VUELTA. C'è ottimismo in casa Geox Tmc

| 30/08/2011 | 21:14
Si respira un'aria di fiducia e ottimismo nel clan Geox Tmc oggi durante la prima giornata di riposo della Vuelta España 2011.
"Per quanto mi riguarda anche se i risultati fino ad ora non sono stati i migliori sono contento perché le sensazioni che ho in corsa giorno dopo giorno sono molto buone - dice Denis Menchov riassumendo con questa frase il morale della squadra -".
"Siamo in un'ottima situazione per correre nel migliore dei modi il proseguo della Vuelta - spiega il Direttore Sportivo Joxean Fernandez Matxin -. La squadra è forte e pronta ad affrontare ogni tipo di terreno, specialmente le tappe di montagna come dimostra la vittoria nella classifica a squadre ottenuta a la Covatilla; abbiamo uomini che possono puntare a fare molto bene nella classifica generale. Chiaramente Denis Menchov [13º a 2'35" dal leader Chris Froome (Sky)] resta il nostro principale punto di riferimento, giorno dopo giorno Denis sta andando sempre più forte ed è pronto ad affrontare la seconda parte della Vuelta. Juanjo Cobo [8º a 1'47"] è ispirato e in una grande condizione di forma che lo fa essere un'opportunità in più per la nostra squadra. Lo stesso Carlos Sastre [28º a 6'48"] è in buona forma e anche se ha perso terreno in classifica può essere un elemento importante per la squadra nella parte rimanente della corsa. Siamo messi bene in classifica anche se ci precedono uomini importanti come Wiggins e Nibali, abbiamo davanti ancora metà corsa e sento che giorno dopo giorno le sensazioni sono migliori. Possiamo ancora dire la nostra in questa Vuelta e lottare per la classifica generale.  Inoltre possiamo contare sul fatto che molti scalatori hanno perso tempo prezioso nella crono e quindi adesso saranno costretti ad attaccare se vogliono cambiare la corsa e questa è una situazione dalla quale noi della Geox Tmc potremo trarre vantaggio".
L'altro uomo di punta della Geox Tmc, Juanjo Cobo si mostra contento ma allo stesso tempo prudente. "Temevo la cronometro di ieri ma l'ho superata abbastanza bene, sono contento del mio ottavo posto nella classifica generale. Adesso cercherò di
affrontare la  corsa giorno per giorno, non mi sento il leader della squadra. La nostra  squadra è partita con due leader importanti come Denis e Carlos, da parte mia cercherò di correre bene, dare il massimo e aiutare la squadra".
Carlos Sastre evidenzia come la situazione di questa Vuelta sia ancora apertissima. "Le differenze tra molti corridori in classifica sono di pochi secondi. Ci aspettano dieci giorni molto duri e difficili dove ci sarà grande competizione".
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
La 31enne scalatrice italiana di Erica Magnaldi ha ottenuto un ottimo terzo posto nel GP Féminin de Chambéry. Questo terzo posto è il miglior risultato stagionale per la piemontese, atleta dell'UAE Team ADQ che oggi ha gareggiato in Francia con...


Il Team ECOTEK torna dalla prima trasferta internazionale con in valigia una doppia top 10. In Svizzera, nella prova di caratura nazionale disputatasi a Cama, i ragazzi diretti da Marco Zanotti hanno conquistato il quarto posto con Paolo Nica e...


  Uno scatenato Damiano Petri ha fatto il vuoto nel 41° Trofeo Beoni 4X4 a Pieve al Toppo alla periferia di Arezzo. L’atleta pistoiese della Polisportiva Monsummanese ha dato spettacolo giungendo da solo sul traguardo per cogliere il secondo successo...


Non si ferma l'onda arancione nella categoria Donne Juniores, dove il Team Biesse Carrera sta dettando legge in questo inizio di stagione 2024 che vede la formazione diretta da Andrea Manzini fare la voce grossa. A Bianconese (Parma), nel Trofeo...


Finalmente l’Amstel Gold Race è di Tom Pidcock, il campione britannico che era salito già due volte sul podio della corsa, nel 2021 e nel 2023. «E’ bello vincere qui per una seconda volta». Il corridore della Ineos Grenadiers, ha...


Thomas PIDCOCK. 10 e lode. Secondo, terzo, primo: boom! Finalmente il 24enne britannico della Ineos Grenadiers si prende ciò che meritava già di avere e per una ragione o per l’altra gli è sempre sfuggito. Secondo terzo primo: voilà! Ecco...


Impresa solitaria di Florian Samuel Kajamini nell'internazionale Trofeo città di San Vendemiano per la categoria Under 23. Uscito con buone gambe e una grande condizione dal recente Giro d'Abruzzo, il bolognese di Pianoro della MBHBank Colpack Ballan CSB, ha fatto...


Tom Pidcock chiude il cerchio e conquista il successo nella Amstel Gold Race, corsa che gli si addice in modo perfetto e nella quale era già arrivato secondo, battuto in un contestatissimo fotofinish da Van Aert. Il britannico della Ineos...


Lenny Martinez vince ancora e completa il weekend perfetto della Groupama FDJ: il ventenne francese, già a segno venerdì, ha vinto anche il Tour du Doubs disputato sulla distanza di 200, 9 km da Morteau a Pontarlier - Le Larmont....


Anche Paolo Sangalli era presente oggi alla Amstel Gold Race. Poco dopo la conclusione della gara tuttobiciweb ha raccolto le impressioni del Commissario Tecnico azzurro: «La neutralizzazione e la riduzione del chilometraggio hanno condizionato la corsa riducendo di fatto la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi