Classifiche: ma vi sembra giusto che Petacchi e Rujano...

| 31/05/2005 | 00:00
Il Giro d'Italia è finito e noi torniamo a proporvi qualche riflessione sulle classifiche di rendimento. Di Luca, come sapete, è più che mai il numero uno della classifica ProTour che, come ormai tutti hanno capito, penalizza in maniera evidente i cacciatori di tappe, basti pensare che Petacchi - plurivittorioso di stagione e con tutte vittorie di peso - sia solo al terzo posto. Nella classifica di rendimento stilata dai nostri colleghi di cycling4all.com Petacchi occupa infatti il primo posto assoluto davanti a Danilo Di Luca e Tom Boonen. Ma proprio leggendo questa classifica, balza all'occhio un'altra enorme incongruenza del ProTour: al sesto c'è, con pieno merito, il venezuelano Josè Rujano della Selle Italia Colombia, da molti indicato come la vera rivelazione del Giro. Ebbene, in realtà, Rujano i bellissimi risultati ottenuti al Giro non li può veder premiati da nessuna parte: non nelle graduatorie riservate al Pro Tour e nemmeno nelle graduatorie continentali riservate alle formazioni Professional. E lo stesso discorso vale per gli uomini della Panaria... Due delle squadre che hanno scritto la storia del Giro - Panaria e Selle Italia, appunto - non raccolgono in pratica nulla a livello UCI. Una situazione non certo simpatica che l'Uci deve risolvere al più presto. Classifica individuale 1. Alessandro Petacchi (Ita-Fas) punti 1.526 2. Danilo Di Luca (Ita-Liq) punti 1.471 3. Tom Boonen (Bel-Qsd) punti 1.331 4. Oscar Freire Gomez (Spa-Rab) punti 897 5. Paolo Savoldelli (Ita-Dsc) punti 894 6. José Rujano Guillèn (Ven-Clm) punti 788 7. Jens Voigt (Ger-Csc) punti 755 8. Damiano Cunego (Ita-Lam) punti 748 9. Gilberto Simoni (Ita-Lam) punti 693 10. Bobby Julich (Usa-Csc) punti 686 11. Alberto Contador Velasco (Spa-Lsw) punti 611 12. Robbie McEwen (Aus-Dvl) punti 594 13. Alejandro Valverde Belmonte (Spa-Iba) punti 588 14. Erik Zabel (Ger-Tmo) punti 572 15. Davide Rebellin (Ita-Gst) punti 563 16. Stuart O'Grady (Aus-Cof) punti 523 17. Paolo Bettini (Ita-Qst) punti 522 18. Thor Hushovd (Nor-C.A) punti 516 19. Ivan Basso (Ita-Csc) punti 506 20. Mirko Celestino (Ita-Dom) punti 499 21. Franco Pellizotti (Ita-Liq) punti 482 22. Aitor Osa Eizaguirre (Spa-Iba) punti 470 23. Miguel A.Martin Perdiguero (Spa-Pho) punti 469 24. George Hincapie (Usa-Dsc) punti 465 25. Stefan Schumacher (Ger-Shm) punti 464 26. Kim Kirchen (Lux-Fas) punti 451 27. Laurent Brochard (Fra-Btl) punti 449 28. Luca Mazzanti (Ita-Pan) punti 433 29. Nico Mattan (Bel-Dvl) punti 425 30. Juan Ma.Garate Cepa (Spa-Sdv) punti 408 31. Alexandre Vinokourov (Kaz-Tmo) punti 408 32. Serhiy Honchar (Ukr-Dom) punti 406 33. Ruben Plaza Molina (Spa-Ecv) punti 405 34. David Etxebarria Alkorta (Spa-Lsw) punti 381 35. David Moncoutié (Fra-Cof) punti 374 36. Philippe Gilbert (Bel-FdJ) punti 372 37. Niko Eeckhout (Bel-Jac) punti 363 38. Oscar Pereiro Sio (Spa-Pho) punti 363 39. Michael Boogerd (Ned-Rab) punti 355 40. Andreas Klier (Ger-Tmo) punti 350 A SQUADRE 1. Fassa Bortolo (Ita) - PT - punti 3.379 2. Team CSC (Den) - PT - punti 3.062 3. Liquigas (Ita) - PT - punti 2.837 4. Quick Step (Bel) - PT - punti 2.835 5. Discovery Channel (Usa) - PT - punti 2.744 6. Rabobank (Ned) - PT - punti 2.603 7. Liberty Seguros (Spa) - PT - punti 2.546 8. Davitamon Lotto (Bel) - PT - punti 2.385 9. Lampre (Ita) - PT - punti 2.277 10. Illes Balears (Spa) - PT - punti 2.231 11. Phonak (Swi) - PT - punti 2.145 12, Cofidis (Fra) - PT - punti 1.981 13. Panaria-Navigare (Ita) - Prof - punti 1.904 14. T-Mobile (Ger) - PT - punti 1.894 15. Comunidad Valenciana (Spa) - Prof - punti 1.770 16. Crédit Agricole (Fra) - PT - punti 1.749 17. Saunier Duval (Spa) - PT - punti 1.697 18. Gerolsteiner (Ger) - PT - punti 1.695 19. Domina Vacanze (Ita) - PT - punti 1.590 20. Française des Jeux (Fra) - PT - punti 1.487 21. Team Barloworld (GBr) - Prof - punti 1.357 22. Colombia-Selle Italia (Col) - Prof - punti 1.297 23. Bouygues Telecom (Fra) - PT - punti 1.261 24. AG2R Prévoyance (Fra) - Prof - punti 1.165 25. Landbouwkrediet (Bel) - Prof - punti 806 26. Team LPR (Ita) - Prof - punti 801 27. Kaiku (Spa) - Prof - punti 797 28. Choc.Jacques (Bel) - Prof - punti 758 29. MrBookmaker (Bel) - Prof - punti 705 30. Shimano-Memory Card (Ned) - Prof - punti 668 31. Naturino-Sapore di Mare (Ita) - Prof - punti 652 32. Acqua e Sapone (Ita) - Prof - punti 647 33. Agritubel (Fra) - Prof - punti 595 34. Spiuk (Spa) - Cont - punti 589 35. Wiesenhof (Ger) - Prof - punti 539 36. Euskaltel (Spa) - PT - punti 491 37. Intel Action (Pol) - Prof - punti 467 38. Rabobank Espoirs (Ned) - Cont - punti 454 39. Milaneza Maia (Por) - Prof - punti 415 40. eD'System-ZVVZ (Cze) - Prof - punti 392 41. Navigators Insurance (Usa) - Prof - punti 377 42. Team Lamonte (Ger) - Cont - punti 375 43. Auber'93 (Fra) - Cont - punti 371 44. Relax-Fuenlabrada (Spa) - Cont - punti 314 45. Miche (Ita) - Prof - punti 302 46. Jartazi Revor (Bel) - Cont - punti 299 47. AXA Cycling Team (Ned) - Cont - punti 294 48. Tenax (Ita) - Prof - punti 276 49. Perutnina Ptuj (Slo) - Cont - punti 272 50. Amore e Vita (Pol) - Cont - punti 243 COSI LA CLASSIFICA UCI 1. Danilo Di Luca (Ita-Liq) punti 1.901 2. Oscar Freire Gomez (Spa-Rab) punti 1.896 3. Alessandro Petacchi (Ita-Fas) punti 1.887 4. Tom Boonen (Bel-Qst)  punti 1.874 5. Stuart O'Grady (Aus-Cof) punti 1.802 6. Paolo Bettini (Ita-Qst) punti 1.748 7, Erik Zabel (Ger-Tmo) punti 1.719 8. Alejandro Valverde Belmonte (Spa-Iba) punti 1.668 9. Ivan Basso (Ita-Csc) punti 1.515 10. Damiano Cunego (Ita-Lam) punti 1.445
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Ancora Jakobsen, ancora Deceuninck Quick Step al successo sulle strade di Spagna. C'è la firma di GFabio Jakobsen sulla tappa conclusiva della Vuelta e per l'olandese si trata del secondo successo personale. Ben pilotato dai compagni di squadra, Jakobsen ha...


  È stato un momento molto emozionante per Norma Gimondi, presente oggi a Legnano per la presentazione della maglia della nazionale che per lei ha un sapore molto speciale: gli atleti infatti saranno accompagnati dalla celebre frase di Felice Gimondi...


Il Castello visconteo di Legnano ha fatto da teatro alla presentazione delle Nazionali Strada e Crono, uomini e donne (juniores, U23 ed élite) che parteciperanno alla rassegna iridata in programma dal 22 al 29 settembre nello Yorkshire (Gran Bretagna). Le...


Il campione italiano Gianmarco Garofoli ha vinto la 50sima edizione del Trofeo Buffoni internazionale per la categoria Juniores che si è disputato a Montignoso in provincia di Massa. Il portacolori del Team Lvf allo sprint ha regolato Elia Alessio (Giorgione),...


Affermazione di Giosuè Epis nel 52simo Trofeo Comune-Memorial Conti di Visano in provincia di Brescia. Il corridore juniores del team Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco si è aggiudicato la gara al termine di una volata a gruppo compatto in cui...


La sfortuna. È stata la sfortuna a segnare la Coppa Agostoni e la Coppa Bernocchi dell’Androni Giocattoli Sidermec. Ieri come oggi, oggi come ieri, con la mala sorte ad accanirsi contro i campioni d’Italia e i suoi capitani designati di...


Vittoria da finissuer per Manuel Tarozzi (InEmiliaRomagna) che anticipa la volata del gruppo e conquista la 39sima edizione del Piccolo Giro dell'Emilia-Gran Premio Shopville Granreno che si è disputato a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. Il vincitore ha preceduto di...


  C’è molta rabbia sul volto di Niccolò Bonifazio che taglia il traguardo della Coppa Bernocchi visibilmente provato per la caduta in cui è stato coinvolto a 600 metri dal traguardo e deluso per il risultato mancato. «Non si può...


Lo svizzero Stefan Küng, portacolori della Groupama-FDJ, ha vinto per distacco la 34e edizione del Tour du Doubs. Suul traguardo di Pontarlier, Kung ha preceduto Franck Bonnamour (Arkéa-Samsic) e Guillaume Martin (Wanty-Gobert Cycling Team).   ORDINE D'ARRIVO 1 Stefan Küng...


Festa Alè Cipollini sulle strade della Vuelta di Spagna. Chloe Hosking centra il bersaglio nella seconda tappa della WNT Madrid Challenge by la Vuelta (ieri si è svolta la crono, ndr) del World Tour femminile. L'australiana vince lo sprint finale...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy