San Luis. Esulta la D'Angelo Antenucci con Rubiano

| 23/01/2011 | 10:27

Non ha atteso molto la squadra D'Angelo Antenucci Nippo a farsi conoscere e grazie al colombiano Miguel Angel Rubiano è andata subito a bersaglio nella sesta e penultima frazione del Tour di San Luis (Argentina), che si conclude oggi. Rubiano ha vinto per distacco la tappa da Estancia Grande a La Carolina di 193 chilometri, anticipando lo spagnolo Antonio Perez di 1'29" e il cileno Quinchel che è balzato al comando della classifica generale. Tra i primi ha fatto capolino Eros Capecchi, per l'umbro della Liquigas un ottavo posto sicuramente incoraggiante.


In queste tappe ho capito che la mia condizione stava crescendo e oggi tutto mi è stato favorevole per questa fuga durante la quale ho trovato le energie per arrivare fino in fondo – sono le prime parole di Rubiano Chavez – sono contento anche perchè ho vinto la scommessa con Cavaliere che non credeva potessi vincere subito una tappa così importante, appena rientrato in squadra. E’ vero, stamattina quando sono partito non mi aspettavo questo successo ma sentendo girare bene le gambe mi sono messo a caccia. Alla mattina Elli mi ha detto di andare in fuga ed ho veramente lottato per prenderla. E’è andata bene. Perfetta. La tappa si è rivelata essere adatta a me, per la fuga e per aver trovato l'energia di stare davanti. in fuga ho lavorato risparmiando molte energie per il finale e quando è iniziata l’ultima salita, a 30km dall’ arrivo sono scattato affrontando l’ascesa forte ma al mio passo. Mi sono regolato con i battiti e continuato cosi con il poco riferimento che mi dava il direttore a voce dall’ammiraglia. A proposito, le
radioline mancano per queste situazioni….Non mi aspettavo di vincere ma stavo bene, ho rotto gli indugi e ho forzato. Gli avversari non riuscivano a tenere la mia ruota e così ho proseguito da solo attendendo di sapere gli sviluppi perchè il gruppo dei corridori alle mie spalle era forte. Quando mancavano però 10 km all'arrivo mi sono reso conto che potevo vincere perchè con quasi 1’30 non ero più raggiungibile e mi sentivo molto bene. Sono veramente molto contento. Questa vittoria al mio esordio con la D’Angelo & Antenucci – Nippo Corporation è il completamento della missione della squadra in Argentina, un ottimo preludio per un’annata che si prospetta ottima fin dalle prime corse. E’ stata una tappa molto bella, calda durissima con salite di grande pendenze. Abbiamo festeggiato con champagne, insieme con tuta la squadra. E’ un bell’ambiente quello che ho trovato alla D’Angelo & Antenucci – Nippo Corporation e sono contento di esserci anche io in questo gruppo».



Ordine d'arrivo
1º 106 RUBIANO, Miguel A. COL D'ANGELO & ANTENUCCI 5:22:14 10"
2º 54 PIEDRA, Antonio ESP ANDALUCIA-Caja Grana a 01:29 6"
3º 151 ARRIAGADA, Marco CHI SEL. CHILE a 01:29 4"
4º 15 MOYANO, Josue ARG SEL. ARGENTINA a 02:01
5º 154 GARRIDO, Gonzalo CHI SEL. CHILE a 02:01
6º 148 GOMEZ, Camilo COL SEL. COLOMBIA a 02:01
7º 63 DE JONGE, Maarten NED ENDURA RACING a 02:03
8º 2 CAPECCHI, Eros ITA LIQUIGAS-CANNONDALE a 02:05
9º 41 SERPA, Jose COL ANDRONI-GIOCATTOLI a 02:06
10º 152 MANSILLA, Luis CHI SEL. CHILE a 04:25
11º 32 BERARD, Julien FRA AG2R a 04:25
12º 131 ALCOLEA, Arnold CUB SEL. CUBA a 04:25
13º 12 GIACINTI, Jorge ARG SEL. ARGENTINA a 04:25
14º 101 BALIANI, Fortunato ITA D'ANGELO & ANTENUCCI a 04:25
15º 126 MOI, Douglas BRA FUNVIC-Pindamonhanga a 04:25
16º 56 ROSENDO, Jesus ESP ANDALUCIA-Caja Grana a 04:25
17º 142 ARANGO, Juan E. COL SEL. COLOMBIA a 04:25
18º 17 FERNANDEZ, Gerardo ARG SEL. ARGENTINA a 04:25
19º 111 MEIER, Christian CAN UNITEDHEALTHCARE a 04:25
20º 33 BONNAFOND, Guillaume FRA AG2R a 04:25
 

Classifica
1º 151 ARRIAGADA, Marco CHI SEL. CHILE 22:05:59
2º 41 SERPA, Jose COL ANDRONI-GIOCATTOLI a 38
3º 15 MOYANO, Josue ARG SEL. ARGENTINA a 01:51
4º 2 CAPECCHI, Eros ITA LIQUIGAS-CANNONDALE a 01:51
5º 106 RUBIANO, Miguel A. COL D'ANGELO & ANTENUCCI a 02:42
6º 12 GIACINTI, Jorge ARG SEL. ARGENTINA a 04:36
7º 17 FERNANDEZ, Gerardo ARG SEL. ARGENTINA a 04:56
8º 54 PIEDRA, Antonio ESP ANDALUCIA-Caja Grana a 05:24
9º 148 GOMEZ, Camilo COL SEL. COLOMBIA a 05:38
10º 152 MANSILLA, Luis CHI SEL. CHILE a 05:53
11º 101 BALIANI, Fortunato ITA D'ANGELO & ANTENUCCI a 06:17
12º 142 ARANGO, Juan E. COL SEL. COLOMBIA a 07:08
13º 56 ROSENDO, Jesus ESP ANDALUCIA-Caja Grana a 07:16
14º 32 BERARD, Julien FRA AG2R a 07:51
15º 51 BERNABEU, David ESP ANDALUCIA-Caja Grana a 08:33
16º 63 DE JONGE, Maarten NED ENDURA RACING a 08:35
17º 154 GARRIDO, Gonzalo CHI SEL. CHILE a 08:38
18º 131 ALCOLEA, Arnold CUB SEL. CUBA a 09:03
19º 18 MESSINEO, Leandro ARG SEL. ARGENTINA a 09:36
20º 65 CAMAÑO, Iker ESP ENDURA RACING a 10:59
21º 5 SALERNO, Cristiano ITA LIQUIGAS-CANNONDALE a 11:01
22º 113 SUTHERLAND, Rory AUS UNITEDHEALTHCARE a 11:06
23º 26 TONDO, Xavier ESP MOVISTAR a 13:03
24º 4 DOMINIK, Nerz GER LIQUIGAS-CANNONDALE a 13:05
25º 71 VILA, Patxi ESP DE ROSA-FLAMINIA a 13:23

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Elia Viviani c'è! Il veronese si aggiudica la prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021 con una volata dominata dal primo all'ultimo metro, rifilando quasi tre biciclette di distacco a tutti gli avversari. Dopo un Giro d'Italia avaro di soddisfazioni, il...


Nonostante sia un classe 2001 e di apparizioni coi professionisti non ne abbia poi molte, Davide Persico ha chiuso con uno splendido secondo posto la prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021. Solo Elia Viviani gli è arrivato davanti. «Arrivare dietro...


Pian piano Luca Pacioni comincia a trovare la quadra in questa stagione 2021. La prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021 ha rappresentato per lui solamente l'ottavo giorno di corsa, motivo per cui il terzo posto in volata alle spalle di...


Tra Dorian Godon e la Paris-Camembert c'è un rapporto speciale: già a segno lo scorso anno, infatti, il portacolori dell'AG2R Citroën Team ha concesso il bis vincendo anche oggi, nella sesta prova della Coppa di Francia. Sul traguardo di Livarot,...


Non c'è niente da fare, quando indossa la maglia azzurra Elia Viviani si traforma. Il veronese, che gareggia appunto per la Nazionale, ha vinto allo sprint la prima tappa della Adriatica Ionica Race 2021, da Trieste ad Aviano. Una corsa...


É in assoluto tra le più giovani del gruppo. Classe 2001, nata a Bisceglie il 30 luglio, Federica Damiana Piergiovanni è attualmente anche l’unica alfiere Pugliese nell’èlite del ciclismo femminile su strada e difenderà i colori della regione del sole...


Lo avevamo anticipiato nei giorni scorsi e oggi la Israel Start-Up Nation ha sciolto i dubbi: il quattro volte vincitore del Tour de France Chris Froome si schiererà al via del Tour  de France. «Chris sarà il nostro leader...


Il primo sprint lo vince la Bora Hansgrohe: quella tedesca è infatti la prima formazione ad ufficializzare il proprio schieramento per il Tour de France. I capitani saranno Wilco Kelderman per la classifica generale e Peter Sagan per la caccia...


  Da alcuni giorni Bacchereto è pavesato a festa con drappi e bandiere tricolori che sventolano a finestre e balconi e terrazze. Una doppia coincidenza sia per l’impegno della Nazionale Italiana di calcio ai Campionati Europei che per il Campionato...


Gli High Road SL sono stati presentati nel 2020 in una veste migliorata e rivisitata, questo è quello che ha comunicato MAXXIS, ma quello che vi posso dire io è che questi copertoncini sono letteralmente superlativi! Leggerissimi e scorrevoli, mi hanno conquistato in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155