Classifiche: ma vi sembra giusto che Petacchi e Rujano...

| 31/05/2005 | 00:00
Il Giro d'Italia è finito e noi torniamo a proporvi qualche riflessione sulle classifiche di rendimento. Di Luca, come sapete, è più che mai il numero uno della classifica ProTour che, come ormai tutti hanno capito, penalizza in maniera evidente i cacciatori di tappe, basti pensare che Petacchi - plurivittorioso di stagione e con tutte vittorie di peso - sia solo al terzo posto. Nella classifica di rendimento stilata dai nostri colleghi di cycling4all.com Petacchi occupa infatti il primo posto assoluto davanti a Danilo Di Luca e Tom Boonen. Ma proprio leggendo questa classifica, balza all'occhio un'altra enorme incongruenza del ProTour: al sesto c'è, con pieno merito, il venezuelano Josè Rujano della Selle Italia Colombia, da molti indicato come la vera rivelazione del Giro. Ebbene, in realtà, Rujano i bellissimi risultati ottenuti al Giro non li può veder premiati da nessuna parte: non nelle graduatorie riservate al Pro Tour e nemmeno nelle graduatorie continentali riservate alle formazioni Professional. E lo stesso discorso vale per gli uomini della Panaria... Due delle squadre che hanno scritto la storia del Giro - Panaria e Selle Italia, appunto - non raccolgono in pratica nulla a livello UCI. Una situazione non certo simpatica che l'Uci deve risolvere al più presto. Classifica individuale 1. Alessandro Petacchi (Ita-Fas) punti 1.526 2. Danilo Di Luca (Ita-Liq) punti 1.471 3. Tom Boonen (Bel-Qsd) punti 1.331 4. Oscar Freire Gomez (Spa-Rab) punti 897 5. Paolo Savoldelli (Ita-Dsc) punti 894 6. José Rujano Guillèn (Ven-Clm) punti 788 7. Jens Voigt (Ger-Csc) punti 755 8. Damiano Cunego (Ita-Lam) punti 748 9. Gilberto Simoni (Ita-Lam) punti 693 10. Bobby Julich (Usa-Csc) punti 686 11. Alberto Contador Velasco (Spa-Lsw) punti 611 12. Robbie McEwen (Aus-Dvl) punti 594 13. Alejandro Valverde Belmonte (Spa-Iba) punti 588 14. Erik Zabel (Ger-Tmo) punti 572 15. Davide Rebellin (Ita-Gst) punti 563 16. Stuart O'Grady (Aus-Cof) punti 523 17. Paolo Bettini (Ita-Qst) punti 522 18. Thor Hushovd (Nor-C.A) punti 516 19. Ivan Basso (Ita-Csc) punti 506 20. Mirko Celestino (Ita-Dom) punti 499 21. Franco Pellizotti (Ita-Liq) punti 482 22. Aitor Osa Eizaguirre (Spa-Iba) punti 470 23. Miguel A.Martin Perdiguero (Spa-Pho) punti 469 24. George Hincapie (Usa-Dsc) punti 465 25. Stefan Schumacher (Ger-Shm) punti 464 26. Kim Kirchen (Lux-Fas) punti 451 27. Laurent Brochard (Fra-Btl) punti 449 28. Luca Mazzanti (Ita-Pan) punti 433 29. Nico Mattan (Bel-Dvl) punti 425 30. Juan Ma.Garate Cepa (Spa-Sdv) punti 408 31. Alexandre Vinokourov (Kaz-Tmo) punti 408 32. Serhiy Honchar (Ukr-Dom) punti 406 33. Ruben Plaza Molina (Spa-Ecv) punti 405 34. David Etxebarria Alkorta (Spa-Lsw) punti 381 35. David Moncoutié (Fra-Cof) punti 374 36. Philippe Gilbert (Bel-FdJ) punti 372 37. Niko Eeckhout (Bel-Jac) punti 363 38. Oscar Pereiro Sio (Spa-Pho) punti 363 39. Michael Boogerd (Ned-Rab) punti 355 40. Andreas Klier (Ger-Tmo) punti 350 A SQUADRE 1. Fassa Bortolo (Ita) - PT - punti 3.379 2. Team CSC (Den) - PT - punti 3.062 3. Liquigas (Ita) - PT - punti 2.837 4. Quick Step (Bel) - PT - punti 2.835 5. Discovery Channel (Usa) - PT - punti 2.744 6. Rabobank (Ned) - PT - punti 2.603 7. Liberty Seguros (Spa) - PT - punti 2.546 8. Davitamon Lotto (Bel) - PT - punti 2.385 9. Lampre (Ita) - PT - punti 2.277 10. Illes Balears (Spa) - PT - punti 2.231 11. Phonak (Swi) - PT - punti 2.145 12, Cofidis (Fra) - PT - punti 1.981 13. Panaria-Navigare (Ita) - Prof - punti 1.904 14. T-Mobile (Ger) - PT - punti 1.894 15. Comunidad Valenciana (Spa) - Prof - punti 1.770 16. Crédit Agricole (Fra) - PT - punti 1.749 17. Saunier Duval (Spa) - PT - punti 1.697 18. Gerolsteiner (Ger) - PT - punti 1.695 19. Domina Vacanze (Ita) - PT - punti 1.590 20. Française des Jeux (Fra) - PT - punti 1.487 21. Team Barloworld (GBr) - Prof - punti 1.357 22. Colombia-Selle Italia (Col) - Prof - punti 1.297 23. Bouygues Telecom (Fra) - PT - punti 1.261 24. AG2R Prévoyance (Fra) - Prof - punti 1.165 25. Landbouwkrediet (Bel) - Prof - punti 806 26. Team LPR (Ita) - Prof - punti 801 27. Kaiku (Spa) - Prof - punti 797 28. Choc.Jacques (Bel) - Prof - punti 758 29. MrBookmaker (Bel) - Prof - punti 705 30. Shimano-Memory Card (Ned) - Prof - punti 668 31. Naturino-Sapore di Mare (Ita) - Prof - punti 652 32. Acqua e Sapone (Ita) - Prof - punti 647 33. Agritubel (Fra) - Prof - punti 595 34. Spiuk (Spa) - Cont - punti 589 35. Wiesenhof (Ger) - Prof - punti 539 36. Euskaltel (Spa) - PT - punti 491 37. Intel Action (Pol) - Prof - punti 467 38. Rabobank Espoirs (Ned) - Cont - punti 454 39. Milaneza Maia (Por) - Prof - punti 415 40. eD'System-ZVVZ (Cze) - Prof - punti 392 41. Navigators Insurance (Usa) - Prof - punti 377 42. Team Lamonte (Ger) - Cont - punti 375 43. Auber'93 (Fra) - Cont - punti 371 44. Relax-Fuenlabrada (Spa) - Cont - punti 314 45. Miche (Ita) - Prof - punti 302 46. Jartazi Revor (Bel) - Cont - punti 299 47. AXA Cycling Team (Ned) - Cont - punti 294 48. Tenax (Ita) - Prof - punti 276 49. Perutnina Ptuj (Slo) - Cont - punti 272 50. Amore e Vita (Pol) - Cont - punti 243 COSI LA CLASSIFICA UCI 1. Danilo Di Luca (Ita-Liq) punti 1.901 2. Oscar Freire Gomez (Spa-Rab) punti 1.896 3. Alessandro Petacchi (Ita-Fas) punti 1.887 4. Tom Boonen (Bel-Qst)  punti 1.874 5. Stuart O'Grady (Aus-Cof) punti 1.802 6. Paolo Bettini (Ita-Qst) punti 1.748 7, Erik Zabel (Ger-Tmo) punti 1.719 8. Alejandro Valverde Belmonte (Spa-Iba) punti 1.668 9. Ivan Basso (Ita-Csc) punti 1.515 10. Damiano Cunego (Ita-Lam) punti 1.445
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

La lunga e faticosa risalita di Alessandro Frangioni, dopo l'incidente in allenamento, e' gia iniziata. Sottoposto a intevento chirurgico dal dottor Paolo De Luca presso l'ospedale di Sant'Omero (Teramo), il corridore teramano ha già avviato la sua fase di recupero...


Fare squadra con le squadre: questo è sempre stato il credo Davide Cassani e dello staff azzurro per far crescere una nuova generazioni di ciclisti, e questo continua ad essere. Si sono conclusi quest’oggi i test metabolici e funzionali dedicati...


Alberto Volpi è pronto per cominciare la sua 22esima stagione da direttore sportivo. Dopo aver corso tra i professionisti dall’84 al ’97, il tecnico milanese - classe 1962 - è salito in ammiraglia nel 1998 con la Riso Scotti e...


Thibaut Pinot va controcorrente: se Nibali e Valverde, per fare due esempi, hanno deciso di rinunciare a far classifica al Tour per puntare ai Giochi Olimpici, il francese è convinto del contrario. «Io sono convinto che il vincitore della prova...


Ci prepariamo a vivere le Olimpiadi più ecologiste ed ecologiche della storia, ma dobbiamo prepararci ad avere da Tokyo notizia di qualche problema inatteso... Di che tipo? Beh, diciamo di pratiche sessuali. Mettere dieci o dodicimila giovani in uno spazio...


Arrivata seconda su questo traguardo un anno fa, Ruth Winder sapeva bene come vincere a Stirling e lo ha dimostrato, conquistando la terza tappa del  Santos Tour Down Under e ha conquistato la maglia di leader della classifica generale. «Ho...


  Il Trofeo Triveneto di ciclocross si prepara a vivere l’atto finale. Domani andrà in scena il 5° Gran Premio Friuli Venezia Giulia di Variano di Basiliano, in provincia di Udine. La regia organizzativa sarà affidata alla DP66 Giant Smp...


Fino a tredici anni ha praticato il nuoto, stile dorso, poi nella sua vita si è fatto largo il ciclismo. Così Riccardo Bobbo è salito in bici, anche grazie alle lusinghe di un amico, e ci è rimasto. Bobbo è...


L'australiano Rylee Field, che difende i colori del Team Bridgelane, ha vinto ad Admiral Hill il tappone del New Zealand Classic e ha conquistato anche la maglia di leader della classifica generale. ORDINE D'ARRIVO 1 Rylee Field (Aus) Team Bridgelane...


Trenta biciclette. Per ciascuna c’è una storia da raccontare, un’impresa da tramandare, un uomo da ricordare. E c’è una collezione che è, allo stesso tempo, squadra e famiglia, matrimonio e patrimonio, storia e geografia, letteratura e antologia, passione allo...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155