OLANDA. NIENTE PUBBLICO PER GLI EVENTI, VAN DER POEL ESORDIRA' SENZA TIFO

CICLOCROSS | 28/11/2021 | 10:25
di Francesca Monzone

La conferma è arrivata: Mathieu van der Poel farà il suo esordino stagionale nel ciclocross senza pubblico. Il rientro di Mathieu van der Poel nel ciclocross in Coppa del Mondo è stato fissato per il 18 dicembre a Rucphen in Olanda, ma a causa dell’emergenza Covid-19 nel comune del Brabante tutti gli eventi sportivi si svolgeranno senza pubblico.


«Continueremo, ma sfortunatamente senza pubblico - hanno dichiarato dall’organizzazione -. Oltre alla Coppa del Mondo, organizziamo anche gare per giovanissimi e junior, con record di iscrizioni grazie all’appuntamento con i big. L'interesse è stato così grande che abbiamo persino dovuto chiudere le iscrizioni. Per questo, anche se senza pubblico, abbiamo deciso di andare avanti».


La tappa di Rucphen arriva il immediatamente dopo il weekend italiano, con le gare in Val di Sole, dove invece il pubblico sarà presente e sarà possibile seguire Wout van Aert.

In Olanda il governo è stato chiaro e deciso: per combattere questa nuova emergenza, per due settimane il pubblico non potrà essere presente alle gare. Questo senza ombra di dubbio comporta dei problemi notevoli, in particolar modo a livello di incassi. I grandi nomi del ciclocross sono un richiamo forte di pubblico e a Rucphen, a causa dei biglietti non venduti, ci sarà una perdita di oltre 50 mila euro.

Un vero peccato per Rucphen, che per la prima volta avrebbe ospitato una tappa di Coppa del Mondo e l’esordio stagionale di Van der Poel, l’idolo di casa campione del mondo in carica. In questa gara sarà assente il belga Van Aert, mentre è arrivata  la conferma della presenza per il britannico Pidcock, che quest’anno correrà per conquistare la maglia iridata.

«Sarebbe stato un bel colpo di fortuna per noi se le gare si fossero svolte con il pubblico – ha dichiarato l’organizzatore Kools -, Mathieu è molto popolare tra gli appassionati. Quando corre lui, ci sono sempre diverse migliaia di spettatori in più rispetto ad una corsa normale.

Fortunatamente, la corsa può essere vista in diretta in televisione e speriamo che questo attiri altri sponsor, che adesso avranno più spazio lungo il percorso».

L’organizzazione perde gli incassi, ma il ciclocross in Olanda è forte e per questo gli sponsor non mancano, ma anche il Governo avrà un ruolo importante, aiutando gli organizzatori per i guadagni mancati. Gli sponsor, grazie alla diretta televisiva avranno comunque la loro vetrina e, senza i vincoli del pubblico lungo il percorso, gli spazi pubblicitari potranno aumentare. Il pubblico appassionato non tradisce comunque il ciclocross: oltre all’aumento degli sponsor sul percorso, sono aumentati gli abbonamenti per seguire le dirette delle corse.

La Coppa del Mondo di ciclocross nel mese di dicembre si aprirà con la tappa di Anversa il giorno 5, sarà poi la volta della Val di Sole il 12 dicembre, per arrivare poi a Rucphen il 18 in Olanda e il 19 a Namur in Belgio. Grande attesa c’è per la tappa del 26 dicembre: a Dendermonde, per la prima volta quest’anno, si scontreranno Van Aert e van der Poel. L’anno nuovo comincerà con la tappa olandese di Hulst, mentre il 16 sarà la volta della Francia con Flamanville e il 23 l’ultima tappa sarà in Olanda, a Hoogerheide. Si volerà poi negli Stati Uniti a Fayetteville, dove il 30 gennaio verranno assegnati i titoli di Campioni del Mondo.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Era una prova... di prova e ora rischia di diventare un "unicum": parliamo della "staffetta test" in programma oggi come prova di apertura del weekend mondiale a Fayetteville, negli Stati Uniti. A causa della pandemia, infatti, l'Uci ha deciso di...


Nel GP Cycliste la Marseillaise la squadra sarà diretta da Fabrizio Guidi (Ita), il quale sarà affiancato da Aart Vierhouten nell’Etoile de Bessèges. Ulissi: “Siamo tutti entusiasti per l’inizio della stagione agonistica. Veniamo da un ritiro in Spagna rivelatosi molto...


Ciclo Promo Components Spa e la Bardiani CSF Faizanè confermano la loro partnership anche per la stagione 2022. L’azienda veneta distribuisce in Italia marchi famosi di aziende leader nel settore ciclismo. Dall’ampio catalogo a disposizione la Bardiani CSF Faizanè ha scelto di affidarsi a...


Matteo Badilatti, 29enne svizzero della Groupama FDJ abita a Poschiavo, nel Canton Grigione.  Parla italiano francese, inglese e tedesco. "Noi svizzeri ne parliamo tante di lingue, ma nessuna bene. E' un'abilità comunque utile per potersi inserire in vari contesti grazie...


La campionessa irlandese Imogen Cotter, ciclista che fa base in Belgio e milita nel Continental Team Ciclotel, è stata investita in allenamento e ora è ricoverata in ospedale. È lei stessa a raccontare la sua disavventura: «Mercoledì, mentre ero...


Alla guida del settore femminile strada è stato chiamato Paolo Sangalli che seguirà le ragazze della nazionale fino alle Olimpiadi di Pa­rigi. Non si tratta di un volto nuovo perché dal 2009 è stato il braccio destro di Dino Salvoldi....


La lana Merino, che splendido questo dono fatto dalla natura! Nelle ultime due stagioni si sono letteralmente moltiplicati i capi e gli accessori realizzati in lana Merino, una risorsa naturale che ha davvero molto da dire anche in ambito sportivo. I...


Quella 2022, la ventunesima, sarà un edizione #rostistyle del circuito Coppa Piemonte Drali. L'azienda di Brembate (Bergamo) che produce le divise delle due formazioni professionistiche Ag2r Citroën Team e Drone Hopper – Androni Giocattoli, realizzerà le maglie di leader del circuito. per leggere l'intero articolo vai su...


La Challenge Mallorca 2022 propone oggi il terzo appuntamento, il Trofeo Serra de Tramuntana. In programma ci sono 158, 9 chilometri dal tracciato mosso e soprattutto con il Coll Puig Major a fare da spartiacque. Salita di prima categoria, propone...


Dai giovanissimi agli juniores, quindi con quattro formazioni, è la società con il maggior numero di atleti in Toscana. E’ il Velo Club Scuola Ciclismo di Empoli sotto la presidenza di Alberto Mazzoni, che dopo lontani trascorsi come brillante atleta...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI