Donne. Giro del Trentino, si arricchisce la start list

| 30/05/2010 | 19:30
Sarà una squadra di prim'ordine quella del Team Htc Columbia che si presenterà al via della diciassettesima edizione del Giro del Trentino Alto Adige Internazionale Femminile, in programma sulle strade trentine da venerdì 18 a domenica 20 giugno. Un appuntamento, quello trentino,, inserito nel cuore della stagione ed a pochi giorni dallo svolgimento dei campionati nazionali, a cui la squadra diretta da Ronny Lauke non è mai mancata.
Ed anche nel 2010 si attende una prestazione superlativa delle ragazze della squadra del manager statunitense Bob Stapleton. Per la volata di Monzambano, ma anche per eventuali fughe a lunga gittata, è più che pronta la campionessa di Germania in carica Ina Yoko Teutenberg, forte dei tre recenti successi ottenuti in terra di Francia al Tour de l'Aude.
Per la classifica generale, invece, le candidate più papabili in casa Htc Columbia saranno la trionfatrice dei Mondiali di Verona 2004 Judith Arndt, che con le strade italiane ha sempre avuto un feeling intenso, continuo e del tutto particolare. Ad armi pari con la Arndt partirà anche la varesina Noemi Cantele, che ritorna così sulle strade del Giro del Trentino dopo averlo disputato in passato con i colori della formazione svizzera Bigla Cycling Team. A chiudere la squadra diretta da Lauke
la svedese Emilia Fahlin ed Ellen Van Dijk.
Sarà invece un vero e proprio ritorno alle corse di primissimo livello quello della lituana Edita Pucinskaite al Giro del Trentino. Un banco di prova eccellente dopo una primavera caratterizzata da infortuni ed imprevisti stop all'attività agonistica. La Pucinskaite ha già vinto il Giro del Trentino nel 2007 con una doppietta strabiliante nelle due tappe in programma ed una classifica finale ampiamente dominata. Anche la "lituana di Monsummano" sente l'appuntamento con il Giro del Trentino in maniera particolare, un legame con questa terra e con questa corsa che va al di là del pur rilevante aspetto agonistico. Capitana della formazione bresciana Gauss Rdz Ormu di Luisiana Pegoraro, la Pucinskaite, che in carriera ha vinto anche il Giro d'Italia nel 2006 e nel 2007 oltre al Tour de France del 1998 ed al mondiale su strada a Verona l'anno successivo, potrà beneficiare della vicinanza di compagne di squadra di rilievo. La russa Julia Martissova, la tenace e coriacea olandese Martine Bras saranno carte da giocare anche in chiave vittoria di tappa e classifica generale.
Si delinea dunque una start list di primissimo piano con ad oggi annovera al via la Nazionale della Gran Bretagna con la vincitrice uscente Nicole Cooke, CerveloTest Team con la recente vincitrice del Tour de l'Aude Emma Pooley, Nazionale Australia, Giant Pro Cycling, Team Htc Columbia, Nazionale Slovenia, Team Noris Cycling, Team Valdarno con l'iride dell'italiana Tatiana Guderzo ed il tricolore di Monia Baccaille,Safi Pasta Zara Manhattan, Gauss Rdz Ormu, Kuota Speed Kueens, Top Girls Fassa Bortolo Ghezzi, Team System Data. Ma altre adesioni stanno sopraggiungendo alla segreteria della Polisportiva Faedo per una diciassettesima edizione del Giro che ha tutti gli ingredienti per proporsi ancora una volta come uno degli appuntamenti di maggior rilievo agonistico del calendario internazionale.


Il diciassettesimo Giro del Trentino Alto Adige Internazionale Femminile:
  a.. Venerdì 18 giugno: Trento - Appiano (Bolzano) km. 75
  b.. Sabato 19 giugno: Riva del Garda (Trento) - Monzambano (Mantova) km. 100
  c.. Domenica 20 giugno: Castello di Thun (Trento) - Cles (Trento) km. 72
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È tornato a casa, all’Astana, non certo a Altea, dove in questi giorni Vincenzo Nibali si trova in ritiro con la sua nuova-vecchia squadra. Prima un volo in Kazakistan per la presentazione, poi un altro per raggiungere la penisola iberica...


Sarà per i 214 cm che ne tradiscono il passato cestistico, ma Tomas Van den Spiegel è chiaramente un uomo che vola alto. L’ex pivot di Fortitudo Bologna e Virtus Roma è dal 2018 CEO di Flanders Classics, la società...


L’annunciata perturbazione ha innevato Brinzio nella giornata di oggi, 8 dicembre, tradizionalmente dedicata alla Pedala con i Campioni – Memorial Michele Scarponi. Uno scenario tipicamente invernale che però non ha scoraggiato alcuni appassionati di ciclismo che si sono ritrovati con...


Sono avversarie, ma sono sempre sorelle. Elisa e Arianna Bianchi sono le nuove promesse del ciclismo bresciano e non solo. Spaziano con facilità dal ciclocross alla mountain bike e sono brave anche su strada. Entrambe tricolori con due titoli a...


Chi è la più spericolata in gruppo? La più simpatica? La più brontolona? Meglio un tecnico uomo o donna? Cosa non tolleri nelle persone? Sei fidanzata? Sono solo alcune delle tante domande a cui sono state sottoposte Maria Giulia Confalonieri...


Il nuovo lupetto invernale di SIXS sfrutta l’innovativo materiale BLAZEFIT, un portento che con l’aiuto del Rame va a definire nuovi standard termici per combattere il freddo invernale durante l’attività sportiva. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Il 13 dicembre, a Madrid, si alzerà ufficialmente il sipario sulla Drone Hopper-Androni Giocattoli. Nuovo sponsor e nuovi colori, ma a guidare il team ci sarà il caro vecchio entusiasmo di Gianni Savio. 22 corridori, con età media di 24...


Mathieu van der Poel vuole continuare a sorprendere ancora e tra i suoi obiettivi, oltre a un Mondiale su strada e su Mountain bike, adesso ci sarebbe l’idea di conquistare il titolo iridato Gravel. L’olandese negli Stati Uniti a gennaio...


La più reale è W VERDI: significa Viva Vittorio Emanuele Re D’Italia, e comparve sui muri di Milano e Venezia durante il Risorgimento. La più comica è W LA FOCA: il titolo di un film italiano del 1982, con Bombolo,...


Ieri pomeriggio l'annuncio della rescissione del contratto con il Team DSM, poche ore più tardi Tiesj Benoot ha ufficializzato che correrà per il Team Jumbo-Visma nelle prossime due stagioni. Il 27enne corridore fiammingo, già vincitore delle Strade Bianche, spiega:...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI