Ciclocross: tutto pronto a Le Bandie per l'appuntamento di Coppa

| 29/09/2009 | 13:35
Si sta scaldando l’atmosfera a Spresiano (Treviso) dove domenica 4 ottobre saranno “scintille” in vista dell’apertura di stagione della Coppa del Mondo di ciclocross, sul collaudato circuito mondiale del Lago Le Bandie.
Ormai il percorso è pronto ed allestito per il grande evento, che dovrà essere un ulteriore biglietto da visita per la candidatura del nuovo appuntamento col Campionato del Mondo, nel 2013 o nel 2014, un tracciato molto selettivo per gli atleti quanto spettacolare per il pubblico, che potrà ammirare gran parte del circuito senza spostarsi, grazie alla tribuna naturale sulle rive del lago Le Bandie, sede di una struttura sportiva tra le più qualificate d’Italia.
Domenica sarà spettacolo, senza ombra di dubbio: ai nastri di partenza saranno rappresentate ben 16 nazioni, ed in tutto le varie federazioni hanno iscritto 182 atleti, numeri significativi ed importanti che vanno a sottolineare quanto la gara di Spresiano piaccia agli stranieri. A questi dati vanno aggiunti quelli dei tantissimi atleti nazionali impegnati nelle gare di contorno, per una giornata decisamente intensa.  
Ovvio che i riflettori sono puntati sulla Coppa del Mondo, per la quale sono iscritti 66 maschi èlite - sei dei quali sono riserve, 37 donne èlite, 52 under23 e 43 junior (questi ultimi due delle categorie maschili).
Ci sarà la “crema” mondiale con il campione del mondo in carica Niels Albert ed il vincitore della Coppa del Mondo Sven Nys, entrambi punte di diamante della squadra belga che può contare anche su Pauwels, Vantornout, Vanthourenhout e Vervecken, tanto per citare i più attesi, ma sarà presente anche il ceco Zdnek Stybar, secondo nel Campionato del Mondo e terzo nella Coppa del Mondo.
L’Italia si affida, ovviamente, ad Enrico Franzoi, ma tra gli èlite saranno schierati pure Bianco, Ursi, Visinelli, Gambino, Damiani, Ponta e Zampedri. Tra le donne in gara invece la campionessa italiana Eva Lechner accompagnata da Alessio, Bresciani, Cucciniello, Borgia, Staffler, Vecchio e Rinaldi. Convocati tra gli under 23 Calderan, Trentin, Cominelli, Silvestri, Tabacchi e Marcelli e tra gli junior Lorenzon, Todaro, Righettini, Lenti, Casagrande e Terzariol.
La macchina organizzativa di Remo Mosole sta davvero lavorando a tutta, sotto la direzione di Gloria Marton che sta facendo tesoro anche dell’esperienza “mondiale” 2008 - un evento che ha lasciato il segno in tutto il mondo del ciclocross, e con la direzione tecnica di Rudy Mosole.
Intanto anche le previsioni meteo stanno annunciando bel tempo per il fine settimana, un motivo in più di richiamo per il pubblico che avrà accesso “free” alla gara di domenica 4 ottobre, ma per il quale sono state predisposte anche le navette gratuite dalle stazioni ferroviarie di Treviso e Spresiano. Attenzioni speciali  anche per i camperisti, che avranno un parking riservato gratuito (segnalato in loco) con la navetta – pure gratuita - da e per il centro sportivo Le Bandie.
Per chi non potrà essere presente, c’è sempre la diretta su Rai Sport Più dalle 14.00 alle 17.00.
Info: www.bandieventi.com
 
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Domani, mercoledì 18 settembre, a Pontedera (Pisa) è in programma il Giro della Toscana. Parteciperà anche il colombiano Egan Bernal, trionfatore al Tour de France 2019. Il ventiduenne Bernal correrà in maglia Team Ineos e sarà spalleggiato, tra gli altri,...


La prima vittoria del 2019 per Edoardo Francesco Faresin è arrivata sul prestigioso traguardo della 84^ Coppa Collecchio: una prova combattuta e spettacolare quella andata in scena, come da tradizione, sulle splendide strade del Parco dei Boschi di Carrega. A decidere la corsa...


Primo vittoria stagionale per il giovane Riccardo Moro. Il 20enne della Viris Vigevano ha vinto il 66simo Gran Premio Sannazzaro per dilettanti che si è svolto a a San Nazzaro de Burgondi nel Pavese. Moro ha superato Carloalberto Giordani (Arvedi) e...


Alejandro Valverde ha avuto seri problemi di depressione dopo la squalifica che ha fatto seguito al suo coinvolgimento nell'Operacion Puerto. È lo stesso campione del mondo a rivelarlo per la prima volta raccontandosi nel documentario "Un anno arcobaleno" che sarà...


Non solo è il primo sloveno ad aver vinto un Grande Giro, oggi Primoz Roglic diventa anche il primo sloveno a raggiungere la vetta della classifica mondiale dell'UCI. Grazie al successo colto alla Vuelta, arrivato dopo uno strepitoso filotto di...


Nessuna storia anche oggi in volata al Tour of China 2019: Marco Benfatto è stato nettamente il più forte partendo lungo e tenendo a bada i rivali che non hanno potuto far altro che rimanere in scia. La maglia blu...


Dopo quella di Vincenzo Nibali, arrivano altre due defezioni importanti per il Mondiale delloYorkshire: Egan Bernal e Michal Kwiatkowski hanno deciso di non disputare la sfida iridata perché non sono in condizione di essere competitivi. Bernal è stato incluso proprio...


Settimana da tripla attività per l’Androni Giocattoli Sidermec che alla Cina (conclusione il 22 settembre) aggiunge le classiche del calendario italiano e un importante appuntamento del calendario europeo. In Italia si comincia domani con il Giro di Toscana, per poi...


«La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata. Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno». Il senso del ragionamento di Nibali, al termine del week-end delle gare in Canada,...


Ancora un successo per Marco Benfatto che si è imposto nella prima tappa del Tour of China II 2019 dopo 141, 3 km con prima parte in linea e conclusione dopo sei giri di un circuito cittadino a Jianghua. Per...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy