Volata di Gatto nel Gp Nobili Coppa città di Stresa

| 20/06/2010 | 15:30
È di Oscar Gatto la ruota più veloce sulle rive del Lago Maggiore. Il venticinquenne velocista trevigiano (è nato il 1° gennaio 1985), infatti, ha vinto il 13° Gp Nobili Rubinetterie - 2a Coppa Città di Stresa, organizzata dall’Ac Arona, precedendo nell’ordine il brasiliano Fisher ed il veneto Dall’Antonia. Per Gatto, portacolori della ISD Neri, si tratta della prima vittoria stagionale e della seconda in carriera (la prima è stata una tappa del Giro di Sardegna 2009), alle quali bisogna aggiungere la cronosquadre della Settimana Coppi&Bartali 2009.

La cronaca
La corsa, che ha preso il via dallo stabilimento Fontaneto Ravioli di Fontaneto d’Agogna (No), si è animata al km 33 con la fuga promossa Borchi (De Rosa Stac Plastic), Di Paolo (Acqua&Sapone), Bertogliati (Androni Diquigiovanni), Kondrut (ISD Neri), Gaia (Colnago CSF), Di Lorenzo (Zheroquadro) e Agosta (CDC Cavaliere): i sette sono stati ripresi dopo oltre un centinaio di chilometri di fuga, poi nell’ultima discesa di Someraro la corsa è “esplosa”. All’attacco sono andati Caruso, Ermeti, Brambilla, Mate e Huzarski, raggiunti poco dopo da altri 36 corridori. Dietro, inutile la rincorsa promossa dalla Garmin Transitions che ha cercato di portare in volata Farrar. Sul lungolago di Stresa, grande volata di Gatto e champagne per il team ISD Neri.

Ordine d’arrivo
1. Oscar Gatto (ISD Neri)
km 168,2 in 4.01’22”, media 41,812 kmh
2. Murilo Fisher (Garmin Transitions) st
3. Tiziano Dall’Antonia (Liquigas Doimo) st
4. Daniele Colli (Ceramica Flaminia) st
5. Roberto Ferrari (De Rosa Stac Plastic) st
6. Daniele Ratto (Carmiooro NGC) st
7. Davide Bonuccelli (CDC Cavaliere) st
8. Marcello Pavarin (Colnago CSF) st
9. Fabio Taborre (Androni Diquigiovanni) st
10. Thomas Bertolini (Androni Diquigiovanni) st

Il vincitore
Oscar Gatto è nato il 1° gennaio 1985 ed è passato al professionismo nel 2007 nelle file della tedesca Gerolsteiner. Da due stagioni difende i colori della ISD Neri e oggi ha conquistato la sua seconda vittoria alle quali va aggiunta la cronosquadre della Settimana Coppi & Bartali 2009.

L’organizzazione
«Siamo veramente molto soddisfatti per l’esito di questa due giorni impegnativa ma esaltante al tempo stesso - spiega Antonio Bertinotti, direttore organizzativo dell’Ac Arona -. Ringraziamo tutte le squadre, che hanno onorato le nostre corse con i loro migliori atleti, e tutti i corridori che si sono battuti al massimo delle loro possibilità, regalandoci due gare spettacolari e incerte fino all’ultimo. Importante è stato anche l’impatto creato dai mezzi delle squadre, dai pullman e dai van che hanno attirato l’attenzione dei tifosi e hanno arricchito le nostre manifestazioni. Ci auguriamo, e con noi lo fanno tutti i nostri sponsor, di ritrovare queste squadre e questi atleti al nostro fianco anche il prossimo anno. E per finire, voglòio sottolineare come l’Ac Arona sia orgogliosa di aver offerto ancora una volta un grande trampolino di lancio a due giovani interessanti come Brambilla e Gatto, ai quali auguriamo una splendida carriera».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Arriverà la Kometa: è certo che arriverà. In questo clima di Natale, di preghiere e di strenne prossime alla consegna, non mancano i desideri e i sogni da realizzare. C’è chi li mette in prosa su un foglio, chi si...


C’è chi lo ricorda il giorno della nascita (l’11 dicembre, del 1964), chi il giorno della morte (il 7 febbraio, del 2010). C’è chi lo ricorda a ogni Parigi-Roubaix, di cui era stato interprete, protagonista, vincitore, chi a ogni Mondiale,...


Dopo i 123 podi dell’incredibile stagione 2018, l’Androni Giocattoli Sidermec riparte oggi in vista del 2019 che i campioni d’Italia del team manager Gianni Savio si augurano altrettanto ricco di successi e soddisfazioni. Il gruppo, con vecchi e nuovi, si è...


Prima di programmare la nuova stagione 2019 è giusto fare un passo indietro per ricordare che il 2018 è stato l’anno del debutto nella categoria Juniores per il team CPS PROFESSIONAL. Debutto a dire il vero con il botto, con...


Per ragioni tecniche ed organizzative, “In Fuga verso il 2019” anticipa di un giorno rispetto alla data originale: il nuovo appuntamento è fissato per mercoledì 19 dicembre alle 20:00 a Porto San Giorgio all’interno dei locali del ristorante-chalet Tropical (lungomare...


La bici è il futuro, BikeEconomy la strada da seguire. Perché BikeEconomy non significa solo biciclette e accessori, ma anche turismo, salute, mobilità e molto molto altro. Quello che può rappresentare la biciciletta per il futuro del nostro Paese ce...


Freddo e ciclismo sono due parole che possono convivere solo e soltanto se ci sono le giuste precauzioni, giusto? Coprirsi in maniera adeguata è la prima cosa logica da fare per tornare a casa dopo aver praticato l’attività sportiva al...


La pista, ospiti le brillanti protagoniste Vittoria Guazzini e Giorgia Catarzi, in aggiunta al bravo atleta di casa Tommaso Nencini, e la Nazionale Italiana con i suoi tecnici, Marco Villa e Rino De Candido, al centro della tradizionale festa di...


Paolo Simion è rimasto vittima oggi di un incidente a Trevignano (Treviso), poco dopo mezzogiorno, mentre era in allenamento. Il corridore della Bardiani-CSF ha riportato un trauma cranico, che gli ha procurato un ematoma di lieve entità, ma nessuna altra...


Il Parco di Piuma a Gorizia ha ospitato la quarta tappa del Master Cross Selle SMP, la gara internazionale più a nord d’Italia. A pochi km dalla Slovenia si sono ritrovati circa 500 atleti da tutta la penisola e non...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy