Amburgo, splendida doppietta di Pozzato e Paolini

| 31/07/2005 | 00:00
Ragazzi, che impresa. Pippo Pozzato e Luca Paolini ne hanno combinata proprio una delle loro, piazzandosi nell’ordine - divisi solo dal fotofinish - nella Classica di Amburgo. La corsa è stata caraatterizzata dalla lunga fuga di Jorg Ludewig (Domina Vacanze) e Leif Hoste (Discovery Channel), ripresi ad una decina di chilometri dal traguardo. Sull’unica asperità, il Waseberg, ci ha provato due volte Jan Ullrich a fare la differenza, ma al tedesco hanno sempre risposto bene i due della Quick Step, il buon Rebellin, il reattivo Commesso e quattro uomini della Fassa Bortolo (Velo, Bernucci, Flecha e Cancellara), mentre Petacchi è rimasto coinvolto in una caduta nelle fasi finali della corsa. I Fassa hanno tentato di tutto per andare fino al traguardo, ma in volata Cancellara si è dovuto arrendere alla forza di Pozzato e Paolini. Il vicentino è partito lungo per tirare la volata al compagno ma... è riuscito a non farsi raggiungere ed ha vinto la corsa più importante della sua carriera. E chissà che finalmente questo successo non riesca a sbloccare definitivamente quello che rimane uno dei corridori più talentuosi dell’intero panorama ciclistico mondiale. L’immagine più bella della Classica di Amburgo resta comunque l’abbraccio finale di Paolini e Pozzato, che hanno esultato insieme e festeggiato a lungo dopo aver tagliato il traguardo. Bravi davvero. “Sono davvero feliceperché finalmente ho raccolto un risultato importante. Quest’anno era andato tutto storto, lavoravo tanto senza arrivare a nulla, circondato dalle critiche di chi diceva che pensavo a tutto tranne che alla bicicletta. So che sta a me dimostrare in ogni corsa tutto il mio vero valore. Ad Amburgo io e Luca Paolini non abbiamo sbagliato niente. Luca è stato di parola, mi ha aiutato tanto e sono felice di condividere con lui questa gioia. Così come sono felice di aver ripagato almeno in parte la scelta della Quick Step di investire pesantemente su di me. Ora correrò a Camaiore mercoledì e sabato al Giro del Lazio prima di disputare il Giro della Germania”. Ordine d'arrivo 1 Filippo Pozzato (Ita) Quick.Step 6.00.58 2 Luca Paolini (Ita) Quick.Step 3 Allan Davis (Aus) Liberty Seguros 4 Davide Rebellin (Ita) Gerolsteiner 5 Fabian Cancellara (Swi) Fassa Bortolo 6 Salvatore Commesso (Ita) Lampre-Caffita 7 Martin Elimiger (Swi) Phonak 8 Vladimir Gussev (Rus) Team CSC
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Domani, mercoledì 18 settembre, a Pontedera (Pisa) è in programma il Giro della Toscana. Parteciperà anche il colombiano Egan Bernal, trionfatore al Tour de France 2019. Il ventiduenne Bernal correrà in maglia Team Ineos e sarà spalleggiato, tra gli altri,...


La prima vittoria del 2019 per Edoardo Francesco Faresin è arrivata sul prestigioso traguardo della 84^ Coppa Collecchio: una prova combattuta e spettacolare quella andata in scena, come da tradizione, sulle splendide strade del Parco dei Boschi di Carrega. A decidere la corsa...


Primo vittoria stagionale per il giovane Riccardo Moro. Il 20enne della Viris Vigevano ha vinto il 66simo Gran Premio Sannazzaro per dilettanti che si è svolto a a San Nazzaro de Burgondi nel Pavese. Moro ha superato Carloalberto Giordani (Arvedi) e...


Alejandro Valverde ha avuto seri problemi di depressione dopo la squalifica che ha fatto seguito al suo coinvolgimento nell'Operacion Puerto. È lo stesso campione del mondo a rivelarlo per la prima volta raccontandosi nel documentario "Un anno arcobaleno" che sarà...


Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy