NOKERE KOERSE. LUDOVIC ROBEET SORPRENDE I VELOCISTI. TERZO MOZZATO

PROFESSIONISTI | 17/03/2021 | 17:05
di Paolo Broggi

Ludovic Robeet, gigante belga della Bingoal WB in sella alla sua De Rosa, firma un grande successo alla Nokere Koerse. Robeet, 26 anni, alto 194 centimetri, ha staccato poco prima dell'ultimo chilometro il francese Damien Gaudin: i due eramo gli ultimi superstiti della fuga di giornata a otto, della quale faceva parte anche il neoprof Samuele Zoccarato della Bardiani CSF, autore davvero di una bella prestazione.


Nel finale Zoccarato, rimasto solo a inseguire i battistrada, è stato raggiunto da Hayter e Mozzato: i tre sono arrivati fino a 10 secondi dai due battistrada ma non sono riusciti a colmare il gap. Il giovane veronese Luca Mozzato (B&B Hotels) ha avuto comunque la forza di gettarsi nello sprint ed ha conquistato un ottimo terzo posto.


Giornata tipicamente belga, con strade bagnate, fango e freddo, con molte cadute tanto nella parte iniziale della corsa quanto in quella finale. Tra i coinvolti anche Cavendish, finito a terra a sei chilometri dalla conclusione, e il suo compagno di squadra Steimle.

in aggiornamento

ORDINE D’ARRIVO

1. ROBEET Ludovic (Bingoal - Wallonie Bruxelles) in 4:36:44
2. GAUDIN Damien (Team Total Direct Energie) a 0:03
3. MOZZATO Luca (B&B Hotels p/b KTM) a 0:05
4. MEEUS Jordi (BORA - hansgrohe)
5. VAN ASBROECK Tom (Israel Start-Up Nation)
6. STEWART Jake (Groupama - FDJ)
7. WALSCHEID Max (Team Qhubeka ASSOS)
8. HALVORSEN Kristoffer (Uno-X Pro Cycling Team)
9. NARVÁEZ Jhonatan (INEOS Grenadiers)
10. BARBIER Rudy (Israel Start-Up Nation)

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il 2021 è stata una stagione d’oro, indimenticabile, per Simone e Chiara Consonni, i fratelli bergamaschi di Brembate che sono saliti alla ribalta nel ciclismo professionistico cogliendo grandissimi risultati. Simone ha messo al collo la medaglia d’oro alle Olimpiadidi Tokyo con...


L'inizio di una nuova avventura: si è tenuta al Saryarka Velodrome di Nur-Sultan, la capitale del Kazakistan, la presentazione ufficiale della Astana Qazaqstan Team 2022. Ventinove corridori provenienti da sette paesi (Kazakistan, Italia, Colombia, Spagna, Stati Uniti, Bielorussia, Sud Africa)...


E’ morta la ristoratrice dei campioni di ciclismo. Si è spenta a 46 anni Mariangela Marcon, detta Mary, storica titolare del locale “da Mery e Bruna” di Tezze di Piave (Treviso). La donna conduceva il ristorante assieme alla mamma...


Inserti rossi Brigade e blue Flag sulle spalle e sui fianchi per rendere ancora più accattivante la classica maglia blu scuro e aumentare l'effetto velocità:è questo il design del nuovo kit della Ineos Grenadiers per il 2022, realizzato da Bioracer.


Peter Sagan e Sportful siglano un accordo di collaborazione decennale unico nel suo genere. L’atleta slovacco tre volte iridato, tra i più vincenti della storia del ciclismo moderno, e l’iconico brand di abbigliamento da ciclismo e sci di fondo continuano...


Ieri sera si è svolta, presso l’Osteria San Rocco a Trecella, l’ultima delle tre puntate 2021 di “A cena con i Campioni”, un’idea nata da Danilo Gioia ed Alessandro Amoruso, del gruppo “Gli Oleggio”. Il format tv, in onda mercoledì...


La nuova collezione Adidas Eyewear abbraccia anche il mondo del ciclismo e lo fa con alcuni modelli decisamente performanti. Tra questi ho avuto il piacere di provare a lungo il modello SP0041, un occhiale compatto e aerodinamico. Le lenti? Ottime! per leggere l'articolo...


Sarà un ciclocross unico quello che vedremo in Val di Sole, nella rivoluzionaria tappa della Coppa del Mondo che si svolgerà a Vermiglio i prossimi 11 e 12 dicembre. Ieri a Trento è stata ufficialmente presentata l’unica tappa italiana del...


Dopo la doppietta del tedesco Carstensen, arriva la vittoria di Sarawut Sirironnachai nella terza tappa del Tour of Thailand. Il corridore di casa sfreccia sul traguardo di Trang dove allo sprint supera un drappello di quindici atleti: secondo classificato il...


Nata 19 anni fa a Gihanga, località a Nord-Ovest del Burundi, Adelphine Nimfasha è una delle più promettenti cicliste del suo Paese. La bicicletta è una presenza costante nella vita della giovane: «Mio padre pedala da sempre ed ha insegnato...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI