Juniores: a Gadici il Gp dell'Arno

| 29/05/2005 | 00:00
Grande impresa di Marco Gadici all'internazionale Gran Premio dell'Arno per Juniores. In fuga con una dozzina di atleti e poi tutto solo, il laziale della Borgonuovo Fiuggi Milior si è sobbarcato una galoppata solitaria di 90 chilometri prima di tagliare braccia al cielo il traguardo di Solbiate Arno (Va). Una prestazione maiuscola quella offerta dal diciasettenne Gadici, alla sua prima stagione tra gli juniores, che in dirittura d'arrivo ha preceduto un terzetto regolato allo sprint dall'azzurro della cronometro, Boaro su Pagani e il bielorusso Tarasau. (d.viga) km.124 media/h 38,151 ORDINE D'ARRIVO 1° GADICI MARCO (Borgonuovo Fiuggi Milior) 2° Boaro Manuele (Giorgione Aliseo) 48" 3° Pagani Luca (Sprint Valtrompia) 4° Tarasau Artur (Blr, Caffè Jesi Palazzago) 5° Busato Matteo (Postumia 73 Liviero) 1'02" 6° Coledan Marco (Rinascita Ormelle) 7° Molteni Manuel (Cc Canturino 1902) 8° Marsico Marcello (Svi, Velo Club Lugano) 9° Fanti Alessandro (Sprint Valtrompia) 10° Di Corrado Andrea (Verdellese Cibimetal) Buon sangue non mente e Marco Monopoli torna a riprendersi il suo ruolo di protagonista. Dopo un avvio di stagione condizionato da problemi di natura fisica, che lo avevano tenuto lontano dalle corse per più di un mese, Monopoli è finalmente tornato a far parlare di sé. Suo il tocco vincente nel 19esimo Trofeo Luppino alla memoria per la categoria Juniores, che si è disputato questa mattina a Villasanta (Mi) alla presenza di 106 concorrenti. Monopoli si è imposto allo sprint avendo ragione di una cinquantina di atleti, rimasti davanti lungo i saliscendi della Brianza. Per il Cc Canturino 1902 è il secondo trionfo consecutivo.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Capita, in una splendida mattinata di sole. Capita di salire in bicicletta nonostante il freddo e di fare un incontro speciale. Come quello che sui social racconta Paolo Viberti, il quale siamo sicuri ci perdonerà quel "vecchio" nel titolo... «Non...


Fenomeno Van Aert: alla sua prima gara ufficiale di Ciclocross il talento belga domina la quinta prova del Superprestige che si è disputata a Boom, in Belgio. Una maschera di fango Van Aert che subito prende la testa della corsa...


Presente e futuro. La Drone Hopper Androni Giocattoli guarda sempre più al domani, proseguendo sul solco di un progetto giovani vincente. In questo quadro si inserisce l’ingaggio per il 2023 di Riccardo Ciuccarelli. 21enne scalatore di talento e prospettiva, Ciuccarelli...


Sarà un sabato sera all’insegna del grande ciclocross, della suspense e delle immagini spettacolari quello che le frequenze di Rai Sport regaleranno oggi agli appassionati delle due ruote. La trasmissione della quinta tappa del Giro d’Italia Ciclocross, il Gran Premio...


Non molla un colpo Lucinda Brand (Baloise Trek Lions) e si aggiudica anche la quinta prova del Superprestige di Ciclocross che oggi si è svolta a Boom, in Belgio. Su un terreno proibitivo reso durissimo dal fango e della pioggia,...


La nostra anticipazione di due giorni fa su Luna Rossa che cerca ciclisti per la prossima Coppa America è finita oggi anche sulla Gazzetta, che è un po’ come ricevere un attestato di stima e di buon lavoro. Ne scrive...


Non è uno che ama galleggiare, anche perché Wolfango Poggi non ha mai avuto un buon rapporto con l’acqua, diciamo pure che fino a poco tempo fa non sapeva nemmeno nuotare. “Wolf” non è tipo da prendere le cose alla...


«Molteni, storia di una famiglia e di una squadra» è un libro che mancava e che va a colmare una lacuna, riportando in auge i fasti di una delle formazioni più importanti nella storia del ciclismo tutto. È il racconto...


E' la regione Friuli Venezia Giulia a brindare in Coppa Italia. La rappresentativa regionale si è infatti aggiudicata la seconda prova che si è svolta a Fanano, nel Modenese. I ragazzi friulani l'hanno spuntata per un solo punto sulla Lombardia...


Lo scorso settembre avevamo lasciato Patrick Lefevere dubbioso sul tema di una possibile squadra femminile con la sua Quick-Step - Alpha Vinyl: con parole pungenti, il dirigente belga aveva parlato di un cattivo investimento quello del ciclismo in rosa. Oggi...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI