Eterna Diana: la Ziliute fa grande la Safi Pasta Zara

| 30/08/2009 | 14:47
Un altro trionfo. Diana Ziliute non finisce di stupire. A 33 anni, dopo aver vinto tutto in una carriera inimitabile, l’atleta lituana di Montebelluna della Safi-Pasta Zara ieri, in Francia, ha vinto Trophée d’Or, importante gara internazionale a tappe.
Un successo maturato nella quarta e ultima frazione della gara, St. Germain du Puy-St. Amand Montrond, di 106 km. Alla partenza la Ziliute occupava la seconda posizione nella graduatoria provvisoria, staccata di un solo secondo dalla francese Béatrice Thomas. Dopo aver vinto la seconda tappa, martedì scorso, la Ziliute aveva perso la leadership della gara il giorno dopo, sulle rampe di Cosne s/Loire, ma si era sempre mantenuta a ridosso delle prime.
Ieri, nella giornata decisa, in una frazione di gara tutta pianeggiante, ha fatto la differenza. Un’altra volta.
Il successo è maturato in volata. Le compagne di squadra della Safi-Pasta Zara (Giorgia Bronzini, Inga Cilvinaite, Eneritz Itturiaga, Rasa Leleivyte e Svetlana Paulikaite) per tutta la gara hanno rintuzzato gli attacchi delle avversarie. L’obiettivo era portare la Ziliute alla volata finale e così è stato. Uno sprint che si sono giocate  Ziliute, Holler, Jeuland e Gilmore. Negli ultimi 100 metri la capitana della Safi-Pasta Zara non ha lasciato scampo alle avversarie. Vittoria di tappa (la seconda) e conquista del Trophée d’Or.  
Nella classifica generale, Diana Ziliute ha preceduto Edita Pucinskaite di 10”, Emma Johansson di 22” e Noemi Cantele di 25”. Decima la Leleivyte.
“Anche oggi lavoro perfetto della squadra - ha commentato dopo il successo Diana Ziliute - la mia vittoria è merito di tutte loro. La volata non è stata facile, c’era anche un po’ di vento a disturbare e siamo arrivate in tante ai 300 metri. Ma sto attraversando un buon momento di forma e nello scatto deciso ce l’ho fatta. Questo è un successo promettente in vista dei Mondiali di Mendrisio di fine settembre. Manca poco meno di un mese e penso di avere ancora un margine di miglioramento che mi permetterà di arrivare in Svizzera con la condizione migliore”.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


La Coppa San Geo che si corre sabato 24 febbraio con partenza da Ponte San Marco e arrivo a San Felice del Benaco, fin dalla sua prima edizione è stata seguita, descritta, corteggiata e vinta da giornalisti e corridori che...


Il più giovane della squadra è il lucchese Pini che compirà 19 anni il 7 marzo prossimo; quello con la maggiore età invece Senesi classe 2002. E’ una squadra giovane, tutta di under 23 la lucchese Gragnano Sporting Club-La Seggiola,...


“Aspettando…… il Tour de France” che partirà da Firenze il 29 giugno, arriva sabato prossimo la Firenze-Empoli, la classica promossa dai compianti Paolo Marcucci e Renzo Maltinti nel 1988 e che da allora apre in Toscana la stagione dei dilettanti....


Oggi, 14 anni fa, morì Vanni Pettenella. Grazie al Comune di Milano, e in particolare al Municipio 9, ho dato parole e voce a questo podcast sulla vita e i miracoli di un pistard geniale e semplice. A ricordo di...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi