti è così - spiega Beppe Martinelli che abbiamo incontrato ai box della nazionale italiana prima della partenza del mondiale juniores a cui partecipa il figlio Davide-. Aru ha firmato con noi e dal 1° agosto potremmo già schierarlo nelle gare dei professionisti e non è detto che possa anche debuttare da gennaio 2013. Il ragazzo vuole correre il GiroBio del prossimo anno e disputare almeno mezza stagione ancora tra gli under 23. All'Astana sono d'accordo e personalmente ritengo giusta la scelta del ragazzo di maturare ancora un pò tra i dilettanti".

da Rudersdal, Danilo Viganò
Copyright © TBW
COMMENTI
e bravo Aru
24 settembre 2011 09:24 superpiter
buona fortuna

Non condivido
24 settembre 2011 10:22 discesaesalita
Bravo Martinelli meno bravo chi ha spinto questo ragazzo alla scelta, peccato se si perdesse nell'etere del professionismo, era meglio per i primi anni correre in italia. Comunque in bocca al lupo

Futuro certo
24 settembre 2011 10:35 falco
E' forte e se lo lasciano crescere bene ha un futuro luminoso.

24 settembre 2011 12:48 valentissimo
Grande talento, forse la scelta del team è sbagliata!!!!

discesasalita..
24 settembre 2011 13:23 claudino
perche martinelli e l astana mangiano i bimbi...che cavolo vomiti!!

x discesaesalita
24 settembre 2011 14:01 valentissimo
Io non vomito, ne offendo, prima di scrivere rifletti un attimo, io ho solo espresso una opinione che tu puoi condividere o meno. Quanti e quali giovani ha lanciato l'Astana fino ad oggi? Io credo che per un giovanissimo sia meglio partire da un team meno importante e meno bisognoso di punteggi UCI ma, questa è un opinione personale, basata sull'analisi di tanti passaggi di giovani promettenti che con un impatto pro-tour si sono bruciati, sulla quale non pretendo condivisione o rigurgiti!!!!

NON CAPISCO
24 settembre 2011 14:17 tigre
COLPO GROSSO DELL'ASTANA, ma per il 1013. Io non capisco perchè si scriva che Aru ha firmato per l'Astana a partire dall'Agosto 2012 quando a quella data poteva benissimo essere ingaggiato come stager . diciamo come stanno le cose realmente: ARU ANCHE IL PROSSIMO ANNO SARA' DILETTANTE ALLA PALAZZAGO.
Questi passaggi a fine stagione sono solo un contentino per i bravi ragazzi. Cosa deve ancora dimostrare Fabio perchè deve aspettare......spiegatelo voi se lo sapete...

Grande Fabio!!!!
25 settembre 2011 10:04 appassionato
Un Grosso in bocca al lupo a Fabio per una carriera ricca di soddisfazioni...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Un tempo pedalare durante l’inverno voleva dire vestirsi a strati, una bella rottura di scatole se pensiamo che oggi la tecnologia ci mette a disposizioni materiali e tessuti spettacolari che non molti anni fa potevano essere solo a disposizione degli...


Caro Direttore, l'ennesima notizia di un ciclista, una giovane e talentuosa promessa, vittima di un gravissimo incidente a mio avviso non può e non deve passare sottotraccia. Ad essere franco, in termini forse perentori e poco diplomatici, è da tempo...


«Tutti i giorni tutti noi dobbiamo avere un sogno da realizzare. L’importante è però saper trovare la motivazione per realizzarli». Le parole sono quelle di Ivan Basso e Alberto Contador, campioni di un recentissimo passato e oggi fonte di ispirazione...


L’argentino Gonzalo Najar, vincitore dell’ultima Vuelta a San Juan, è stato squalificato per quattro anni dall’UCI dopo essere risultato positivo al Cera proprio in occasione della corsa argentina, nella quale aveva preceduto Óscar Sevilla e Filippo Ganna.Squalificato ugualmente per quattro...


Il primo anno nella categoria élite è sempre particolarmente delicato ed impegnativo, anche per chi da juniores è riuscita a vincere il Campionato del Mondo sia a cronometro che su strada, ma Elena Pirrone è riuscita subito ad adattarsi molto...


Tre medaglie conquistate ai Campionati Mondiali (2 d'argento e 1 di bronzo); 16 a quelli Europei (10 di oro e 6 d'argento) e 83 ai Tricolori (40 di oro, 20 d'argento e 23 di bronzo). E' l'ottimo bilancio fatto registrare...


Continua la partnership tra SIDI e il Team KATUSHA ALPECIN. Venerdì sera a Koblenz in Germania, nel quartier generale Canyon, si è tenuta la presentazione ufficiale del team che si appresta ad affrontare la nuova stagione. Davanti a una nutrita...


Si può coniugare la passione per il ciclismo con la festa di Capodanno? Grazie al nuovo evento “Ride To Capodanno” organizzato da Witoor tutto questo è possibile.Dal 29 dicembre 2018 al 1 gennaio 2019,  Witoor organizza tre giorni di viaggio su un...


Così come accade da un paio di stagioni, anche nel 2019 l’Unione Sportiva Biassono porterà sui campi di gara una formazione di Allievi. A guidare dall’ammiraglia gli atleti di quindici e sedici anni ci sarà sempre l’esperto Paolo Brugali che,...


Si è svolta presso la Polisportiva Bellaria di Pontedera, la cena di chiusura della stagione sportiva 2018 della giovane società “Una Bici X Tutti”. Il sodalizio guidato da Claudio De Angeli ha portato a termine una stagione ricca di soddisfazioni...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy