Ciclocross: le ambizioni mondiali dei giovani azzurri

| 30/01/2009 | 20:14
Alla vigilia mondiale le Squadre Azzurre di Fausto Scotti scendono lungo il percorso iridato per l'ultimo allenamento. Impegnati sul tracciato Daniela Bresciani, Enrico Franzoi oltre ai fratelli Luca e Daniele Braidot, anche Marco Bianco, Rudy Lorenzon e Matteo Trentin. Per il resto delle Squadre Nazionali l'allenamento è stato effettuato su strada, favoriti dalle buone condizioni climatiche, la giornata è stata caratterizzata, infatti, dal sole. Il Direttore Tecnico Fausto Scotti, commenta così il percorso a poche ore dal via del Campionato del Mondo: «È un percorso veloce e abbastanza tecnico. Dovremmo fare i conti con alcuni tratti ghiacciati, sperando che domani ci sia ancora il sole». Ad aprire la rassegna iridata è la gara della categoria junior: «La corsa degli junior sarà competitiva e quindi anche spettacolare. Gli azzurri Luca e Daniele Braidot, oltre a Bryan Falaschi potranno fare bene. Così Daniele Dall'Oste, se in giornata, occuperà le posizioni di testa. Per l'azzurro al primo anno di categoria, Rudy Lorenzon, dopo essersi guadagnato l convocazione in nazionale, sarà una vera occasione di confronto e crescita». Così le impressioni degli azzurrini: «Il circuito mi piace molto -­ dice Luca Braidot -. Darò il meglio per avere un buon risultato ed è importante una buona partenza. Anche se in corsa può succedere di tutto». Il gemello Daniele Braidot, commenta: «La partenza è lunga e caratterizzata dall'asfalto, quindi difficile. È basilare però effettuarla bene per guadagnarsi le posizioni migliori anche perchè questo circuito non permette molte occasioni di recupero. L'obiettivo è quello di entrare tra i primi dieci, poi si vedrà». E ancora Bryan Falaschi: «Il percorso è bello ma duro. Nazioni come l'Olanda e il Belgio saranno disposte a dare il tutto per tutto. Sarebbe bello - conclude - entrare tra i top ten». Tra gli Under 23 c'è Cristian Cominelli, bronzo ai Mondiali 2008: «È un percorso che si addice alle caratteristiche di Cristian Cominelli -­ dice il Direttore Tecnico -.­ Cristian soffre un poco la partenza ma ha grandi capacità di recupero, come è successo durante la Coppa del Mondo a Roubaix dove in soli tre giri è riuscito a recuperare circa due minuti. È in condizione. Sarà comunque una corsa soggetta a diversi cambi di tattica. Abbiamo il talento di Elia Silvestri, al primo anno nella categoria, che è a disposizione della squadra. Potrà fare bene anche l¹azzurro Marco Ponta». «Il percorso? Mi piace molto perchè è asciutto - così esordisce l'azzurro Cominelli -.­ Spero infatti che le condizioni climatiche rimangano così favorevoli. Ci sono ­ continua­ due o tre curve dove è necessaria la massima attenzione per il resto è abbastanza scorrevole. Sono tranquillo anche perchè non sono il favorito e voglio giocarmi tutte le carte a mia disposizione. Soffro abbastanza la partenza ma sono in condizione e bisogna vedere come si svilupperà la corsa». Anche Marco Ponta commenta: «È un traciato molto veloce che permette di recuperare e di spingere se si rimane nelle posizioni di coda. Non escludo un arrivo in volata di tre o quattro atleti. Dopo l'infortunio ai Campionati Italiani ho recuperato e spero di entrare tra i top ten. Se dovesse arrivare un piazzamento migliore, ben venga». Domani il via alle 11.30 dei Campionati del Mondo junior (durata della corsa 40 minuti). A seguire alle ore 14.30 prova iridata per la categoria under 23. Di seguito gli azzurri impegnati: JUNIOR: DANIELE BRAIDOT ASD TEAM BIKES RAGUSA FRW LUCA BRAIDOT L'ARCOBALENO CARRARO TEAM BRYAN FALASCHI ZETA CYCLING CLUB DANIELE DALL'OSTE ASD SELLE ITALIA GUERCIOTTI ELITE RUDY LORENZON RINASCITA ORMELLE PINARELLO UNDER 23: ALESSANDRO CALDERAN ASD U.C. TREVIGIANI CRISTIAN COMINELLI TX ACTIVE BIANCHI MARCO PONTA ASD CENTRO SPORTIVO ESERCITO - ASD CYCLING TEAM FRIULI ELIA SILVESTRI TEAM BRAMATI ASD MATTEO TRENTIN MORO-SCOTT-BICYCLE LINE
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si è conclusa la prima delle quattro giornate di gare al velodromo “O. Bottecchia” di Pordenone che è stata condizionata dall’interruzione di un paio d’ore dovuta a un nubifragio che si è abbattuto sul capoluogo pordenonese. A causa di questa...


Lo scalatore canadese Michael Woods correrà dal prossimo anno nel Team Israel Start-Up Nation con il doppio compito di affiancare Chris Froome nei grandi giri e di indossare i panni di capitano in alcune classiche. Woods affianca gli altri nuovi...


Che Trenta 3K Carbon sia un casco vincente, comodo e sicuro lo dimostrano in ogni occasione gli atleti del UAE Team Emirates. Questo casco è unico nel suo genere e riesce a condensare nelle sue forme molto di quello che...


Alla prima stagione tra i professionisti, o meglio dopo aver fatto solo 14 giorni di corse e poco più di 2100 km percorsi con la casacca della Deceuninck-Quick Step, il valtellinese Andrea Bagioli ha già timbrato il successo. E che...


Con la fine del lockdown è ripresa la corsa all'Oscar tuttoBICI Gran Premio Vittoria. La nuova classifica, aggiornata dopo le gare del fine settimana, vede al comando Diego Ulissi che ha colto punti importanti in Polonia ma è braccato da...


Da sempre il Delfinato è considerato cone la preparazione ideale pr il Tour de France ma l'edizione che comincia oggi è davvero speciale: primo perché non è mai stata così vicina alla Grande Boucle e secondo perché, per mancanza di...


Pippo Ganna è in grande crescita, Pippo Ganna è addirittura in fuga: il gigante della Ineos è infatti saldamente al comando della classifica dell'Oscar tuttoBICI Maglia Bianca Gran Premio ACM Asfalti. Il calendario intensissimo e tante gare da disputare lasciano...


L'edizione numero 104 del GranPiemonte ci offre oggi numerosi motivi di interesse. Da una parte il ricco elenco di partecipanti - Vincenzo Nibali, Mathieu van der Poel, Giulio Ciccone, Gianluca Brambilla, Ivan Ramiro Sosa, Filippo Ganna, Gianni Moscon, Fabio Aru,...


Il Coordinatore delle Squadre Nazionali Davide Cassani, su indicazione de Commissario Tecnico Marino Amadori, ha convocato dal 17 al 18 agosto per partecipare al Giro dell'Emilia CL 1 Pro i seguenti atleti: Benedetti Gabriele Casillo -...


Cesenatico continua a vestirsi di festa in onore del grande ciclismo presentando la seconda opera: un murales di 450 metri realizzato su un muretto all’ingresso della città in onore della granfondo internazionale Nove Colli sul cui percorso si correrà la...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155