La Geox - Tmc (compresi under e donne) pedalerà su bici Fuji

| 25/10/2010 | 21:47

Fuji Bicycles annuncia di essere al fianco del nuovo team ciclistico professionistico Team Geox-TMC per la stagione 2011 l’accordo é parte del progetto pluriennale tra il marchio italiano di scarpe Geox, la  TMC Transformers - azienda leader in trasformatori elettrici in capsule di resina - e la fabbrica nordamericana di biciclette.

L’accordo é stato firmato in agosto tra il presidente della Geox, Mario Moretti Polegato, e il genaral manager della Footon-Servetto, Mauro Gianetti, l’azienda di scarpe italiana sarà il primo sponsor dell’attuale squadra di Gianetti, mentre Fuji Bicycles continuerà la fornitura di biciclette. Geox avrà anche una squadra femminile nel 2011 con Fuji Bicycles quale fornitore di biciclette. Nel progetto, Geox potrà contare su di una squadra belga-americana  (Fuji Test Team nel 2010) che sarà l’equipe satellite della struttura ProTour.

Pat Cunnane, presidente di Advanced Sports International, azienda distributrice del marchio Fuji Bicycles, ha affermato che l’accordo é un importante stimolo per  il marchio Fuji: "Abbiamo avuto l’onore di lavorare alcuni anni con Mauro Gianetti come sponsor delle squadre Fuji-Servetto e Footon-Servetto, e siamo orgogliosi di continuare al suo fianco  il nuovo progetto anche nel 2011”.


Le competizioni del circuito ProTour hanno dato importanti impulsi ai nostri prodotti principali (Fuji e Oval Concepts)”, continua  Cunnane. “Abbiamo dimostrato di avere materiali competitivi in corse esigenti come il  Tour de France, il Giro delle Fiandre e altre prove dove partecipano le migliori squadre al mondo, grazie a questa esperienza i nostri marchi hanno avuto molta visibilità e sono stati riconoscuiti ed apprezzati ”.


Sia la squadra ProTour Geox-TMC come la squadra amatori avranno in dotazione la nuova bicicletta ultraleggera della  Fuji, l’innovativa Altamira. La squadra  elite femminile, ex Safi-Pasta Zara con base in Italia, avrà in dotazione il nuovo modello in carbonio  Supreme  specifico per la corporatura femminile. Le tre squadre disputeranno le prove a cronometro con la  Fuji D-6.

Mauro Gianetti, general manager del Team Geox-TMC, spiega che “il debutto del marchio GEOX nel ciclismo, e il ritorno di TMC,  è un progetto per  creare qualcosa di più che una semplice squadra di ciclismo. Gli obiettivi non sono solo quelli di raggiungere risultati sportivi importanti,  ma anche di promuovere il marchio GEOX e tutti gli altri a livello internazionale, la scoperta di giovani talenti e l’applicazione della tecnologia brevettata da GEOX per la traspirazione. Siamo molto soddisfatti di poter continuare la collaborazione con il marchio Fuji , già nostro grande sponsor per due anni, consentirà al Team di correre con biciclette di alto livello per raggiungere i propri obiettivi".

Gianetti avrà molti giovani interessanti per il  team  Geox-TMC nel 2011, nel quale ritroveremo il vincitore del Tour de France 2008, Carlos Sastre, e il vincitore della Vuelta spagnola  del 2005 e 2007 oltre al  Giro d’ Italia 2009, Denis Menchov. Oltre ai due campioni nel Team Geox-TMC 2011 ci saranno Giampaolo Cheula, Rafael Valls, Arkaitz Durán, Noe Gianetti, Fabio Felline, Matthias Brändle e Marco Corti, provenienti dalla Footon-Servetto, lo scalatore spagnolo David De la Fuente in arrivo dall’Astana, Fabio Duarte, Marko Kump, Matteo Pelucchi e Marcel Wyss. 

La squadra femminile, già presente nel 2010 con il nome  Diadora-Pasta Zara, sarà diretta dal ds Maurizio Fabretto e potrà contare su atleti di altissimo livello come la nordamericana Mara Abbott, vincitrice del Giro d'Italia Femminile 2010; dalla russa Olga Zabelinskaya, già campionessa del mondo juniores a cronometro, e Shelley Evans, campionessa americana elite dei critérium.

La squadra satellite internazionale, diretta da Bernard Moerman, include atleti di grandi qualità come l’ex campione americano militari Ian Holt, Peter Horn (USA), Aaron Pool (USA), il campione finlandese under 23 Paavo Paajanen, Anthony Louis (Fra), Arne Casier (Bel) o Thomas Van Haecke (Bel).


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Elia Viviani c'è! Il veronese si aggiudica la prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021 con una volata dominata dal primo all'ultimo metro, rifilando quasi tre biciclette di distacco a tutti gli avversari. Dopo un Giro d'Italia avaro di soddisfazioni, il...


Nonostante sia un classe 2001 e di apparizioni coi professionisti non ne abbia poi molte, Davide Persico ha chiuso con uno splendido secondo posto la prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021. Solo Elia Viviani gli è arrivato davanti. «Arrivare dietro...


Pian piano Luca Pacioni comincia a trovare la quadra in questa stagione 2021. La prima tappa dell'Adriatica Ionica Race 2021 ha rappresentato per lui solamente l'ottavo giorno di corsa, motivo per cui il terzo posto in volata alle spalle di...


Tra Dorian Godon e la Paris-Camembert c'è un rapporto speciale: già a segno lo scorso anno, infatti, il portacolori dell'AG2R Citroën Team ha concesso il bis vincendo anche oggi, nella sesta prova della Coppa di Francia. Sul traguardo di Livarot,...


Non c'è niente da fare, quando indossa la maglia azzurra Elia Viviani si traforma. Il veronese, che gareggia appunto per la Nazionale, ha vinto allo sprint la prima tappa della Adriatica Ionica Race 2021, da Trieste ad Aviano. Una corsa...


É in assoluto tra le più giovani del gruppo. Classe 2001, nata a Bisceglie il 30 luglio, Federica Damiana Piergiovanni è attualmente anche l’unica alfiere Pugliese nell’èlite del ciclismo femminile su strada e difenderà i colori della regione del sole...


Lo avevamo anticipiato nei giorni scorsi e oggi la Israel Start-Up Nation ha sciolto i dubbi: il quattro volte vincitore del Tour de France Chris Froome si schiererà al via del Tour  de France. «Chris sarà il nostro leader...


Il primo sprint lo vince la Bora Hansgrohe: quella tedesca è infatti la prima formazione ad ufficializzare il proprio schieramento per il Tour de France. I capitani saranno Wilco Kelderman per la classifica generale e Peter Sagan per la caccia...


  Da alcuni giorni Bacchereto è pavesato a festa con drappi e bandiere tricolori che sventolano a finestre e balconi e terrazze. Una doppia coincidenza sia per l’impegno della Nazionale Italiana di calcio ai Campionati Europei che per il Campionato...


Gli High Road SL sono stati presentati nel 2020 in una veste migliorata e rivisitata, questo è quello che ha comunicato MAXXIS, ma quello che vi posso dire io è che questi copertoncini sono letteralmente superlativi! Leggerissimi e scorrevoli, mi hanno conquistato in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155