MERCATO. La Lampre Isd punta sul talento di Mattia Cattaneo

| 22/09/2011 | 15:56
Come accade ormai da alcuni anni, i migliori giovani talenti del ciclismo italiano sposano la causa dei colori blu-fucsia.
La Lampre-ISD ha infatti raggiunto l'accordo per poter annoverare tra le proprie fila Mattia Cattaneo, una delle stelle più brillanti della categoria Under 23 nella stagione in corso. L'atleta bergamasco, classe 1990, inizierà a vestire le maglie blu-fucsia a partire dall'agosto 2012 nelle vesti di stagista, per poi entrare nel 2013 e nel 2014 a pieno titolo nell'organico della formazione dei patron Galbusera.
I quattro pesanti successi ottenuti nel 2011 (Giro Bio, Gp Pesche Nettarine, Gp Capodarco e Gp di Poggiana) e il 3° posto nella classifica finale del Tour de l'Avenir avevano reso Cattaneo un elemento ambito da molte squadre professionistiche: il fatto che Mattia abbia scelto di tingere il proprio futuro di blu-fucsia è un grande elemento di soddisfazione per la Lampre-ISD.
Il primo approccio di Cattaneo con i futuri compagni di squadra avverrà domani, venerdì 23 settembre, in occasione della ricognizione sul nuovo percorso del Giro di Lombardia, allenamento che vedrà protagonisti Cunego, Scarponi, Ulissi e Marzano.

Il nuovo video pubblicato sul sito www.teamlampreisd.com vi permetterà di conoscere meglio Mattia Cattaneo e di vivere col giovane talento bergamasco l'emozione della firma del primo contratto da professionista.

 

The tradition of young talent in blue-fucsia will go on: Lampre-ISD signed the agreement that allows Mattia Cattaneo to join the roster of the Italian team.
Cattaneo, born in 1990, is one of the best young Italian cyclist, having obtained this year important victories such Giro Bio, Gp Pesche Nettarine, Gp Capodarco and Gp Poggiana and the 3rd place in Tour de l'Avenir.
He'll became a trainee for Lampre-ISD in August 2012, while his contract as pro is for 2013 and 2014.
The first contact for Cattaneo with his future team mates will take place tomorrow, Friday 23 September, when Scarponi, Cunego, Marzano and Ulissi will pedal on the new course of Giro di Lombardia.

The new video on website www.teamlampreisd.com will give you the chance to know better the young Italian cyclist.
Copyright © TBW
COMMENTI
ci siamo
22 settembre 2011 17:03 mariobresciani
ora sei saltato "di là" lo sai che è dura ma tu sei più duro di tutto ciò che potrà accadere.
Vai Mattia e come sempre.....non lasciare nulla al caso
Mario

Complimenti Mattia...
22 settembre 2011 17:15 Fra74
te la maeriti tutta....

sei un grande ..
22 settembre 2011 17:44 soloio
serio , persona pacata, niente grilli per la testa , professionale al massimo , tenace e... corridore di grossissime qualita' , sfido chiunque dopo tutti gli infortuni e problemi che ha avuto in passato a risalire in sella e dimostrare chi e' ....
e un bravo anche achi fino ad oggi ha creduto in lui e gli e' sempre stato vicino la professionalita delle persone che gli sono intorno e' unica..

auguri mattia

Due..
22 settembre 2011 18:17 Fra74
messaggi quasi uguali dalla stessa persona, mi sa.. ;-)

22 settembre 2011 18:29 zeno
Bravo Mattia.. questo passaggio è meritatissimo!

22 settembre 2011 18:53 ciceinge
Ma quale passaggio se ho capito bene deve ancora farsi un anno da under 23 a me sembra un peccato, uno spreco di tempo e un rischio. Non capisco perchè non può passare già all'inizio del prossimo anno.

ma che cavolo
22 settembre 2011 20:20 mariobresciani
sarà grande abbastanza per decidere se fare un anno ancora o no!! Questo è perchè non si trova bene dov'è.
Il tempo lo sprechi tu a scrivere baggianate.

x fra 74
22 settembre 2011 20:27 mariobresciani
Francesco , se vai sul nostro sito e scartabelli un po' , trovi come contattarmi e poi ti dirò una cosa.... se ti và....
ciao Mario

In bocca al lupo Matteo per 2012
22 settembre 2011 21:04 Vincent
Peccato non prima di agosto ma non fa niente sei uno talento e ai tutto il tempo per fare belle cose nel gruppo pro .
Bravo e complimenti l anno prossimo vincerai il Tour de l avenir .

22 settembre 2011 21:37 zeno
...è cmq un "passaggio"! sarà una scelta che avranno concordato con la Trevigiani..quanti ciclisti fanno..e hanno fatto così..non mi sembra il primo!

bella questa ...
23 settembre 2011 09:16 soloio
NON SI TROVEBBE BENE DOV'E ??? bhe questa e' davvero una bella BAGGIANATA ... mi pare che li ha vinto e stia vincendo tutto ... con stagioni programmate alla grande ... e sono sicuro che il suo passaggio e' concordato da atleta e squadra insieme ..... ma fatemi il piacere .......
e poi ... lui ci ha messo tanto per la sua crescita e ritorno alle vittorie ma credo che il suo staff tecnico ci abbia messo tantissimo per farlo tornare grande no? ..

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Alle prese con una condizione non ottimale, come ha evidenziato nell'ultima settimana del Tour, e con problemi relativi all'inchiesta giudiziaria che ruota attorno a lui, anche se non lo coinvolge direttamente, Nairo Quintana ha deciso di rinunciare alla convocazione per...


Sulle orme di papà. Nicolas Vinokourov, figlio del grande Alexander, vincitore di una Vuelta a España (2006) , un Giro di Svizzera, una Liegi-Bastogne-Liegi e una Amstel Gold Race , oltre ad un oro (Londra 2012) e un argento olimpico...


Lo confessa candidamente: «Se me l'avessero detto un mese fa che avrei guidato la nazionale in un mondiale su queste strade, mi sarei messo a ridere...». Davide Cassani non nasconde le sue emozioni prima di presentarci il campionato mondiale, descrivercelo...


A Tour de France appena conclusio, è già tempo di guardare oltre perché in questa stagione animala gli altri grandi giri incombono. In casa Cofidis sonos tate prese decisioni importanti circa le formazioni per Giro e Vuelta: Elia Viviani sarà...


L'incontro delle vecchie glorie del Triveneto a Ca’ del Poggio ha riservato una curiosa e certamente gradita sorpresa per Mario Beccia. Autore, manco a dirlo, lo scatenato Dino Zandegù che è tornato a vestire per un attimo i panni del...


L’Emilia-Romagna ospita la 93ª edizione dei Mondiali di ciclismo sulle strade che, nel 1968, consegnarono a Vittorio Adorni la maglia iridata. Di ritorno a Imola sette anni dopo Firenze 2013, sarà il tredicesimo Mondiale in Italia e sarà Eurosport a...


DAZN e Discovery annunciano l'estensione del loro accordo di distribuzione per offrire agli utenti DAZN in cinque paesi la fruizione dei canali Eurosport 1 HD e Eurosport 2 HD. Con il rafforzamento di questa partnership, i contenuti di Eurosport saranno...


Sono stati rilasciati nella notte il medico e il massaggiatore fermati nei giorni scorsi su ordine della procura di Marsiglia nell'ambito di un'inchiesta su un sospetto uso di doping al Tour de France all'interno della Arkea-Samsic, team del campione colombiano...


Sono cinque le atlete di Alé BTC Ljubljana che, con le rispettive Nazionali si apprestano ad affrontare i Campionati del Mondo di ciclismo su strada assegnati in extremis ad Imola dopo la rinuncia della Svizzera. Domani, giovedì 24 settembre, con partenza...


La pioggia improvvisa, l’umidità che cresce e la nebbia che ci circonda sono i nemici dei ciclisti che pedalano in autunno. Per non farsi cogliere impreparati, è importante scegliere capi che proteggano dalla acqua e che mantengano il corpo asciutto....


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155