L'Uc Perna ricorda il trofeo Matteotti che non c'è

| 29/07/2009 | 15:40
Nel calendario internazionale dell’Uci, la 64° edizione del Trofeo Matteotti doveva disputarsi domenica 2 agosto 2009. Come è noto, la mancata erogazione del contributo 2008 programmato dalla Regione Abruzzo, utilizzando il canale istituzionale dei Giochi del Mediterraneo, ed il profondo clima di recessione economica, ha spinto l’Unione Ciclistica “Fernando Perna” che organizza la Classica pescarese dal 1945, a sospendere la manifestazione. Tuttavia, i dirigenti dell’Uc Perna sono in attesa di incontrare i rappresentanti delle Istituzioni (Comune, Provincia e Regione) per pianificare il futuro e il rilancio della manifestazione.
 
Intanto, domenica 2 agosto, alle 9.30, gli organizzatori si incontreranno in piazza Duca degli Abruzzi, storica sede di partenza e arrivo della corsa professionistica abruzzese, per fare il punto della situazione e programmare la prossima edizione. L’obiettivo è, comunque, mantenere intatti i valori per i quali il Trofeo Matteotti s’ispira da sempre: unione, pace e solidarietà. Va ricordato che la manifestazione è nata per ricompattare la Città di Pescara dopo il martirio subito dai pescaresi durante il Secondo conflitto mondiale.
 
“Il Trofeo Matteotti è un pezzo di storia della Città di Pescara che non può essere cancellato: aspettiamo di incontrare le Istituzioni per programmare il futuro della Classica pescarese. Voglio sottolineare”, ha commentato il presidente Renato Ricci, “che il nostro sito internet ha registrato oltre 20 mila contatti dopo l’annuncio della cancellazione della corsa pescarese. E poi ci sono i tifosi che vogliono ancora conoscere i motivi per cui la manifestazione non verrà disputata e, soprattutto, chi non ha sostenuto la prosecuzione del Trofeo Matteotti. Anche noi”, assicura Renato Ricci, “utilizzeremo qualsiasi strada a nostra disposizione per accertare la verità”.
Copyright © TBW
COMMENTI
un ver4o peccato
29 luglio 2009 21:18 SERMONETAN
dal 1980 ad oggi ero sempre presente a questa bellissima gara un vero peccato,speriamo che uc. perna trova nuove forze politiche e finanziarie per ripartireun grosso in bocca al lupo ciao da un tifoso di latina

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Pascal Ackerman firma il bis alla Clasica de Almeria ripetendo il successo conquistato lo scorso anno. Il tedescod ella Bora Hansgrohe è stato il primo a lanciare una volata lunghissima e ha saputo contenere molto bene il tentativo di rimonta...


Giulio Ciccone, superbo vincitore del 57° Trofeo Laigueglia, dopo le infinite premiazioni si concede ai taccuini e microfoni e racconta la sua giornata: «Sono molto soddisfatto, questa gara l’ho già fatta diverse volte e mi trasmette ogni anno una grande...


E’ stato Diego Rosa, capitano del Team Arkea Samsic, a far saltare il banco della 57a edizione del Trofeo Laigueglia. E’ stato lui ad accendere la miccia nella seconda delle quattro ascese finali al Colla Micheri. Però l’ottima azione, e...


Ancora una fuga vincente sulle strade dela Provenza. L'ultima tappa del Tour ha visto infatti il sucesso del britannico Owain Doull che ha regalato la prima gioia di stagione al Team Ineos. Doull ha preceduto i compagni di fuga Brandle...


Un lampo azzurro a Laigueglia, in una giornata dal cielo bigio: Giulio Ciccone, abruzzese della Trek Segafredo oggi in gara con la maglia azzurra, ha dominato il Trofeo Laigueglia firmando un'azione bellissima sull'ultimo passaggio a Colla Micheri. La corsa esplode...


L'iridata Ceylin Del Carmen Alvarado conquista anche l'ultima prova dell'Ethias Cross che oggi si è disputata ad Hulst, in Olanda. La campionessa del mondo, portacolori della Alpecin Fenix, si impone allo sprint superando la rivale di sempre Annemarie Worts. Completa...


Prova di forza di Eli Iserbyt nell'Ethias Cross di Hulst, in Olanda. Il belga della Pauwels Sauzen domina la prova dal primo all'ultimo metro trionfando nettamente davanti all'inglese Tom Pidcock (Trinity) e al connazionale Toon Aerts (Telenet Baloise).


Uno dei papabili alla vittoria è il trevigiano Andrea Vendrame. Subito dopo il foglio di firma il portacolori della AG2R La Mondiale non ha nascosto il suo obiettivo. “La condizione è buona, arrivo da un bel periodo in Australia dove...


Andrea Piccolo, il milanese classe 2001, è uno dei più attesi corridori della corazzata Team Colpack Ballan. Anche per lui la prima stagionale è tra i professionisti sulle strade della Riviera di Ponente. “Tanta emozione essere qui al via di...


Una squadra solida forte di 16 atleti in grado di imporsi su qualsiasi traguardo, due direttori sportivi abili ed esperti, un team manager di comprovata serietà e professionalità, sponsor appassionati, entusiasti e che amano il ciclismo. Non manca veramente nulla...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155