FILIPPO GANNA PROLUNGA CON LA INEOS GRENADIERS FINO AL 2027

MERCATO | 03/08/2022 | 16:03
di INEOS Grenadiers

Filippo Ganna, due volte campione del mondo a cronometro, ha firmato una estensione del contratto che lo lega al  team INEOS Grenadiers per ulteriori quattro anni, fino  alla fine del 2027. L'atelta e il team continueranno a lavorare assieme: da quando ha firmato con il team nel 2019  Ganna è diventato il miglior cronoman del mondo: dopo 21 vittorie e una medaglia d'oro olimpica, l'italiano è pronto ad affrontare una nuova fase della sua carriera nella squadra.


Filippo Ganna ha dichiarato: «È emozionante far parte di questo team, non ultimo il modo in cui affrontiamo gli obiettivi e lìimpegno  di impegno che viene messo nello sviluppo. Tutto si basa sull'obiettivo di farci andare più veloci, che si tratti del Performance Team, di lavorare con i nostri partner o di condividere l'esperienze all'interno di INEOS Sport.Quando c'è così tanta dedizione da parte di tutti quelli che ti circondano, hai voglia di dare il massimo»


E ancora: «C'è ancora molto su cui concentrarsi per il resto di questa stagione e per il prossimo anno, e avere il supporto che sento è molto importante. Non vedo l'ora continuare mia carriera con questa squadra». Non solo il 26enne eccelle a conometro, ma ha anche dimostrato impressionanti capacità di passista scalatore, come dimostra una straordinaria vittoria di tappa in solitaria al Giro d'Italia 2020.

Il Deputy Team Principal Rod Ellingworth è entusiasta di vedere Ganna svilupparsi ulteriormente nei prossimi anni: «Filippo è uno di quei ciclisti la cui capacità di generare potenza attraverso i pedali è semplicemente incredibile. Non puoi mai stancarti di vederlo correre una cronometro o di vederlo tirare in testa al gruppo. Avere un talento come Filippo nel team è un enorme vantaggio per noi anche dal punto di vista dello sviluppo delle attrezzature. Dal lavorare con lui nelle gallerie del vento, al vederlo correre in pista, è in parte dovuto a lui che la nostra attrezzatura è al livello attuale. Non vedo l'ora di vedere cosa possiamo ottenere insieme nei prossimi anni».
Copyright © TBW
COMMENTI
Speriamo
3 agosto 2022 19:36 IngZanatta
Speriamo di vederlo capitano della Ineos nelle classiche del Nord, mi dispiacerebbe vederlo al servizio di Pidcock. Sicuramente avrà fatto i suoi conti, ma l'Italia rischia di vedere un talento al servizio di capitani stranieri.

Alla Ineos
3 agosto 2022 22:00 speed
Un bel gregarione…

Rassegnato al gregariato
4 agosto 2022 08:56 marco1970
Mi dispiace,ma vedere un talento come Ganna al servizio di altri capitani è penoso.Quest'anno non ha combinato granchè ma è stato prezioso come gregario.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Ormai è questione di ore per l'Ora di Filippo Ganna. Il 26enne piemontese alla vigilia del grande giorno pedalerà nel velodromo di Grenchen e prenderà le ultime decisioni con il suo staff in vista del tentativo di domani sera. Sale...


La Bike Exchange sta finendo di disputare una stagione 2022 che ha alternato belle vittorie (22 contro le 9 dell'anno scorso) sia in volata che d'altura che a cronometro, a tanta sfortuna, soprattutto per Simon Yates che non parteciperà nemmeno...


Una recente pronuncia della Cassazione ha ribadito un concetto fondamentale: “Nel giudizio di responsabilità che ha per oggetto uno scontro tra veicoli (auto, moto, bici) la presunzione di eguale concorso di colpa, stabilita dall’art 2054 c.c. secondo comma, ha funzione...


Per il 2023 la Ineos-Grenadiers non aveva puntato solo su Remco Evenepoel e a quanto pare un’offerta era stata fatta anche per Primož Roglič. La trattativa non è andata a buon fine e lo sloveno resterà con la Jumbo-Visma fino...


Mancano meno ormai poche ore al 1° Giro della Franciacorta, la nuova corsa ciclistica inserita nel calendario nazionale della categoria Elite e Under 23, che si svolgerà sabato 8 ottobre 2022 con partenza e arrivo a Rovato (Brescia). La manifestazione...


Impasta e imposta: farina, acqua e lievito. Spiana e compone: sale, olio e pomodoro. Arricchisce e personalizza: mozzarella, capperi e alici. E ben altro. Dipende. Dalla richiesta, dall’ispirazione, dalla carta, dalla stagione. Poi inforna e sorveglia, estrae e serve. Pizze....


Non c'è Veneto senza ciclismo, ma non c'è nemmeno ciclismo senza Veneto. Da un paio di anni a questa parte il mese di ottobre è diventato il momento clou per gli appassionati di ciclismo veneti, che dopo qualche anno di...


Otto vincitori del Giro d’Italia, due signori della Liegi, tre padroni del Giro delle Fiandre, cinque dominatori del Lombardia e quattro re della Sanremo. Senza dimenticare 14 iridati nelle varie specialità e due campioni olimpici. È questo il palmares dei...


La Gallina Ecotek Lucchini Colosio si mette l'abito della festa in occasione della prima edizione del Gran Premio Ecotek-Giro della Franciacorta in programma, sabato 8 ottobre a Rovato nel Bresciano. Correre da protagonisti per lo sponsor (Ecotek) è l'obiettivo della...


L'Hopplà Petroli Firenze Don Camillo si lascia alle spalle due preziosi secondi posti, con Gabriele Porta a Castiglion Fibocchi (5° Fiaschi, 6 Nencini) e con Lorenzo Quartucci nel Gran Premio Calvatone (5° Nencini) e già si prepara all'assalto, con giustificate...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach